Il lampadario a gocce

L' eleganza è garantita con il lampadario a gocce

Quando si arreda una casa, oltre a scegliere con cura arredi e soprammobili è necessario prestare particolare attenzione anche all'illuminazione, fondamentale per valorizzare al meglio ogni stanza. Chi vuole dar vita ad ambienti eleganti e lussuosi non può non scegliere un lampadario a gocce, dal sicuro effetto scenografico. Permette infatti di dare un tocco in più all'intera stanza in cui viene collocato, grazie ai numerosi giochi di luce. Ad esempio, è l'ideale in un grande salone, allestito con tavoli imbanditi, argenteria e bicchieri di cristallo. Infatti la leggerezza dei cristalli e le trasparenze del vetro rendono l'atmosferà magica e regale. Tuttavia, ogni stanza della casa, dalla sala da pranzo alla zona notte, può ospitare questo tipo di lampadario, perfetto per dare nuova vita a ogni camera.
Scalinata con lampadario a gocce

Tiffany Ventilatore da soffitto con luce, Lampadario a soffitto in metallo Lampada da soffitto a LED da 42 pollici con telecomando con ventola dimmerabile a lama retrattile,Opaque blades

Prezzo: in offerta su Amazon a: 265,78€


Il lampadario a gocce in camera da letto

Lampadario a gocce L’illuminazione è un elemento determinante in ogni abitazione, permette infatti di personalizzare e rendere unici i diversi ambienti, creando tattici giochi di luce e ombra. Alla luce di ciò, optare per il lampadario a gocce è la soluzione migliore per garantire la giusta eleganza alla propria camera da letto. Infatti è possibile spaziare tra vari modelli, tipologie e colori in base allo stile della stanza. Ad esempio è consigliabile optare per un modello dai toni scuri per dare un tocco gotico all'ambiente. Se invece si sta cercando la luce da inserire in una camera glam e alla moda, un lampadario a gocce fucsia è perfetto, specialmente se abbinato a un letto a baldacchino dello stesso colore. In alternativa gli amanti dei colori più chiari, non possono non optare per il puro e candido bianco, prediligendo dei lampadari a gocce dalla struttura in plastica bianca e in vetro. Infine i più romantici possono scegliere un lampadario a gocce in cristallo trasparente impreziosito da fili di perle.

    Yafido LED Trasformatore 220V - 12V 50W LED Driver 4.17A Alimentatore 12V Convertitore LED per Bassa Tensione Striscia Lampadina MR16 GU5.3 MR11 G4

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
    (Risparmi 10€)


    La pulizia del lampadario a gocce

    Prima di acquistare una lampada bisognerebbe sempre pensare a tre aspetti fondamentali: funzionalità, manutenzione e pulizia. Infatti, alcune fonti di luce necessitano di maggiore attenzione rispetto ad altre. Sicuramente un lampadario a gocce ha bisogno di una cura più attenta rispetto a una plafoniera o a una lampada a stelo. La pulizia infatti è fondamentale non solo da un punto di vista igienico, ma anche perché più un lampadario è pulito e senza polvere più luce emana. Tuttavia per evitare di danneggiarlo bisogna staccarlo dal soffitto e smontarlo. Per pulire le gocce è consigliabile utilizzare una soluzione con acqua e aceto di vino bianco. Nel caso in cui il grasso persiste si può aggiungere anche del detersivo per piatti. Invece per rendere lindo il corpo centrale si può impiegare acqua calda, sale grosso e limone se è in ottone, mentre un panno umido con ammoniaca se è in bronzo.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO