Piscine fuori terra

La piscina è un elemento che impreziosisce in modo considerevole il giardino e gli spazi aperti, offrendo sia un'indiscutibile fonte di divertimento che un bel colpo d'occhio dal punto di vista estetico, impreziosendo l'estetica dell'area.

Da alcuni anni sono disponibili sul mercato le piscine fuori terra. Si tratta di un prodotto di facile montaggio, sicuro e in grado di offrire lo stesso grado di intrattenimento di una tradizionale piscina interrata. L'installazione di una piscina fuori terra permette di evitare di compiere scavi sul terreno e di richiedere autorizzazioni comunali e concessioni edilizie, risparmiando tempo e denaro.

La piscina fuori terra può essere posizionata in qualsiasi zona della casa, ma prima di procedere al suo fissaggio è bene valutare determinati aspetti. Per assicurarsi della massima stabilità della struttura è necessario posizionare l'oggetto in una parte di terreno priva di avvallamenti, ... continua


Articoli su : Piscine fuori terra


  • Accessori per la piscina

    Retino per pulizia piscina Gli accessori per la piscina possono essere selezionati tra i prodotti opzionali come scivoli, scalette e trampolini e quelli per la pulizia.
  • Impermeabilizzazione piscine

    Piscina L'impermeabilizzazione piscine richiede tecniche di diverso tipo, necessarie per salvaguardare la funzionalità della vasca e renderla più efficiente.
  • La piscina

    giochi in piscina Modelli, costi, tipologie e suggerimenti: tutto per la piscina! Una guida pratica e utile per imparare a conoscere meglio un sogno di molte persone.
  • Piscina naturale

    Piscina fuori terra La piscina naturale, realizzabile anche fuori terra ed in qualsiasi giardino è una piscina ecologica, scenografica e che non necessita di cloro.
  • Piscine da giardino

    Piscine fuori terra Scoprite materiali e soluzioni delle piscine fuori terra da giardino, tante idee per abbellire e rendere unico il vostro giardino.
  • Piscine esterne

    Esempio di piscina con sostegni in metallo Rigide, gonfiabili e autoportanti, esistono diversi tipi di piscine esterne. Angoli di relax adatti a qualsiasi esigenza del cliente.
  • Piscine interrate costi

    Piscina interrata in vetroresina Se cerchi informazioni su piscine interrate costi, nel nostro articolo troverai tante informazioni interessanti che ti aiuteranno a capire quali possono essere i prezzi di riferimento.
  • Piscine italia

    Piscina fuoriterra in acciaio I modelli Piscine Italia fuoriterra sono in legno, in acciaio o a struttura tubolare con rivestimento. Sono resistenti e disponibili in molte misure.
  • Piscine prefabbricate

    Piscina prefabbricata in legno Le piscine prefabbricate sono la soluzione ideale per chi vuole godere dei benefici del nuoto anche senza spendere troppo. Sono facili da installare.
  • Piscine seminterrate

    Un modello di piscina seminterrata Le piscine seminterrate sono un ottimo compromesso fra la qualità delle piscine interrate e i costi di quelle fuori terra. Tanti modelli disponibili.
  • Rivestimento per piscine

    Piscina esterna La scelta del rivestimento piscine è molto importante poiché esso contribuisce a garantire sicurezza, idonea resistenza ed un'adeguata igiene.
  • Vasche idromassaggio da esterno

    Vasca idromassaggio all'esterno Le vasche idromassaggio da esterno assumono caratteristiche e dimensioni differenti a seconda dei modelli e delle esigenze economiche e di spazio.
prosegui ... , i quali potrebbero causare dei problemi durante le operazioni di montaggio e anche in seguito all'installazione, compromettendo la stabilità e la sicurezza della piscina. Inoltre, è bene accertarsi che il terreno garantisca un determinato grado di solidità e non contenga al suo interno buche o sassi. Per quanto riguarda il tipo di superficie, non vi è distinzione tra cemento e terra, l'importante è verificarne la resistenza ed escludere le zone comprendenti irregolarità visibili. Una volta valutata l'area in cui installare la piscina fuori terra, è necessario calcolare con cura gli spazi di cui si dispone e acquistare un prodotto che rientri nelle misure stimate. Per un impatto visivo più accattivante, si consiglia di installare le piscine fuori terra in un prato, riservando una striscia di cemento o di mattonelle per facilitare l'ingresso.

Essendo sopraelevate, alle piscine fuori terra si accede tramite una scaletta, che consente una facile entrata in acqua, scongiurando allo stesso tempo il pericolo che bambini e animali domestici possano erroneamente cadere al suo interno. Per quanto riguarda le dimensioni, vi sono dei modelli totalmente personalizzabili dall'acquirente, il quale può scegliere la forma, la profondità e i materiali costruttivi con cui realizzare la struttura.

In base ai materiali utilizzati per la costruzione, possiamo distinguere vari tipi di piscine fuori terra: piscine in lamiera d'acciaio, in legno, in PVC e in gommone.

Le piscine in lamiera d'acciaio sono le più robuste e resistenti in assoluto e possono contare, inoltre, su un'estetica di ottimo livello e su una lunga durata nel tempo.

Discorso simile si può applicare alle piscine realizzate in legno, solide e belle da vedere. Se posizionate attorno a un parquet offrono un aspetto estetico pari a quello delle piscine interrate. Sia le piscine fuori terra in legno che quelle in lamiera non devono essere necessariamente posizionate su terreni perfettamente livellati, in quanto con il loro peso contribuiscono all'eliminazione di piccole asperità. Inoltre, non devono essere smontate prima dell'arrivo dell'inverno, poiché garantiscono un ottimo grado di stabilità e un'elevata resistenza agli agenti atmosferici, ponendosi sullo stesso piano di sicurezza delle piscine tradizionali.

Le piscine in PVC sono realizzate con materiali morbidi e in alcuni casi sono persino gonfiabili, dimostrandosi più agevoli da montare rispetto alle piscine in legno o in lamiera. Si rivelano abbastanza semplici da smontare e da custodire al termine della stagione calda, operazione da eseguire solo se necessaria a un miglior mantenimento del prodotto. Il loro prezzo è più contenuto rispetto alle piscine precedentemente elencate, ma dal punto di vista estetico non sono paragonabili ai modelli realizzati in legno o in lamiera d'acciaio.

Le piscine in gommone sono le più semplici in assoluto da montare e da manutenere. Presentano lo svantaggio di dover essere necessariamente smontate al termine dell'estate e rappresentano un'ottima soluzione per chi non ha pretese troppo avanzate, vantando un ottimo rapporto qualità-prezzo.