realizzare un pozzo

Realizzare un pozzo

Quando si vuole realizzare un pozzo è bene informarsi preliminarmente in modo tale da poter lavorare con la massima sicurezza e le dovute precauzioni, senza commettere errori. Esistono due tipologie di pozzo che bisogna conoscere: il pozzo freatico ed il pozzo artesiano. Il primo è il classico pozzo caratterizzato da un diametro considerevole e dotato di un rivestimento in pietra o mattoni, che è solito trovare nei cortili delle abitazioni o nei conventi. Il pozzo freatico in genere non è profondo più di 10-20 metri, viene costruito per ricevere acqua dalle falde superficiali ed è ideale per le applicazioni domestiche che non richiedono l'utilizzo di acqua potabile. Il pozzo artesiano invece è quello di piccolo diametro ma con una notevole profondità che può superare i 100 metri e viene utilizzato per captare acqua potabile.
Un pozzo freatico

dobar 56198e maehroboter di garage in legno, prato del robot Carport, 87 x 80 x 70 cm, colore: naturale/bianco/antracite, Beige/Naturale/Bianco/Antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 101,66€
(Risparmi 34,67€)


I vantaggi di un pozzo freatico ed i permessi necessari alla sua costruzione

Come realizzare un pozzo Per chi possiede un giardino è utile disporre di un approvviggionamento costante di acqua al fine di poter effettuare facilmente una qualsiasi operazione di pulizia o di semplice irrigazione. È espressamente vietato utilizzare acqua potabile per utilizzi in ambito domestico o per innaffiare le piantine del giardino. Per realizzare un pozzo freatico bisogna innazitutto farne richiesta all'ufficio di gestione delle acque sotterranee della Regione di competenza, specificando che il suo utilizzo è riservato al solo impiego della cura di spazi interni ed esterni. Alla richiesta vanno allegati gli elaborati illustrativi rappresentanti la tipologia di suolo sul quale deve avvenire la costruzione del pozzo. Il pozzo freatico è più indicato per usi domestici e di campagna in quanto non serve una pompa per raccogliere acqua perchè tende a salire a galla.

  • Produzione e trattamento dell'humus per substrato Il substrato è un elemento fondamentale per ottenere buoni risultati nei nostri giardini, aiuole e risulta particolarmente adatto nell'ipotesi di coltivazione in vaso. E’ infatti la base primaria da c...
  • Vasi da giardino decorati I vasi da giardino, ovvero i contenitori per la coltivazione di piante, fiori o anche ortaggi e verdure, sono disponibili in innumerevoli forme, colori, materiali e dimensioni. I motivi per cui si sce...
  • Esempio di prato inglese Il prato inglese è un tipo di manto erboso che deriva il suo nome dal fatto di essere stato adottato per la prima volta dai proprietari terrieri della Gran Bretagna nel Seicento. Durante i secoli le t...
  • Gardenia fiorita La gardenia è originaria della fascia tropicale africana e comprende circa 250 specie differenti. La più comune in Italia è la gardenia jasminoides, molto apprezzata per i suoi fiori particolarmente o...

Ecoiffier 7600000339 - Garden & Season Trolley Utensili da Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


realizzare un pozzo: Come costruire un pozzo nel giardino di casa

Alla realizzazione di un pozzo precede un attento studio del suolo e della composizione del sottosuolo al fine di verificare il livello di profondità al quale è possibile trovare l'acqua e constatare la composizione degli strati di ghiaia e terreno. Successivamente è necessario procedere a un analisi dell'acqua e della sua composizione elementale per verificarne la potabilità. Una volta che tutte le analisi del caso sono state effettuate è possibile procedere ai lavori, cominciando la trivellazione per mano di una ditta specializzata. Quando il solco ha raggiunto il livello di interesse, viene isolato usando dei tubi in PVC per permettere la raccolta dell'acqua per diversi scopi, come irrigare i campi come nel caso di un pozzo artesiano o semplicemente per permettere ai residenti di avere acqua pulita sempre a portata di mano.



COMMENTI SULL' ARTICOLO