Piani cottura a gas

I piani cottura

Al giorno d'oggi sono sempre più numerose le famiglie che in casa adottano una cucina componibile. La cucina componibile, infatti, permette di risparmiare molto spazio, visto che le dimensioni delle abitazioni sono sempre più ridotte. In una cucina componibile si avrà dunque bisogno di un piano cottura. La scelta è davvero ampia: al giorno d'oggi sul mercato esistono molte tipologie diverse di piano cottura. Ci sono i piani cottura ad induzione e quelli elettrici, sia in vetro ceramica che con radiante alogeno. I modelli più tradizionali sono i piani cottura a gas, che in Italia restano ancora preferiti dalla maggior parte dei consumatori, ben oltre il 90%. Un piano cottura deve garantire una buona diffusione del calore, per svolgere al meglio il suo compito, ed i piani cottura a gas hanno questa caratteristica, e molte altre, tali da renderli preferibili alle altre tipologie.
Un fuoco dei piani cottura a gas

Brabantia Sink Side Scolapiatti Compatto, Alluminio, Grigio (Dark Grey), 46.3 x 20 x 12.6 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,9€


Caratteristiche dei piani cottura a gas

Cottura su fuochi di un piano cottura a gas In Europa, in generale, la predilezione dei consumatori va verso i piani cottura elettrici; in Italia invece la maggioranza delle preferenze si rivolge ancora oggi ai piani cottura a gas. Il motivo più semplice di questa differenza sta nel fatto che nel resto d'Europa il costo dell'elettricità è molto inferiore rispetto che nel nostro Paese. In Italia i consumi del gas sono invece molto inferiori, e, in generale, anche il costo iniziale di un piano cottura che usa il gas anziché l'elettricità è più basso. Ecco quindi il primo motivo per cui nella nostra penisola i piani cottura a gas restano in cima alle classifiche di vendita. Il secondo motivo è la qualità della cottura: la fiamma infatti sparge il calore in modo uniforme, ed inoltre è più facile regolarla, poiché lo si fa in modo intuitivo, semplicemente osservandola e quindi girando la manopola quel tanto che basta.

    Filtri Lavandino,Tappi Di Scarico,Deodoranti E Lavandini A Prova Di Insetto,Vasche Per Mop,Accessori Per Il Bagno,Tappi Di Gomma,Guarnizioni Di Scarico Per Vasca (3 Pezzi),Grandi Dimensioni 50 Mm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
    (Risparmi 2,05€)


    Pro e contro dei piani cottura a gas

    I piani cottura a gas sono sicuri Usare i piani cottura a gas offre il vantaggio di poter regolare con facilità l'intensità della fiamma in base a quello che si sta cucinando; però, allo stesso tempo, si deve considerare che c'è una grande dispersione di calore. Infatti, circa il 60% del calore emesso dalla fiamma viene disperso nell'atmosfera, e quindi si finisce per consumare molto più gas di quello realmente necessario. Allo stesso tempo, c'è il vantaggio di poter usare ogni tipo di pentola che si desidera. Mentre sui piani cottura ad induzione o elettrici si deve evitare di utilizzare certi tipi di materiale, questo tipo di accortezza non è necessario quando si usano dei fornelli a gas. Inoltre, non è vero che i piani cottura a gas siano pericolosi: i modelli più moderni sono tutti muniti di sistemi di sicurezza grazie ai quali eventuali fughe sono altamente improbabili.


    Piani cottura a gas: Diverse tipologie di piani cottura a gas

    Piano cottura a gas inserito in cucina componibile La prima cosa da valutare, quando si deve acquistare un piano cottura a gas, è lo spazio che si ha a disposizione per posizionarlo. Si tratta infatti di un elettrodomestico da incasso, che in genere presenta delle misure standard (60 centimetri di larghezza). I piani di cottura a gas da 60 cm di larghezza hanno quattro bruciatori, tra i quali uno con tripla corona, ovvero quello da utilizzare per far bollire l'acqua per la pasta. A seconda delle esigenze, però si possono trovare modelli più stretti, o più larghi, con la pesciera centrale (un bruciatore lungo e stretto). Quasi tutti gli ultimi modelli di piani cottura a gas hanno l'accensione elettrica, con relativo pulsante. Per quel che riguarda l'aspetto puramente estetico, ce ne sono in acciaio inox, oppure smaltati in vari colori. Chi lo desidera, può anche acquistare il coperchio per coprire il piano quando non viene utilizzato. Le griglie possono essere in ghisa o in acciaio.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO