Casette

Cos'è la casetta da giardino

Le casette sono un'idea meravigliosa dove riporre oggetti, utensili e macchinari per il giardino, o per la piscina, con stile e buon gusto. A volte può diventare un secondo box, dove riporre oggetti che non sono immediatamente utili in casa e che quindi ingombrerebbero. Quale bimbo non ha mai desiderato una casetta tutta sua in giardino, dove giocare, fare merenda e nascondersi con i suoi amichetti? L'acquisto di questa piccola costruzione risolve tutte queste necessità; è importante però tener presente che le casette di legno sono costruite con un materiale vivo, che deve essere curato affinché duri molto a lungo nel tempo. Esistono quindi in commercio anche altri materiali, usati per la costruzione di ricoveri attrezzi, come il PVC o l'alluminio, che resistono meglio alle intemperie e richiedono poca manutenzione.
Modello casetta

Box Casetta arredo giardino esterno lamiera verde zincata 261x181xH198cm BASIC L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 249€
(Risparmi 40€)


Installare casetta

Casetta di legno Una volta determinato il tipo di materiale con cui sarà costruita la nostra casetta, dovremo interessarci, presso l'Ufficio Tecnico del nostro Comune di residenza, delle dimensioni massime consentite per queste costruzioni, che dovranno comunque essere poste alle regolamentari distanze sia dai vicini confinanti, sia dalla strada. Una volta assodata la regolarità del nostro progetto, certi così di non incorrere in sanzioni amministrative e penali, potremo dedicarci alla scelta dei modelli e delle caratteristiche del piccolo fabbricato secondo l'uso cui avremo deciso di destinarlo. Molto importante è decidere il posto in cui la casetta di legno sarà messa nel giardino. Una posizione soleggiata ne garantirà la limitata aggressione da parte delle muffe, in caso contrario sarà necessario un buon isolamento del legno con dei prodotti impermeabilizzanti che gli eviteranno di assorbire troppa umidità e di deteriorarsi.

  • Casetta da giardino in legno Le casette da giardino attualmente in commercio vengono prodotte in legno, in materiale plastico resistente alle intemperie o in alluminio. Garantiscono una buona durata nel corso degli anni e consent...
  • Casetta per bambini Le casette per bambini sono un gioco molto di moda: si trovano in vendita tantissimi modelli dalle forme e dimensioni diverse. Alcune sono delle vere e proprie casette in miniatura, altre sono in legn...
  • Box auto basculante Un box auto in legno è la soluzione giusta per ogni tipo di autovettura, e può essere acquistato già fatto o da comporre con l'ausilio della propria volontà e capacità; quindi diventerà un'opera fai d...
  • Villa prefabbricata in legno Le ville prefabbricate sono una scelta ecologica importante; per la loro realizzazione sono impiegati materiali a basso impatto ambientale. Il legno è tra i prediletti e le costruzioni vengono complet...

Vigor-Blinky Casette P/Cani Dog-Kennel Pp

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,37€


Come si posa la casetta di legno

Casetta di legno per bambini Prima di acquistare la nostra casetta di legno, verificheremo che il terreno su cui sarà posata sia piano, preferibilmente composto di terre stabilizzate e battute, anche se più opportuno sarebbe un supporto in cemento, che, grazie alle sue caratteristiche, preserverà la casetta dall’umidità del terreno e offrirà un piano uniformato su cui ottenere l'adeguata solidità. Potremo poi sceglierla con o senza pavimento, optando semmai per una guaina liquida da stendere nella parte della base a contatto con il terreno che renderà il legno completamente resistente all'acqua. Le casette di legno si possono acquistare nei grandi centri di distribuzione di articoli per il fai-da-te ed il giardinaggio. I prezzi di quest'arredo variano secondo dello spessore dei listelli lignei che la compongono e della grandezza della struttura.


Scegliamo la casetta di legno

legno per casette A questo punto dovremo scegliere lo spessore delle perline che comporranno la nostra casetta di legno. Sarà un dettaglio molto rilevante perché determinerà la robustezza e la durata della nostra costruzione. Una perlina troppo sottile sarà più soggetta all’azione degli agenti atmosferici e s’imbarcherà più in fretta di una più spessa. Uno spessore medio di tre o quattro centimetri sarà più che sufficiente per tutelare il nostro investimento. Il prezzo per una casetta di legno, con superficie di circa cinque metri quadrati, qualità media, si aggira sui seicento euro, esclusa la consegna e il montaggio. Possono essere già preparate in pannelli pronti per essere montati, operazione che si può compiere senza troppa difficoltà se si utilizzano le attrezzature adeguate. Dovrete solo decidere se sarà per voi più conveniente montarla da soli o richiedere l’intervento dei montatori al negozio in cui avete acquistato il bene.


Montare casetta in legno

Nel caso decidiate di montare autonomamente la casetta dovrete accertarvi di possedere tutti gli attrezzi necessari al lavoro.

Servirà un avvitatore elettrico o a batteria ricaricabile, un buon martello, chiodi e viti per legno o una pistola sparachiodi, una livella, un martello di gomma, un cutter, due pennelli, impregnante all’acqua e vernice protettiva.

Inizierete controllando che tutti i pezzi della casetta di legno siano presenti nella confezione, come da istruzioni allegate al pacco. Per prima cosa installerete il pavimento, dopo aver trattato la superficie inferiore con l’impregnante ad acqua, poi si monteranno le pareti sia del tipo a pannello o del modello a listone con incastro sagomato, i timpani del tetto, il colmo del suddetto e la copertura, parte che richiederà una maggiore precisione nell’impianto per evitare infiltrazioni d’acqua nel nostro fabbricato.


Casette: Finiture casette

casetta in legno per giardino Il tetto della nostra casetta di legno potrà essere ricoperto con una semplice guaina bituminosa adesiva o con le tegole canadesi più raffinate da un punto di vista estetico. Sia la guaina sia le tegole si fisseranno al legno con dei chiodi "da asfalto" o con delle graffette grandi diventando un corpo unico ben isolato. La guaina ha un costo di circa tre euro al metro quadrato, mentre il prezzo delle tegole bituminose è di dieci euro al metro quadrato.

Una scelta per la copertura sono le tegole in PVC con grondaie attinenti. Il costo medio delle tegole in PVC è di quindici euro al metro quadrato e al contrario della guaina e delle tegole canadesi, sono intaccabili dai muschi e licheni e quindi durano più a lungo nel tempo.

Sarà poi il momento di collocare la porta e il relativo chiavistello, rifinendo il tutto con due passate d’impregnante e una di vernice all'acqua.



COMMENTI SULL' ARTICOLO