Contratto di locazione transitorio

Che cos'è il contratto di locazione transitorio

Il contratto di locazione transitorio è una tipologia di contratto che impegna le parti per un periodo di tempo più limitato rispetto ai 4+4 anni del contratto classico. Questa tipologia, infatti, prevede una durata minima di un mese e massima di 18 durante i quali il locatore affida un immobile ad un conduttore, dietro pagamento di un canone di affitto mensile la cui cifra è libera, ossia stabilita dalle parti senza vincoli o limitazioni. Il contratto transitorio deve, però, essere stipulato per esigenze abitative che devono essere non turistiche. In questa tipologia di contratto non è necessaria la disdetta al termine della locazione in quanto è insita nel contratto stesso.
Contratto di locazione transitorio


Contratto di locazione transitorio: I vantaggi e svantaggi del contratto di locazione transitorio

Contratto di locazione per uso transitorio Il contratto di locazione transitorio ha innegabilmente dei numerosi vantaggi ma devono, tuttavia, sussistere le condizioni per poterlo stipulare. Innanzitutto, è una tipologia di contratto che permette di affittare un appartamento per un tempo limitato: permette, dunque, una rendita ma non obbliga ad impegnarsi per lungo tempo visto che la casa risulta occupata per soli 18 mesi. Inoltre, l'importo del canone di affitto non è sottoposto a vincoli e può essere liberamente stabilito dalle parti con il risultato che, solitamente, si presenta di circa il 20% più alto rispetto a canoni per uso non transitorio.Fra gli svantaggi, però, c'è quello di non poter usufruire di agevolazioni e sgravi fiscali per questo tipo di contratto.

  • Come affittare casa Per affittare casa è possibile utilizzare il classico cartello "affittasi" che di solito si espone all'ingresso del palazzo, così da dare maggiore visibilità alla notizia. Ultimamente, però, anche int...
  • La caparra di affitto La caparra d'affitto viene versata al momento della stipula del contratto di locazione in quanto è prevista dalla legge. Solitamente viene calcolata in base alle mensilità stabilite come canone d'affi...
  • affittare casa I contratti di locazione ordinari a canone libero si distinguono per la loro caratteristica di lasciare completa autonomia nella determinazione dell'importo del canone ma di vincolare la durata della ...



COMMENTI SULL' ARTICOLO