Tappeti per esterni

Quali sono i migliori tappeti per esterni

Se si pensa ai tappeti per esterni, l'immagine che associamo è quella di un tappeto posizionato sull'uscio delle nostre abitazioni, ma negli ultimi anni le tendenze nel campo dell'arredamento hanno sdoganato questo semplice oggetto decorativo. Il tappeto per esterni adesso viene usato per abbellire ed arredare terrazze, giardini, gazebi e spazi esterni dove si organizzano feste ed eventi. Prima di scegliere il tappeto per esterno più adatto, è importante considerare dove posizionarlo e lo spazio che si ha a disposizione, dopo aver considerato queste due variabili si passa alla scelta della forma. Per un ingresso da arredare con eleganza si preferisce la forma rettangolare o un tappeto lungo a pelo corto, mentre per abbellire uno spazio in giardino si opta per la forma quadrata a pelo corto.
Tappeto per esterno ricamato

Fonderia Bongiovanni Fontana a Colonna in ghisa e Acciaio con Rubinetto MOD. 195L per casa Giardino Esterno Modello Erice

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89€


Quale materiale scegliere per i tappeti per esterni

Tappeto per esterno rosso Dopo aver scelto la forma e la posizione del tappeto da esterno, è importante scegliere il materiale di cui è composto. A differenza dei tappeti per interni, per un tappeto da collocare esternamente la scelta deve ricadere su materiali lavabili e resistenti. Solitamente il tappeto per esterno è in tessuto sintetico o in cotone, ma si possono trovare anche tappeti in canapa e in fibre naturali. Per il tappeto da esterno è preferibile scegliere il pelo corto per una immediata pulizia e per evitare il deposito di foglie, ramoscelli e pietre. I tessuti sintetici garantiscono una rapida asciugatura e resistono all'azione degli agenti atmosferici, senza alterare la loro forma ed il loro colore. Se il tappeto per esterno deve essere collocato sull'uscio di casa, sceglietelo in un materiale antiscivolo per evitare il deposito di acqua.

  • Lavatrice a doppio ingresso Le lavatrici a doppio ingresso permettono di risparmiare enormemente sul consumo di questo elettrodomestico. Una lavatrice tradizionale prende dalla rete idrica di casa solo acqua fredda, che viene sc...
  • Attaccapanni a mensola Gli attaccapanni per ingresso possono essere da terra o da parete. Stili, materiali e dimensioni declinano in diverse nuances e anticipano l'estetica della casa con spartana raffinatezza. I modelli mo...

Campingaz 4 Series Classic LS Plus Barbecue a Gas, Grigio Scuro, 160.3 x 60 x 115.6 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 490€
(Risparmi 9,99€)


Tappeti per esterni: I disegni per il tappeto da esterno

Per i tappeti esterni o zerbini da collocare all'entrata dell'abitazione si prediligono tappeti in gomma a tinta unita, o tappeti a pelo corto con le classiche scritte di benvenuto, ma la scelta può variare a seconda del proprio gusto personale. Se all'ingresso scegliete un tappeto verticale lungo è sempre consigliabile acquistarlo in tinta unita o a righe orizzontali per dare l'impressione di aumentare la profondità dell'ingresso. Se dovete posizionare dei tappeti da esterno in giardino o in un angolo dove avete creato un accogliente salottino all'aperto, le scelte sono diverse: dal blu turchese alle tonalità più accese e vivaci come il rosso ed il giallo. Per le stampe dei tappeti scegliete dei ricami delicati ed eleganti e non optate per stampe floreali se nel vostro giardino sono già presenti delle piante o dei fiori.



COMMENTI SULL' ARTICOLO