Vasi da giardino

Vasi da giardino

I vasi da giardino, ovvero i contenitori per la coltivazione di piante, fiori o anche ortaggi e verdure, sono disponibili in innumerevoli forme, colori, materiali e dimensioni. I motivi per cui si sceglie di coltivare in vaso sono diversi; con i vasi si abbelliscono angoli particolari di giardini e si adornano terrazzi e balconi. Le piante in vaso possono essere spostate, sia per ripararle nella stagione fredda che per cambiare aspetto al giardino; inoltre, alcune piante vegetano meglio in vaso che in piena terra e sono più facili da curare. La scelta di vasi da giardino è davvero ampia, capace di soddisfare ogni esigenza di gusto, di funzionalità e di stile. Tra i materiali si può spaziare dalla tradizionale terracotta, sempre bella, alla plastica, leggera e pratica, fino a materiali più specifici e, per certi versi, più impegnativi, come la pietra, il marmo, il legno o il cemento. Fonte foto: homecaprice.com
Vasi da giardino decorati

BASEIN Solar Garden Light Series (10 Pack)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€
(Risparmi 6€)


Forme e dimensioni di vasi giardino

Vasi in plastica Ciascun vaso da giardino nei materiali citati può essere scelto in ogni dimensione, da molto piccola a decisamente grande. Anche le forme sono più che varie, e vanno dalle semplici quadrate e rettangolari, che ottimizzano gli spazi e si prestano ad arredare un giardino piuttosto 'geometrico', a quelle più fantasiose. I vasi da giardino in plastica o resina si prestano molto bene ad essere realizzati in forme particolari, tonde, triangolari, a trapezio e quant'altro la fantasia suggerisce. Scegliendoli, si deve tener conto che essi non sono traspiranti e porosi e quindi non sono indicati per piante che non amano il terriccio sempre umido e la scarsa areazione, e non sono molto adatti per essere posizionati in luoghi poco soleggiati. Uno dei vantaggi dei vasi in plastica, quando serve questa qualità, è la leggerezza: possono essere spostati con molta più facilità che non i vasi in pietra o cemento. Altro aspetto positivo è la loro durata, decisamente lunga. Fonte foto: images.plasticboxshop.co.uk

  • Vasi giardino in resina I vasi da giardino in resina sono molto resistenti e comodi, soprattutto non subiscono danni causati da agenti atmosferici. Il calore del sole e il freddo sono i nemici più acerrimi dei materiali che ...
  • Esempio di prato inglese Il prato inglese è un tipo di manto erboso che deriva il suo nome dal fatto di essere stato adottato per la prima volta dai proprietari terrieri della Gran Bretagna nel Seicento. Durante i secoli le t...
  • Gardenia fiorita La gardenia è originaria della fascia tropicale africana e comprende circa 250 specie differenti. La più comune in Italia è la gardenia jasminoides, molto apprezzata per i suoi fiori particolarmente o...
  • Piante da giardino fiorite Quasi sempre le piante da giardino con fiori appartengono al genere delle angiosperme e hanno un'origine remota che addirittura risale all'era cretacea. Questi vegetali hanno la facoltà di adattarsi r...

Vaso Tondo 'Stilo Lamp' Con Luce Interna. In Polietilene Colorato. Dal Design Elegante In Puro Stile Moderno, È Un Ottimo Complemento D'Arredo E Si Abbina A Molteplici Ambienti Nei Quali Viene Collocato.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 74,8€


Vasi giardino in terracotta

Vasi di terracotta Il coccio, o terracotta, è uno dei materiali per vasi da giardino più antichi e più apprezzati. Belli anche quando portano evidenti i segni del tempo, i vasi in terracotta sono indicati per le piante che temono i ristagni d'acqua e per quelle posizionate in luoghi umidi. La maggior parte delle piante preferisce un materiale poroso perché le radici respirano meglio e l'acqua in eccesso può evaporare facilmente. Questo comporta la necessità di innaffiature più frequenti durante la stagione estiva e bisogna tenerne conto quando si scelgono vasi in coccio. I vasi in terracotta sono spesso decorati e disponibili in misure piccolissime, adatte alle succulente, oppure in grosse dimensioni, talvolta artistiche, come anfore o ciotole. Per questo tipo di vasi bisogna avere l'accortezza di immergerli per alcune ore in acqua, prima di cominciare ad usarli. Alcune piante perenni, come i rampicanti o gli arbusti, possono con le loro radici rompere i vasi in terracotta. Per evitare il problema bisogna controllare periodicamente le radici e se diventano troppe e tendono ad uscire dal vaso, occorre travasare la pianta in un contenitore più grande. Fonte foto: poyntonsofessendon.com.au


Vasi da giardino in pietra e in legno

Vasi in legno da giardino Materiali naturali, la pietra e il legno sono molto apprezzati per realizzare vasi da giardino perché si integrano perfettamente in tutti gli stili e arricchiscono i viali e gli angoli verdi. I vasi da giardino in pietra sono molto pesanti, ma anche resistenti e stabili; in alcune situazioni sono la soluzione vincente per arricchire il giardino con elementi naturali ed affidabili. Si prestano ad essere posizionati lungo i viali o nelle zone di transito per la loro robustezza e la resistenza agli urti e agli sbalzi termici. I vasi in legno sono molto belli e decorativi, soprattutto in ambienti montani. Il legno, per stare all'aperto, deve essere trattato per non rovinarsi con l'acqua e l'umidità. Non tutti i legni sono uguali; il cedro del Libano, il noce, il teak o il rovere sono usati per vasi ornamentali, spesso vere opere d'arte. Nei negozi di giardinaggio si trovano apposite vernici che impermeabilizzano le fibre del legno per renderlo più resistente. Alcuni vasi in legno hanno un rivestimento interno zincato. I vasi da giardino arredano e abbelliscono gli spazi ed è facile trovarli per ciascuna esigenza. Fonte foto: gavinjonesdreamgardens.co.uk



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO