Le termocucine a legna

Che cosa sono le termocucine a legna

Le termocucine a legna sono impianti multifunzionali grazie a cui si ottengono numerosi vantaggi. Il loro scopo principale è riscaldare autonomamente tutta l'abitazione, ma servono anche per cucinare e per la produzione di acqua calda sanitaria. Queste stufe particolari vengono allacciate al tradizionale impianto di riscaldamento, così da poter diffondere il calore in tutta la casa. Al tempo stesso si tratta di prodotti unici e innovativi, che valorizzano sempre l’ambiente in cui sono installate. Le termocucine a legna sono delle vere e proprie caldaie e sono molto apprezzate sia perché consentono di risparmiare sui costi del combustibile che per il fatto di poter cucinare il cibo alla fiamma come in passato. Infine con un unico processo di combustione si soddisfano tre fondamentali esigenze, il riscaldamento, la cottura dei cibi e l'alimentazione del sistema idrico con acqua calda.
Esempio di stufa in cucina

Articolo fumisteria Linea "Pellet": Bocchetta per stufe canalizzate, diametro 80 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 51€


Quali sono i vantaggi delle termocucine a legna

Esempio di termocucine a legna Adottare le termocucine a legna consente di ottenere numerosi vantaggi sia dal punto di vista funzionale che da quello energetico. Innanzitutto non è più necessario avere un piano cottura perché è possibile cuocere i cibi nella fiamma viva mentre si riscalda l'abitazione. Di conseguenza questa particolare tipologia di caldaia si adatta sempre perfettamente allo stile di vita di ogni utente e riesce a soddisfare qualunque esigenza. In alcuni modelli, oltre a un piano cottura, integrano anche un forno che impiega per il suo funzionamento la brace prodotta dalla combustione della legna. In questo modo si ha un approccio ecosostenibile e un notevole risparmio energetico sia per l'utilizzo di un combustibile naturale sfruttato in maniera ottimale che per la riduzione delle dispersioni energetiche. Al tempo stesso bisogna tenere a mente che la legna consente di diffondere il calore a lungo, anche quando la stufa viene spenta, grazie al letto di brace.

  • Termocucina legna Negli ultimi anni sta tornando di moda l'utilizzo delle termocucine a legna. Si tratta infatti di apparecchiature che appartengono al passato, un tempo chiamate semplicemente cucine economiche. Oggi l...
  • Stufa legna Cosa c'è di più rilassante e piacevole di un buon caffè sorseggiato davanti al fuoco di un camino, mentre fuori è una grigia e gelida giornata d'inverno? Le stufe a legna riportano alla mente i vecchi...
  • Stufa a legna I prezzi stufe a legna variano a seconda della tipologia e del design dei caloriferi. Il costo oscilla tra qualche centinaio di euro fino a diverse migliaia di euro. Come scegliere la stufa a legna pi...

Alasmalto Aeternum Q40700350703 Diffusore di Calore Porcellanato, Nero Opaco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,02€
(Risparmi 8,47€)


Come scegliere una termocucina a legna per casa

Moderna termocucina a legna Quando si effettua la scelta delle termocucine a legna da installare nella propria casa bisogna valutare alcuni aspetti. Innanzitutto i modelli presenti in commercio hanno dotazioni similari: infatti quasi tutti hanno un forno incorporato e un particolare piano cottura. Gli esemplari si distinguono per i rivestimenti differenti, grazie ai quali possono adattarsi senza problemi a qualunque stile di arredamento. In genere sono proprio i rivestimenti a incidere maggiormente sul prezzo finale delle termocucine a legna. Questi dispositivi inoltre si differenziano per la potenza termica nominale, che li rende più o meno funzionali. Si va da un minimo di 6 kW fino alle soluzioni da 30 kW, adatte per riscaldare case di ampia metratura e distribuite su più livelli. Anche questo fattore influisce sul prezzo, proprio come le dimensioni del boiler di accumulo per conservare l'acqua calda sanitaria. Così la si può utilizzare anche se la termocucina è spenta.


Le termocucine a legna: Quali sono i prezzi

Termocucina legna accesa I prezzi delle termocucine a legna variano a seconda della potenza termica, del materiale usato per il rivestimento e del fatto che sia integrato o meno un boiler di accumulo. In genere i modelli più diffusi hanno una potenza di 18-18,5 kW. Le soluzioni più grandi consentono di riscaldare grandi ambienti e, per aumentare il rendimento termico, integrano un sistema di regolazione dell'aria comburente. Alcuni dispositivi sono dotati di un ingresso secondario per l'aria così da avere fumi meno inquinanti e una resa energetica maggiore. Le piccole termocucine a legna in acciaio con forno hanno un costo tra i 2.500€ e i 3.000€, mentre quelle in ghisa della stessa tipologia si trovano a 2.500€-3.500€. Se invece l'impianto è privo di forno, i costi sono rispettivamente di 2.100€-2.800€ e 1.800€-2.000€. Nel caso di modelli in acciaio e maiolica i prezzi si aggirano sui 1.800€-2.000€, che salgono a 2.500€-3.000€ se si integra il forno.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO