Piscina fai da te

Alcune considerazioni sulla costruzione di una piscina fai da te

La prima domanda da porsi se si desidera realizzare una piscina fai da te è se la stessa deve essere fuori terra o interrata. Nel primo caso infatti grazie ad un apposito kit di assemblaggio non si riscontreranno particolari difficoltà per il montaggio e la posa nel sito scelto. Se invece si propende per una piscina interrata le difficoltà che si incontreranno aumenteranno notevolmente. E' necessario infatti avere notevole tempo a disposizione per il complesso lavoro da eseguire, buona manualità per i lavori di edilizia e conoscenza di progettazione. Il costo in questi casi può essere anche abbastanza elevato ma la cosa più importante che bisogna tenere in considerazione è che anche un solo piccolo errore nella fase di realizzazione può compromettere la completa efficacia della piscina fai da te.
Piscina fai da te fuori terra

Fonderia Bongiovanni Fontana a Colonna in ghisa e Acciaio con Rubinetto MOD. 195L per casa Giardino Esterno Modello Erice

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89€


Come procedere nella realizzazione della piscina fai da te

Posa piscina in vetroresina in uno scavo Il punto di partenza quando si decide di costruirsi una piscina fai da te riguarda la scelta del sito. Indipendentemente se si voglia costruire una piscina fuori terra o interrata è necessario che il terreno su cui sarà realizzata sia solido e che non sia soggetto a smottamenti. E' inoltre importante che sia lontano da alberi, esposto al sole ed al riparo dal vento. A questo punto bisognerà fare la scelta sul tipo di piscina che si vorrà realizzare. Interrata o fuori terra che sia, ci sono diverse valutazioni da fare. La piscina fuori terra è più semplice da installare ma meno durevole rispetto a quelle interrate e anche con minore impatto dal punto di vista estetico. Qualora si opti per una piscina interrata, inoltre, è necessario richiedere apposita autorizzazione al Comune mentre le seconde hanno libera installazione sul terreno.

  • Il posto ideale I salotti per giardino possono essere utilizzati in momenti conviviali all'aperto, come una colazione in famiglia o un caffè dopo il pasto, un pranzo o una cena con gli amici. Preferite una zona ripar...
  • Pavimentazione area pranzo Un bel giardino oltre che ad essere curato e ben tenuto, tramite un lavoro di giardinaggio ed una manutenzione costante, non può prescindere dalla realizzazione di una funzionale ed efficace pavimenta...
  • Fontana da giardino Le fontane da giardino sono veri e propri oggetti d'arredo per rendere il proprio spazio verde originale ed esclusivo. Esistono sul mercato una grande quantità di modelli dal design inconfondibile: si...
  • Peonia in piena fioritura Le peonie sono piante per giardino appartenenti alla famiglia delle Peoniacee. Le specie di questo genere si dividono in due grandi gruppi: peonie erbacee e peonie arbustive (o legnose). Le peonie erb...

Design Toscano Fiona la fatina dei fiori Statua da giardino, poliresina, pietra antica, 43 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,63€


Piscina fai da te: Progettazione e realizzazione della piscina fai da te

A questo punto è necessario predisporre un progetto della piscina che indichi tutte le specifiche tecniche della stessa. Il progetto dovrà tenere in considerazione anche i percorsi dei tubi di scarico e alimentazione dell'acqua e dell'alimentazione elettrica al locale tecnico. La successiva fase di preparazione del sito in caso di piscina fuori terra consisterà solo nello spianare e livellare il terreno per poi montare la piscina fai da te. Se invece si opta per una piscina interrata, si dovrà eseguire lo scavo che accoglierà la piscina realizzando contestualmente un massetto in calcestruzzo. Successivamente si realizzeranno i tubi di scarico e depurazione e l'impianto elettrico. La fase finale consisterà nella posa in opera della vasca della piscina, preferibilmente in vetroresina, con relativa impermeabilizzazione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO