Bonsai camelia

Bonsai camelia

Il bonsai camelia è una pianta derivata dalla camelia, specie d'appartamento che si caratterizza già di per sè per le sue dimensioni contenute e per essere una varietà sempreverde. Come la pianta da cui deriva, il bonsai camelia ha un portamento slanciato e armonioso, una fioritura spettacolare e un aspetto davvero originale: infatti i grossi fiori spuntano alle estremità degli steli appena nati e hanno colori molto vividi. Le foglie verde lucente costituiscono un piacevole contrasto cromatico. La sua grande diffusione nelle case è dovuta sia alla bellezza della pianta che alla facilità con cui si plasma in bonsai senza che soffra oppure opponga resistenza. Come tutti i bonsai, va innaffiato lasciando trascorrere un certo periodo di tempo tra una somministrazione e l'altra; infatti il terreno deve essere perfettamente asciutto e non presentare alcuna traccia di umidità. La sua collocazione ideale è dentro casa perché questi esemplari risentono molto delle basse temperature.
Bonsai camelia

5 semi di camelia, piante in vaso, fai da te Casa e giardino ricco di fiori perenne bonsai Fiore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,57€


I fiori e l'esposizione del bonsai camelia

Esemplare di bonsai camelia A seconda della varietà particolare da cui deriva, il bonsai camelia può avere fiori molto diversi sia per la forma che per i colori: ad esempio possono essere solitari oppure raggruppati. Al tempo stesso ogni fiore può essere semplice oppure doppio: nel primo caso la corolla è formata da cinque petali che circondano una massa di stami gialli. Nel secondo vi sono tanti petali e nessun stame visibile. Ci sono poi i fiori semidoppi, che rappresentano una via di mezzo tra le due situazioni precedenti. I colori vanno dal bianco al rosa e al rosso, ma sono presenti anche fiori bianchi con tocchi rossi oppure rosa. L'esposizione del bonsai camelia deve essere soleggiata, anche se è meglio evitare di posizionarlo direttamente ai raggi solari: questi, infatti, possono bruciare le foglie, soprattutto in estate.

  • Bonsai di pesco in fiore Il bonsai di pesco è caratterizzato da un fusto eretto molto resistente e da foglie lanceolate aventi una colorazione verde brillante. In primavera i suoi fiori rosa creano una chioma appariscente e b...
  • Bonsai Ficus Ginseng Il Ginseng Ficus, chiamato anche Banyan fico o Ficus Retusa, è una delle varietà più comuni di Ficus Microcarpa. Si tratta di un bonsai tra i più amati, non solo perché è facile da curare, ma anche pe...
  • La cura di un bonsai La tecnica del bonsai è molto antica ed ha origine in Cina, per poi essere perfezionata in Giappone. Il termine bonsai significa piantare in ciotola, poiché infatti tale metodologia di giardinaggio co...
  • Il Bonsai Serissa Il tipo di potatura dipende dallo stile che si è scelto per il bonsai. Con la potatura vanno eliminati tutti i rami che crescono verticalmente, verso l’interno, o che si incrociano e quelli doppi, cio...

Best-vendita! Camellia Semi piante Semi fiori del giardino della camelia bonsai albero in vaso 24 colori, 100 semi / Lot, # K9RDLQ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,57€


Coltivazione bonsai camelia

fiori camelia bonsai Il bonsai camelia teme il freddo, tuttavia non fiorisce se viene posto in un ambiente caldo secco; la temperatura ideale nel periodo di formazione delle gemme, infatti, è di 8-16°C. Tuttavia anche in primavera e in estate va posto in un luogo fresco per evitare che la pianta rimanga danneggiata. Anche per questo motivo non bisogna mai mettere il bonsai camelia in una serra riscaldata durante l'inverno. In quanto pianta sempreverde va innaffiata tutto l'anno seguendo gli accorgimenti descritti in precedenza: così si evitano ristagni che possano far marcire le radici e far morire l'esemplare. La concimazione avviene durante il periodo vegetativo e prevede la somministrazione di fertilizzante liquido ogni due settimane finché i fiori non iniziano a spuntare. In questo modo la fioritura è più abbondante.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO