Porte in cartongesso

Perchè adottare le porte in cartongesso nelle stanze

Il cartongesso è un materiale estremamente versatile, molto utilizzato e apprezzato nel settore dell'edilizia perché offre numerosi vantaggi. In primo luogo si applica velocemente e in modo semplice dato che è commercializzato in pannelli. Inoltre permette di isolare l'ambiente sia dal punto di vista acustico che da quello termico. Ad esempio se si scelgono le porte in cartongesso, la temperatura interna di un ambiente rimane costante: di conseguenza si risparmia sulle spese per rinfrescare la stanza in estate e per riscaldarla durante l'inverno. Inoltre, i pannelli di cartongesso possono essere dipinti in ogni colore a seconda delle diverse esigenze. Per questo motivo le porte in cartongesso si adattano perfettamente allo stile e all'arredo della casa; è anche possibile riprodurre il colore e le venature del legno per un risultato ancora più elegante.
porte cartongesso

mkk-shop Telaio in alluminio 12,5 mm GK inserto in cartongesso revisione porta in alluminio (500 X 500)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 42,99€


Le porte in cartongesso più diffuse: il modello a battente

Porta in cartongesso aperta Le porte in cartongesso sono elementi che uniscono funzionalità, eleganza e versatilità; inoltre sono veramente all'avanguardia. Possono essere presenti in tante versioni diverse a seconda dei gusti personali, delle necessità e delle caratteristiche dell'ambiente in cui le si installa. La soluzione più diffusa è rappresentata dalla tipologia a battente, che riprende le caratteristiche delle classiche porte utilizzate in tutti gli immobili. Queste porte in cartongesso vengono adottate nei salotti, nei soggiorni e in tutte quelle ampie stanze che possono ospitare, senza problemi, l’apertura del battente. Bisogna applicare sulla parete, in corrispondenza dell'apertura, alcune cerniere così da poter aprire e chiudere il battente con un movimento graduale. Si evitano così movimenti bruschi che possono ledere il funzionamento delle cerniere nel corso del tempo.

    MKK-SHOP KRAL1 – Inserto 200 x 300 mm gesso cartone 12,5 mm KRAL4 sportello di ispezione revisione porta 20 x 30 cm infisso con manutenzione in alluminio, adatto a servizi igienici, colore verde cartongesso

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,26€


    Porte in cartongesso: I diversi modelli e tipologie

    Esistono poi tipologie di porte in cartongesso poco diffuse oppure pensate in ambienti in cui vi sia poco spazio a disposizione e si vogliano ottimizzare le soluzioni d'arredo. Si tratta di modelli scorrevoli, che non occupano spazio per l'apertura in quanto scorrono su se stesse oppure scompaiono all'interno della parete. Questa soluzione può essere adottata nel caso in cui lo spessore del muro sia rilevante; in alternativa, quando la parete è sottile e non portante, le porte in cartongesso possono scorrere esternamente. In questo caso si applicano guide al vertice e alla base dell'elemento. Un'altra soluzione salvaspazio è rappresentata dai modelli a libro, formati da due ante divise da una cerniera a metà: in questo modo le ante si chiudono su se stesse in maniera graduale. Infine ci sono gli elementi a scrigno, le cui ante scorrono ognuna sulla propria guida.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO