Travi in finto legno

Che cosa sono le travi in finto legno

Le travi in finto legno offrono la possibilità di decorare un soffitto, con un materiale sintetico che riproduce lo stesso effetto originale del legno. Questo genere di prodotto si caratterizza per la sua unicità, in quanto ogni trave differisce dall'altra, perché sono tutte interamente rifinite e colorate a mano e quindi in modo artigianale. Il materiale che solitamente viene impiegato per la loro produzione è il polistirene espanso, in quanto facile da modellare, tanto da poter riprodurre perfettamente la superficie del legno invecchiato. Questo genere di travi sono leggere e vengono utilizzate per rivestire delle travi, delle tubazioni, oppure per incassare dei faretti. L'applicazione di travi in finto legno permette di godere del fascino del legno senza avere l'incombenza della sua manutenzione periodica, come la lucidatura o i trattamenti antitarlo.
Travi finto legno

Trave in poliuretano rovere bruno rustico ML3 cm6x9x300 (€16,66 al ml)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,99€


Le caratteristiche delle travi in finto legno

Ambiente moderno travi vista Le travi in finto legno hanno una lunghezza variabile che va dai 2 fino ai 4 metri, ma possono essere tagliate e collegate tra loro in maniera molto semplice. La forma può essere sia rettangolare che stondata e possono adattarsi a qualsiasi tipo di ambiente e di soffitto. Le travi in finto legno hanno un peso estremamente ridotto, in quanto il loro interno è a sezione cava; ciò consente un'applicazione molto semplice evitando di appesantire inutilmente i soffitti ed i solai. La posa di queste finte travi avviene mediante una colla priva di solventi che garantisce un fissaggio saldo e sicuro nel tempo. In caso di presenza di giunti è possibile nasconderli o abbellirli con degli elementi in ferro o delle finte staffe che fanno risaltare maggiormente l'aspetto rustico delle travi. Nell'ipotesi di danni accidentali o usura delle travi è possibile intervenire mediante un apposito stucco che cancella l'imperfezione presente sulla superficie.

  • Struttura di travi lamellari Le travi lamellari sono dotate di un'alta capacità di carico, addirittura maggiore di quella delle tradizionali travi in legno massello, e di un'apprezzabile resistenza al fuoco. Possono essere realiz...
  • Travi in legno per interni I travi in legno per interni sono elementi tipicamente rettilinei o aventi una curvatura minima che vengono utilizzati per la realizzazione di varie strutture come ad esempio solati, tetti ma anche im...
  • Tetto di travi di legno Le travi in legno sono per lo più elementi rettilinei usati per realizzare impalcature, tetti, soffitti con travi a vista, solai, scale e molte altre strutture. I prezzi sono determinati da un lato da...
  • soffitto in legno lamellare Le travi in legno lamellare sono destinate a esigenze particolari in quanto questo materiale permette di superare i limiti di lunghezza del legno massello; infatti quest'ultimo non supera i 25-30 metr...

Pellicola adesivo venatura del legno in vinile plastica scura 346-0116 alkor Maron 45 cm x 2 m 380-0007

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,04€


Travi in finto legno: Installazione, costi e vantaggi

Travi soffitto Per una corretta posa delle travi in finto legno è necessario per prima cosa tagliare le travi a misura della sua superficie su cui andranno applicate, e fissarle a soffitto con l'apposita colla sintetica. Dopo il fissaggio è fondamentale puntellare le travi per almeno 24 ore, dando la possibilità alla colla di asciugarsi. Il costo di queste travi varia in base alle dimensioni, alla lunghezza, alla forma e alla tipologia del legno che viene riprodotto. Comunque il loro costo si aggira tra le 20 e le 50 euro al metro lineare. Anche se il costo può sembrare alto, viene comunque giustificato dai diversi vantaggi che questo prodotto presenta, come per esempio il peso e la facilità della sua applicazione. Inoltre introdurre in un'abitazione un tale elemento, conferisce un enorme valore all'atmosfera e all'accoglienza di un ambiente.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO