Stile bonsai

Stile bonsai: bonsai salice piangente e bonsai da interno

Non tutti i bonsai sono uguali; lo stile bonsai consente di identificare ogni pianta con una determinata specie. Il bonsai salice piangente ha una peculiare caratteristica. I suoi rami ricadono verso il basso, ricordando proprio la forma dell'albero del salice. Tale forma viene realizzata attraverso degli appositi tiranti o dei pesi che aiutano i rami a scendere verso il suolo. Questa operazione deve essere effettuata nella stagione vegetativa. Il bonsai da interno è l'unica specie che può essere coltivata nelle nostre case; tuttavia bisogna seguire delle regole di base. Ad esempio è bene sistemare il bonsai a contatto con una luce diretta e in un clima temperato, non soggetti a correnti d'aria. Stando a contatto con la luce solare ha bisogno di essere innaffiato quotidianamente.
Bonsai salice piangente

Qp-hp Bonsai pentola Verde pianta fornace Ceramica Creativa Stile Cinese Grande Wen bambù carnosa Viola Sabbia Vintage pentola in Pietra

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,58€


Bonsai vite e bonsai mandarino

Bonsai mandarino Il bonsai vite è uno degli stile bonsai da frutto; è inoltre una delle varietà più pregiate per via del suo antico tronco. I suoi frutti sono dei grappoli d'uva molto piccoli. La potatura di questa specie deve avvenire periodicamente; bisogna infatti provvedere subito ad eliminare rami e foglie secche. Inoltre queste ultime devono essere di colore verde; un'alterazione del colore può indicare malattie. Altro bonsai da frutto è il bonsai mandarino; i suoi frutti sono dei minuscoli mandarini, che per via del loro colore acceso, rendono la pianta molto allegra. La sua chioma deve essere sfoltita per far sì che la luce del sole possa raggiungere tutti i rami.

    RANRANJJ Ceramica Stile Giapponese Argilla Seriale Ceramica Nera Faccia Piccola Vaso per Piante Testa Vaso Vaso Decorazione per la casa Cactus succulente Pianta per Vaso

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 60,87€



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO