Serre per ortaggi

Le serre per ortaggi

Esistono serre per ortaggi di numerose dimensioni: in questo modo, simili articoli possono essere collocati in ambienti sia piccoli sia estesi. Le serre possiedono solitamente una struttura in metallo, in legno oppure in plastica, a condizione che quest'ultima sia sufficientemente robusta. Anche i materiali con cui vengono realizzate le coperture sono molteplici: ultimamente è molto diffuso il policarbonato, resistente e garante di una perfetta illuminazione interna. In alternativa è possibile acquistare serre con copertura in vetro o in plastica trasparente. Anche la conformazione degli articoli in questione è variegata, in quanto alcune serre possiedono una peculiare struttura a tunnel, altre somigliano a casette dotate di finestre e di una porta. Queste ultime, generalmente, costano di più.
Serra per ortaggi

Outsunny Serra da Giardino a Tunnel Per Piante in PE con Tubi di Ferro 600 X 300 X 200cm Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 175,95€
(Risparmi 54€)


Serre per ortaggi fai da te

Serra per ortaggi in policarbonato Non è difficile costruire delle serre per ortaggi tramite fai-da-te: l'importante è delineare con attenzione il proprio progetto e procurarsi in anticipo tutti i materiali necessari. Si consiglia di utilizzare, per la copertura, il policarbonato, facile da lavorare, da modellare e anche da tagliare qualora ve ne sia il bisogno. La struttura di base della serra, come già accennato, va realizzata con travi di legno oppure con tubi di metallo o di plastica. I vari elementi devono essere connessi tra loro tramite dei chiodi o con viti autofilettanti, da inserire in fori precedentemente praticati mediante un trapano. Con lo stesso sistema vanno applicate le lastre della copertura, fissate ulteriormente con un apposito collante. Altri pannelli di policarbonato andranno a costituire il tetto, la porta e le eventuali finestre.

  • Serra per giardino Lo scopo delle serre per giardini è vario: possono essere utilizzate per riparare in inverno piante e fiori, per coltivare piante esotiche che non si adattano facilmente al clima locale, oppure per ri...
  • Modello di arco zincato per serre Gli archi per serre compongono la struttura che serve a sostenere il nylon o la plastica che vengono messi a protezione delle colture. Questi archi hanno caratteristiche particolari che li rendono il ...
  • Grandi serre coperte Una buona copertura per serre deve proteggere le piante dalle intemperie, deve mantenere una temperatura costante e far passare la giusta dose di luce. Sono condizioni fondamentali per la crescita san...
  • Serra in policarbonato Le serre in policarbonato possono avere dimensioni variabili e forme diverse anche se sono più adatte per gli spazi più stretti come piccoli giardini, ma anche balconi e terrazzi. Hanno la protezione ...

Outsunny Serra da Giardino a Tunnel Per Piante in PE con Tubi di Ferro 600 X 300 X 200cm Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 175,95€
(Risparmi 54€)


I vantaggi

Serra a tunnel Le serre per ortaggi consentono di dedicarsi alle operazioni di coltivazione durante tutto l'anno: esse, infatti, proteggono le piante dalle precipitazioni, dalle intemperie e dal freddo invernale, soprattutto se caratterizzate da comodi impianti di riscaldamento. Spesso, inoltre, le serre diventano dei veri e propri elementi ornamentali, arricchendo il paesaggio con il loro design semplice ma elegante, valorizzato dai colori delle piante all'interno. Queste ultime, tra l'altro, vengono protette anche dai parassiti e dalle malattie fungine che frequentemente rovinano le coltivazioni orticole. Le serre vengono costruite con materiali gradevoli alla vista, resistenti, robusti e rispettosi dell'ambiente, si adattano a qualsiasi tipo di spazio e permettono di monitorare le piante e di tenerle costantemente sotto controllo.


Consigli per la manutenzione delle serre per ortaggi

Serra per ortaggi in vetro Se si possiedono delle serre per ortaggi è innanzitutto necessario tenerle sempre in ottime condizioni: periodicamente bisogna pulire la copertura, in modo che la luce del sole penetri perfettamente all'interno. Per queste operazioni di pulizia si suggerisce di utilizzare alcune gocce di un detergente neutro da diluire in acqua e da risciacquare con cura. Un'altra importantissima regola consiste nel cambiare più volte all'anno il terreno delle piante, così che esso risulti sempre fresco, morbido ed aerato. Si raccomanda di collocare le piante ad una certa distanza tra loro: esse, altrimenti, potrebbero sottrarsi vicendevolmente le sostanze necessarie per lo sviluppo e non disporrebbero di uno spazio sufficiente per la crescita. Se all'interno della serra è presente un impianto di riscaldamento, si consiglia di farlo controllare periodicamente.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO