La piscina

La piscina: un divertimento per tutti

Ci sono molti motivi per volere la piscina a casa: si possono organizzare feste con amici e parenti, si può trovare refrigerio durante le afose giornate estive e ci si può anche mantenere in forma. Inoltre, la piscina è un divertimento che unisce grandi e bambini e, proprio per questo, può essere un buon modo per trascorrere insieme del tempo. Prima di installare una piscina, è importante però fare una accurata valutazione degli spazi a disposizione e, soprattutto, dei costi. A seconda delle proprie disponibilità economiche si può scegliere tra una piscina interrata (più cara e con dei costi di manutenzione più alti) o una piscina fuori terra (meno cara e acquistabile anche presso la grande distribuzione). Chi sceglie un modello interrato deve essere consapevole che dovrà rivolgersi ad un'azienda specializzata, con costi di materiali e di manodopera non indifferenti. Realizzare da soli una piscina interrata è veramente molto difficile e richiede delle abilità che non tutti possiedono. Le piscine fuori terra, invece, richiedono solo qualche piccolo sforzo per essere montare e smontate, specialmente se sono di grandi dimensioni, ma sono molto più pratiche.
giochi in piscina

TedGem Tende da Sole per Esterno, Vela Ombreggiante,Tenda a Vela Triangolo 3 x 3 x 3m Metri, Protezione Raggi UV Vela Tenda, Impermeabile e Resistente, per Giardino Balcone Terrazza(3X3X3M)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€
(Risparmi 11€)


Piscine fuori terra

piscina non interrata Molto spesso le persone sono spaventate dai costi di realizzazione e di manutenzione di una piscina. Nella realtà esistono diversi trucchi per spendere meno, senza però bisogno di accontentarsi o di rinunciare. In commercio, infatti, non esistono soltanto le enormi piscine interrate che siamo abituati a vedere nei film di Hollywood ma anche soluzioni più modeste, come ad esempio i modelli cosiddetti fuori terra. Più economici, più pratici e anche con minori costi di manutenzione, si adattano bene ai diversi spazi esterni (quindi adatti anche a chi non dispone di una porzione di terreno molto ampia). Nella grande catena di distribuzione (soprattutto nei centri commerciali) si possono trovare i modelli più piccoli, adatti alle famiglie con bambini che sono alla ricerca di una piscina sicura dove trascorrere qualche ora di gioco durante l'estate. I modelli più grandi, sono invece reperibili presso le aziende specializzate. Le piscine fuori terra durante l'inverno possono essere coperte oppure possono essere svuotate e riposte in attesa della nuova estate. Sono assolutamente sicure e non hanno nulla da invidiare a quelle interrate.

  • Tipologia di pavimentazione per piscine Il pavimento per la piscina deve essere scelto ponendo particolare attenzione ad alcune sue caratteristiche come il grip, la colorazione e le dimensioni delle piastrelle. Per legge le piastrelle desti...
  • Retino per pulizia piscina Gli accessori per la piscina sono veramente molti e possono essere selezionati tra un'ampia gamma di prodotti. Quelli dedicati al comfort e alla decorazione della piscina possono essere comprati a par...

Bestway 54006 Piscina Family Rettangolare a 2 Anelli, Azzurro, 262 x 175 x 51 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€
(Risparmi 6,9€)


La casa con piscina interrata

casa con piscina interrata Se, invece, si vuole sognare si può dare una rapida occhiata ad un catalogo di piscine interrate: una vera gioia per gli occhi. Una casa con la piscina interrata è, infatti, un vero sogno. Dal punto di vista architettonico alcune aziende produttrici sono in grado di realizzare delle vere e proprie opere d'arte, uniche nel loro genere. Ovviamente stiamo parlando di modelli con costi non proprio alla portata di tutti! Quelle più tradizionali presentano una forma rettangolare e dispongono di una o più scalette per l'ingresso in acqua. La dimensione, ovviamente, varia a seconda dello spazio disponibile e anche a seconda dell'utilizzo. Avere un'ampia piscina a disposizione per fare una salutare nuotata è, senza dubbio, molto piacevole. Chi, invece, la utilizza soltanto per rilassarsi in estate può anche accontentarsi di soluzioni dalle dimensioni minori. Esistono, però, anche modelli dalle strutture molto più insolite: a forma di cuore, per i romantici incalliti, a forma di violino, per chi ama la musica e a forma di gatto per gli appassionati di animali.


Quanto cosa la piscina?

tutti in piscina Parliamo di prezzi: il costo di una piscina interrata, per quanto piccola, non scende mai al di sotto dei 4.000/5.000 euro ma si può arrivare a spendere anche cifre molto più elevate che si aggirano intorno ai 15.000/20.000 euro. Il prezzo è così alto perché il lavoro è lungo e difficile (quindi il costo della manodopera è notevole) e i materiali da utilizzare sono tanti. Se si possiede qualche conoscenza in materia è anche possibile realizzarla con le proprie mani. In questo caso i costi di manodopera si abbattono ma bisogna considerare che l'impegno per il progetto sarà veramente molto alto. Passando al costo delle piscine fuori terra, invece, si inizia a parlare di cifre con meno zeri. Per una piscina di questo tipo di medie dimensioni il prezzo si aggira intorno agli 800/1.000 euro ma è possibile trovare anche soluzioni (le dimensioni ovviamente diventano inferiori) con una spesa di 400/500 euro. Un prezzo ragionevole, che può essere considerato un investimento per l'estate, considerando che i prezzi per l'accesso a piscine pubbliche e comunali sono piuttosto alti.


Manutenzione della piscina

La piscina è bella da vedere e da utilizzare ma bisogna anche considerare tutte le manutenzioni che, periodicamente, bisogna riservarle. Una piscina non curata non è solo brutta da vedere ma anche molto pericolosa per la salute. Infatti, se non vengono utilizzati i giusti prodotti, il rischio è che si possano creare al suo interno dei microorganismi e dei batteri responsabili di alcune malattie come infezioni, verruche, funghi. Non solo, quindi, bisogno rivolgersi ad un professionista per la scelta dei materiali per la pulizia della piscina (e non fidarsi di quelli acquistati, ad esempio, in internet) ma bisogno utilizzarli regolarmente, senza dimenticarsene. Parliamo soprattutto dell'anti alga e delle pastiglie di cloro: questi due elementi sono indispensabili per preservare la salubrità dell'acqua e per evitare la formazione di agenti batterici. Inoltre bisogna tener pulita la piscina da foglie, insetti morti e altra sporcizia che può finire al suo interno. Per effettuare questa operazione è necessario svuotare spesso i filtri e munirsi di un apposito retino (se la piscina è piccola) o di un macchinario apposito per pulire il fondo (se la piscina è grande).


Arredamento per la piscina

La piscina non è solo uno specchio d'acqua, può diventare una vera oasi di pace oppure un'area di gioco con gli accessori giusti. Quando si progetta una piscina, soprattutto se interrata, è possibile aggiungere numerosi complementi utili e meno utili (un ponte che attraversa la piscina è molto bello ma senza nessuna utilità). Qualche esempio? Se l'obiettivo è quello di rilassarsi, alla normale piscina può essere aggiunta una vasca più piccola, laterale e dalla forma tondeggiante: la vasca idromassaggio. Dopo una lunga giornata di lavoro non esiste davvero niente di meglio! Chi invece ha bisogno di divertimento, magari per i bambini, può aggiungere alla piscina un piccolo trampolino da cui tuffarsi. Si trasformerà subito nel gioco più richiesto di tutta l'estate. Sempre restando in tema di gioco esistono in commercio numerosi gonfiabili per piscina dalle forme più disparate: dal canestro per il basket alle porte con rete per giocare a pallanuoto, dallo scivolo per bambini fino ai minibar portatili. Non bisogna poi dimenticare materassini, poltrone e ogni tipo di appoggio per stendersi in acqua e lasciarsi cullare dal suo movimento.




COMMENTI SULL' ARTICOLO