Il Pouf contenitore

Il pouf contenitore e i suoi mille usi nell'arredamento

Il pouf contenitore è sicuramente uno degli articoli di arredamento più originali e caratteristici dei salotto "buoni" e di lusso. A seconda delle dimensioni e della praticità del pouf contenitore, possiamo usarlo come portaoggetti per le cose che utilizziamo più spesso; magari il guinzaglio e il collare del nostro cane, o gli strumenti e i materiali per cucire. Un pouf contenitore particolarmente spazioso potrebbe addirittura contenere libri o riviste, se lo spazio nelle nostre librerie scarseggia e non sappiamo più come gestire gli spazi di casa. In questo modo uniremo la comodità di un poggiapiedi pratico per i momenti di relax a un contenitore pratico e facilmente accessibile; inoltre potremo utilizzare il pouf contenitore anche come sostegno per raggiungere scaffalature o oggetti localizzati in alto, se non vogliamo arrampicarci su una scala (magari traballante). E volendo il pouf contenitore può trasformarsi anche in un sedile aggiuntivo.
Il pouf contenitore è comodo e pratico

INCREWAY - Connettore a Coccodrillo con Viti e 4 Cuscinetti per mobili 4pcs Mixed Color

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,87€


Storia, origini e tradizione del pouf contenitore

Un pouf contenitore è simbolo di eleganza Fra i vari articoli di arredamento per il salotto, i pouf o poggiapiedi sono senz'altro fra i più blasonati. La loro origine è francese e per lungo tempo avere un pouf in salotto è stato considerato simbolo di stile ed eleganza. Oggigiorno, il pouf contenitore è diventato quasi indispensabile se abbiamo problemi di spazio. Infatti unisce al suo retaggio di accessorio caratteristico e dall'impronta lussuosa anche la praticità di poter contenere oggetti di uso comune. Esistono numerose varianti di pouf contenitore; alcuni si richiamano nel design agli agi del passato e sono realizzati con materiali preziosi, altri sono più sportivi ed ergonomici. Trovare un pouf contenitore adatto a qualunque tipo di arredamento non è quindi difficile; basta sapere esattamente di cosa abbiamo bisogno e rivolgersi al negozio o al mobilificio più indicati.

  • Esempio di pouf contenitore Per arredare in maniera elegante e funzionale la propria casa è necessario organizzare gli spazi abitativi in maniera pratica e intelligente: un arredo molto utile in questo senso è il pouf contenitor...

GOZAR 5/8 Pin 3/5 Fili 2 Pulsante Elettrico Poltrona Reclinabile Manopola Telecomando-3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,29€


E' meglio un pouf contenitore grande o piccolo?

Un pouf contenitore può fungere da cassapanca Le dimensioni del nostro pouf contenitore dipendono interamente dalle nostre preferenze individuali. Se ci occorre un pouf per un arredamento molto barocco e vecchio stile, è sicuramente meglio un modello di dimensioni ridotte, mentre per un salotto moderno può andar bene anche un pouf in versione cassapanca, che - oltre a essere pratico e di bell'aspetto - potrebbe tornarci utile anche se abbiamo dei bambini, come "cesta per i giochi". Parlando di pouf contenitore l'importante è assicurarci che il modello che andremo ad acquistare non ci sia di ingombro nei movimenti; questi accessori per l'arredamento infatti servono proprio per agevolare il nostro comfort e permetterci di rilassarci, ottimizzando nel contempo gli spazi e trovando nuove e pratiche soluzioni ai problemi prettamente logistici (come la collocazione di giornali o riviste in eccesso). Naturalmente le dimensioni del nostro nuovo pouf influiranno anche sui prezzi.


Il Pouf contenitore: Quanto può costare un pouf contenitore di qualità?

Un pouf contenitore costoso e di design Il costo di un pouf contenitore dipende da molti fattori. In primo luogo, il tipo di pouf che andremo ad acquistare è sicuramente quel che fa la differenza; esistono pouf contenitori estremamente lussuosi, addirittura d'antiquariato, e i cui prezzi ne riflettono l'effettivo valore. Naturalmente, questi tipi di pouf sono molto preziosi e vanno conservati con cura per non rovinarli. Anche la marca può influire moltissimo sul costo del pouf; questi oggetti sono diventati dei veri e propri elementi di design e quelli realizzati da professionisti all'avanguardia costeranno in proporzione molto di più. I modelli più economici possono aggirarsi anche sulla ventina di euro e, se non abbiamo particolari esigenze, possono rivelarsi altrettanto belli e versatili dei modelli "griffati". In media il prezzo di un pouf contenitore di buona qualità e dimensioni contenute va dai 40 ai 60 euro, mentre al contrario i modelli più costosi possono arrivare anche a 300-400 euro.



COMMENTI SULL' ARTICOLO