Salotti per giardino

La posizione più adatta

I salotti per giardino possono essere utilizzati in momenti conviviali all'aperto, come una colazione in famiglia o un caffè dopo il pasto, un pranzo o una cena con gli amici. Preferite una zona riparata ma ben illuminata, protetta da un portico, una tettoia o un gazebo; se non avete uno spazio coperto a disposizione, potete utilizzare degli ombrelloni da sole, che hanno il vantaggio di poter essere spostati insieme all'arredo. Se vi è possibile, collocate i mobili su una zona pavimentata, o appoggiateli su un tappeto da esterno. Ricordate che vi troverete di frequente nella necessità di spostare o distribuire in modi diversi gli elementi del vostro salotto: è bene preferire oggetti abbastanza leggeri e pratici da spostare. Considerate anche che riporre il vostro salotto per giardino in un luogo riparato durante la brutta stagione, ne aumenterà molto la durata. Se lo spazio che avete a disposizione per riporre gli arredi è ridotto, valutate l'opportunità di scegliere modelli pieghevoli o componibili.
Il posto ideale

OUNONA Pompa per Laghetto con LED luci Regolabile con EU Spina 3W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Lo stile dei salotti per giardino

Una scelta di gusto classico Potete orientarvi verso uno stile simile a quello della vostra casa, oppure scegliere un design diverso, che distingua lo spazio esterno da quello interno. I salotti per giardino solitamente consentono maggior libertà di scelta nella composizione rispetto all'arredo degli interni, grazie allo spazio più ampio a disposizione. Chi preferisce uno stile classico può optare per una combinazione tradizionale, con tavolo, sedie e poltroncine, che si può rendere più dinamica alternando poltrone singole a elementi con due o tre sedute. Se amate lo stile moderno, potete scegliere anche elementi particolari, come i pouf, che possono essere utilizzati sia come tavolini che come sedute. Chi ha spazio a disposizione può decidere per un divano a baldacchino, da alleggerire con tende vaporose. Generalmente si preferisce abbinare colori neutri o fantasie floreali ad uno stile classico, mentre una scelta moderna, di design, può utilizzare anche colori accesi, in contrasto con l'ambiente, o che riprendono i colori dei fiori circostanti.

  • seduta da giardino Se l'arredamento per la casa è fondamentale per consentire di avere il massimo dei comfort a chi la abita, stessa cosa vale per il giardino. Fra gli oggetti da giardino che non dovrebbero mai mancare ...
  • Esempio di pergola da giardino La pergola è un elemento molto usato per arredare il giardino e gli altri spazi esterni, proprio come la tettoia: entrambe le strutture hanno il compito di realizzare un angolo relax riparato dal vent...
  • Barbecue a gas In Italia i barbecue a gas non sono molto diffusi, anche se negli ultimi anni i consumatori stanno comprendendo appieno quali siano le loro caratteristiche peculiari, che in molte situazioni li rendon...
  • Tavolo in resina moderno I tavoli in resina sono elementi d'arredo molto pratici e funzionali che possono essere impiegati sia per l'arredo degli ambienti esterni che di quelli interni. Nel primo caso sono un must have per la...

Campingaz 4 Series Classic LS Plus Barbecue a Gas, Grigio Scuro, 160.3 x 60 x 115.6 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 490€
(Risparmi 9,99€)


Salotti per giardino: Materiali e manutenzione

Arredo giardino Oggi tutto l'arredo da giardino è progettato per resistere all'esterno. I materiali naturali sono apprezzati per il loro aspetto caldo, ma richiedono una cura maggiore. Alcuni tipi di legno a fibra molto compatta, come il teak, possono resistere alle intemperie, grazie a una manutenzione annuale con l'olio specifico. Le fibre naturali, come il Rattan, leggere ed elastiche, ma non molto resistenti agli agenti esterni, sono adatte a spazi esterni riparati. Un'alternativa sono le fibre sintetiche intrecciate, resistenti agli UV, alle muffe, e agli agenti atmosferici in genere; riciclabili ed atossiche, non necessitano di particolare manutenzione. I salotti per giardino in resina sono una soluzione economica, leggera e durevole. Un'altra possibilità sono gli arredi realizzati in metallo, come il ferro battuto, verniciato per renderlo resistente alla corrosione, o l'alluminio, più costoso, ma leggero e inalterabile. Se scegliete elementi in tessuto, ritirateli quando piove o collocate il salotto sotto uno spazio coperto. La pulizia degli arredi si effettua generalmente con sapone neutro e un panno o una spazzola morbidi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO