Pareti divisorie design

Pareti divisorie di design in vetro

Le pareti divisorie di design in vetro rappresentano una delle idee più luminose e sofisticate di separare uno spazio. La scelta del vetro darà l'ulteriore tocco di classe all'ambiente, può essere liscio, opaco, lucido o trasparente. Per rendere la parete ancor più esclusiva si può realizzare un'applicazione al suo interno, la trama a scelta di qualunque forma e colore, darà una ricercatezza in più al design. Il vetro è di per sè un materiale molto elegante ma in questo caso svolge una funzione anche pratica, infatti, in spazi non troppo "generosi" crea un divisorio non opprimente con ottimi punti luce.
Parete divisoria in vetro decorato

Blinky 7970205 Pannelli, Grigliato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,7€


Pareti divisorie design: Pareti mobili di design: funzioni

Parete divisoria legno e cartongesso In uno spazio piccolo come in un grande open space è possibile realizzare delle creative pareti mobili di design. Le pareti divisorie si prestano a molte interpretazioni; in legno sono idonee a stili moderni, in vetro o cristallo temperato sono tanto classiche quanto contemporanee. Servono per dividere la cucina dalla zona living, creare una cabina armadio, un'area studio o come decorazione. Si realizzano con pannelli modulari, pannello unico o telaio. Quelle scorrevoli hanno un impatto estetico eccellente, si fissano al pavimento o al soffitto senza creare ingombri permanenti. Ogni modello può abbinarsi alla stanza grazie a colori e geometrie varie.

    Wago parete divisoria, 280 - 310

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,57€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO