Legno massello

Il legno massello: cos'è?

Il legno massello si ricava dalla parte più resistente e massiccia del tronco dell'albero, chiamata durame, che è anche la parte meno giovane. Ciò che rende pregiato ed unico questo tipo di legno è la caratteristica presenza di crepe, venature, nodi e variazioni di colore. Travi e tavole di legno massello possono avere forme, dimensioni e colori differenti che dipendono dal tronco dell'albero da cui sono state ricavate, perciò ogni pezzo sarà unico nel suo genere. Questo tipo di legno, oltre ad essere esteticamente piacevole, possiede notevoli qualità, esso è elastico, resistente, durevole ed isolante. Inoltre è in totale armonia con la natura in quanto è interamente riciclabile. Ne consegue che con l'utilizzo di una materia prima così pregiata si possano produrre altrettanti prodotti di qualità eccellente e durevoli nel tempo.
piano in legno massello

Rolson 56679 - Truschino in legno massello, 230 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,55€
(Risparmi 1,61€)


Legno massello: lavorazione

particolare di tavolo in legno massello La lavorazione del legno massello è un processo abbastanza complesso, impegnativo e costoso che richiede grande competenza. Le prime fasi della lavorazione del legno sono la piallatura e la contornatura, applicate sull'elemento ancora grezzo. Inoltre viene fatta una prima selezione delle parti idonee e delle parti da scartare. Poi il legno viene lavorato da macchine a controllo numerico, macchinari di ultima generazione e di una precisione tale da permettere la produzione di pezzi di alta qualità in tempi ottimali. Successivamente si passa alla levigatura, un processo messo in atto da esperti artigiani, professionisti nel campo da decenni. Ed infine l'assemblaggio, l'ultima parte della lavorazione. L'assemblaggio è costantemente visionato dagli esperti del campo in modo da garantire sempre un lavoro impeccabile.

  • Porta in legno Le porte in legno sono diffusissime nelle abitazioni e negli uffici soprattutto perché sono fatte nell’unico materiale che può andare incontro a tutte le esigenze e ai gusti delle persone riguardo all...
  • Tavolo in legno massello I tavoli in legno massello sono eleganti e funzionali, ma anche molto solidi. Essi possono essere sia fissi che allungabili, perché sono dotati di grande praticità. Noce, acero, rovere o ciliegio sono...
  • Casetta da giardino in legno Le casette da giardino attualmente in commercio vengono prodotte in legno, in materiale plastico resistente alle intemperie o in alluminio. Garantiscono una buona durata nel corso degli anni e consent...
  • Una tipologia di parquet da interno I prezzi del parquet variano ovviamente in base alla qualità del prodotto che si vuole posare in casa. Le oscillazioni di costo possono essere anche notevoli e dipendono non solo dalla qualità della m...

VE.CA-ITALY MENSOLA LAVABO SU MISURA IN LEGNO MASSELLO PRODONDITA' 50 CM - SPESSORE 6 CM, IN 4 COLORAZIONI + KIT REGGIMENSOLA 100% MADE IN ITALY (da 60 a 80 cm, Frassino verniciato noce scuro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 270€


Legno massello: impieghi e utilizzi

Parquet in legno massello Il legno massello viene adoperato per produrre diversi oggetti d'arredo dai più comuni e semplici come sedie e tavoli, ai più lavorati e particolari come armadi, librerie e porte. L'impiego di questo tipo di legno nella produzione degli oggetti garantisce qualità e durata nel tempo, rendendo l'ambiente caloroso ed originale. Inoltre è possibile creare diversi stili, country francese, rustico, shabby chic ed altri ancora. Il legno massello viene utilizzato anche per la pavimentazione, ossia il parquet, esso attraverso le sue venature e torsioni riesce a regalare e donare eleganza e calore ad ogni stanza. Il parquet è definito un pavimento "vivo" poiché è soggetto agli sbalzi di temperatura e di umidità, infatti se il grado di umidità è particolarmente alto le tavole di legno iniziano ad allagarsi ed a staccarsi dal fondo, per questo è sconsigliato l'utilizzo di liquidi sul parquet.


Legno massello: cura e manutenzione

letto in legno massello Il legno massello è un materiale molto delicato per questo motivo la cura e la manutenzione sono di estrema importanza. È necessario pulire il prodotto in legno evitando l'uso di detergenti aggressivi e di utensili taglienti o acuminati che possano danneggiarne la superficie. Bisogna evitare di esporre alla luce diretta del sole il prodotto poiché essa modifica il colore e le venature del legno. Inoltre è fortemente sconsigliato appoggiare sulla sua superficie pentole o scodelle calde, in tal caso utilizzare un sottopentola. Per quanto riguarda il parquet invece, se è stato impiegato uno strato di cera, non bisogna far altro che pulire la superficie con un panno umido. La cera adoperata regolarmente, va scelta in base al tipo di legno in modo da nutrirlo e proteggerlo. Seguendo queste semplici istruzioni i prodotti in legno massello si manterranno al meglio.


Legno massello pro e contro

La scelta di prodotti in legno massello ha sicuramente i suoi vantaggi ma anche i suoi svantaggi. Senza dubbio il legno massello dona eleganza e stile ad ogni ambiente, il suo impiego quindi deriva da una scelta puramente estetica. Ma indubbiamente ha altre qualità, è un perfetto isolante quindi utilizzando una porta in massello si potrà attutire il rumore proveniente da altre stanze, inoltre trattiene anche il calore e di conseguenza sarà più facile mantenere alto il risparmio energetico. Per di più il legno massello è robusto e resistente quindi difficile da sfondare. Per quanto riguarda gli svantaggi invece, essendo un materiale pregiato, avrà bisogno di una maggiore cura e la manutenzione sarà più dispendiosa, inoltre la pulizia risulterà più impegnativa e richiederà una particolare attenzione.


Tipi più comuni di legno massello

tavolo in legno massello Tra le tipologie più conosciute di legno massello abbiamo l'abete, il ramino e il samba. L'abete è un legno che si lavora facilmente, di colore da quasi bianco a marrone-giallo chiaro, è dotato di una lucentezza naturale. Esso viene utilizzato sopratutto per mobili di pregio ma anche di altro tipo come mobili rustici. Il ramino è un legno che si lavora abbastanza facilmente, è duro simile al noce o al rovere e spesso si sostituisce al faggio. Viene usato per la produzione di mobili, cornici, accessori ma anche per giocattoli. Il samba è un legno molto chiaro, dotato di una lucentezza naturale. Si lavora facilmente ma in condizioni di alta umidità tende a colorarsi di azzurro se si trova vicino a composti di ferro. Essendo poco resistente al tarlo viene utilizzato per la produzione di oggetti da interno.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO