Infissi legno

Gli infissi in legno

Gli infissi in legno per la casa sono tra i prodotti prediletti dagli italiani, soprattutto quando desiderano ottenere delle finestre belle, che fungono da veri e propri complementi d'arredo per la casa. Il legno permette di ottenere un infisso perfettamente isolante, che garantisce quindi anche un'ottima coibentazione dell'abitazione. Mentre un tempo gli infissi erano prodotti quasi esclusivamente in legno, soprattutto quando si trattava di finestre per le abitazioni, oggi il mercato propone tanti diversi materiali, tra cui il PVC e l'alluminio. Chiaramente nessun materiale permette di offrire la stessa qualità estetica del legno, con cui si possono produrre anche bellissimi scuri o persiane, per conferire alla finestra ulteriore fascino. La diffusione degli infissi in legno è oggi ostacolata esclusivamente dal suo costo, che è in genere tra i più elevati nei materiali per la produzione di infissi e finestre.
finestra in legno

Cricchetto in Ottone Lucido per infissi in legno con apertura a Wasistas

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,66€


Il prezzo degli infissi in legno

portefinestra in legno Il prezzo degli infissi in legno è il più elevato, considerando anche finestre di altri materiali. Il legno infatti è un materiale altamente pregiato, che necessita di molte ore di lavorazione per produrre gli infissi. Il prezzo è quindi motivato sia dal maggiore costo del materiale, sia dalla quantità di ore di manodopera necessarie per produrre gli infissi in legno. In commercio si trovano però infissi in legno di prezzi diversi, che essenzialmente sono causati dalla qualità del legno utilizzato. Un infisso in abete grezzo ha un costo inferiore anche al medesimo prodotti in PVC; se si considerano invece legni più pregiati, come la quercia ad esempio, o il larice, allora i prezzi salgono notevolmente. Questo avviene perché la resistenza alle intemperie e le necessità di manutenzione sono ben diverse tra legni ottenuti da piante differenti. Se si desiderano ottenere tutti i vantaggi del legno di qualità è necessario sborsare cifre che superano del 25-30% il prezzo degli infissi in PVC o in alluminio.

  • Infissi in legno Il primo passo da fare è prendere le misure della finestra/balcone dove vorrete montare un infisso esterno in legno. La soluzione migliore è quella di acquistare infissi già precostruiti in quanto cre...
  • finestre in legno lamellare I serramenti in legno lamellare sono robusti, resistenti e molto vantaggiosi, perché le tensioni interne che tendono a deformare il legno massello si annullano in questo tipo di legno, facendo sì che ...
  • Finestra per tetto su misura Le finestre per tetti su misura sono una vera e propria opera di sartoria edilizia. Si possono installare in sostituzione a vecchi serramenti oppure da zero, per creare quel punto luce mancante in un'...
  • Esempio di inferriata di sicurezza Le inferriate di sicurezza per finestre comportano numerosi vantaggi, permettendo di proteggere le case e gli uffici dalle intrusioni di ladri e malintenzionati. Infatti l'aumento di furti nelle abita...

Max-Power COX834039 Pialla in Legno, 39 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


I vantaggi e i pregi degli infissi in legno

finestre in legno Nonostante il prezzo elevato, sono molte le persone che preferiscono installare degli infissi in legno nella loro casa, scegliendoli tra quelli preparati con i materiali migliori. La prima motivazione che spinge a questo comportamento riguarda sicuramente l'estetica: un infisso in legno, anche se colorato, permette di conferire a qualsiasi ambiente un tocco elegante e molto piacevole. Secondariamente si deve anche tenere conto del fatto che gli infissi in legno hanno un enorme potere isolante; se si installano finestre con doppi vetri, gli infissi in legno permettono di diminuire le spese per il riscaldamento della casa, evitando la dispersione di calore verso l'esterno. Un infisso in legno permette anche di ottenere un ottimo isolamento dai rumori esterni, cosa che lo rende ancora più interessante.


La manutenzione degli infissi in legno

Infissi in legno Il legno è un materiale vivo; per produrre gli infissi il legno viene appositamente trattato, in modo che possa resistere alle intemperie ed agli agenti esterni, senza mostrare alcun segno di deterioramento. Con il passare degli anni però si possono notare delle modificazioni particolarmente evidenti, che costringono a degli interventi di manutenzione. Gli infissi in legno che prima mostrano il deterioramento sono quelli rivestiti di vernice, colorata o trasparente. Questo materiale infatti, con il passare degli anni, tende a sfaldarsi, costringendo a ripetere la verniciatura. Per poter ridipingere gli infissi è necessario rimuovere la pittura presente, soprattutto nelle zone in cui si sfalda. In seguito è possibile passare una nuova mano di prodotto impermeabilizzante, dello stesso colore presente, o anche di colore diverso. Gli infissi trattati con prodotti impregnanti invece tendono a durare senza alcun danno per molti anni, anche se ogni 10-15 anni può essere necessario ricoprirli con ulteriore impregnante, in modo da mantenere il legno sano e bello.


Gli ecoincentivi

Il Governo Italiano, attraverso la Legge di Stabilità, propone a tutti i cittadini la possibilità di ottenere interessanti incentivi in occasione di particolari ristrutturazioni della casa. La sostituzione degli infissi preesistenti con prodotti in legno, o in altro materiale isolante, si connota come un miglioramento dell'efficienza energetica della casa. Per questo motivo un intervento di questo tipo gode di una detrazione del 65% della cifra spesa per gli infissi. Tale detrazione viene riconosciuta come uno sconto sull'IRPEF o sull'ISEE, suddivisa in 10 rate annuali. Tali rate non possono superare le tasse che si devono allo stato annualmente, quindi non possono risultare in un credito di imposta. Per poter usufruire di questi incentivi è necessario avere a disposizione tutta la documentazione che riguarda i pagamenti e le fatture delle aziende coinvolte nella ristrutturazione degli infissi della casa.


Infissi legno: Legno, un materiale ecologico

finestre in legno Il legno è un materiale ecologico: proviene da fonti rinnovabili (gli alberi) ed è totalmente riciclabile. Rispetto ad altri materiali per gli infissi, come il PVC o l'alluminio, è una materia prima molto più amica dell'ambiente, essendo totalmente ecocompatibile. Negli ultimi anni si è quasi totalmente abbandonata l'abitudine all'utilizzo di legni pregiati, provenienti da foreste allo stato naturale. Oggi la gran parte del legno utilizzato per gli infissi proviene da boschi coltivati: l'uomo pianta e cura le varietà di alberi che forniscono il legname che gli serve. In questo modo si produce un materiale molto pregiato, che però si può totalmente rinnovare nel corso degli anni, ottenendo nuovi alberi. Per impregnare o verniciare gli infissi in legno è importante verificare che siano utilizzate vernici prive di solventi tossici, anche perché si tratta di installazioni che si posizionano attorno alle abitazioni e che possono quindi influire sulla qualità dell'aria respirata quotidianamente.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO