Concime per pomodori

Quale concime per pomodori

Il concime per pomodori può essere organico o chimico e serve ad apportare alle piante tutte le sostanze nutritive di cui necessitano. I pomodori per crescere hanno bisogno principalmente di azoto, potassio, fosforo, calcio e magnesio. Prima della somministrazione è sempre meglio controllare i livelli nutrienti del suolo di coltura e il pH, aiutandosi con un kit semplice ed economico. In base ai risultati ottenuti si seleziona il concime per pomodori ricordando che il contenuto di azoto nel terreno non dovrebbe essere superiore al quantitativo di fosforo presente. Il passo successivo è acquistare un fertilizzante appropriato.
Piante di pomodori

Einhell 1 E. Carrello SPARGITORE 12LT GC-SR12, standrard

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,68€


Concime per pomodori: Quando e perchè somministrarlo

Concimazione terreno per pomodori Il concime per pomodori deve apportare alle piante e ai frutti una equilibrata alimentazione. L'azoto promuove la crescita delle foglie. Il fertilizzante dovrebbe contenerne il 15% poiché nei pomodori la presenza di tanto fogliame arresta la crescita di fiori e frutti. Il fosforo al contrario sostiene la fioritura e quindi la produzione di frutti e va sommistrato nel periodo dell'efflorescenza, lo stesso dicasi del potassio. La pianta va integrata con il sale minerale appena inizia a fiorire, oltre che utilizzare il fertilizzante in busta, il terreno si può arricchire di sostanze nutritive anche somministrando polvere di granito e cenere di legno.

    COMPO, Concime Universale Con Guano, Per Orto E Giardino, 1 Kg, Marrone

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO