Negozio

Arredare un negozio

Arredare un negozio non è una cosa facile perché si tratta di rispondere a diverse esigenze. Prima di tutto i mobili che si utilizzano in un punto vendita devono seguire tutte le norme di legge, quindi essere pratici e robusti, in modo che l'utilizzo regolare e continuo non li rovini minimamente. Nella progettazione degli arredi di un negozio bisogna inoltre tenere conto delle esigenze di marketing: spesso è la prima impressione che porta la clientela ad entrare per osservare la merce in vendita, quindi la progettazione dell'arredo di un negozio è di primaria importanza. Se non si hanno delle precise nozioni delle regole principali del marketing correlato all'esposizione delle merci in un negozio conviene rivolgersi a del personale specializzato. Questo perché un negozio arredato in modo corretto e piacevole permette di aumentare molto le vendite.
Arredo per negozio minimalista

AMZtronics Mini Campanello per Porta Senza Fili Wireless Impermeabile con 52 Suonerie, 4 Livelli di Volume 1x Trasmettitore 1x Ricevitore, per Casa, Ufficio e Negozio, Funziona per 300 Metri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
(Risparmi 14€)


La tipologia merceologica

Arredi di un negozio di biancheria La tipologia merceologica di un negozio ne influenza fortemente gli arredi e la disposizione degli stessi. Per fare un esempio lo show room di un garden center è distribuito ed arredato in modo assai diverso rispetto ad una farmacia. Oltre ad esigenze che riguardano la tipologia di merce da esporre e lo sfruttamento degli spazi disponibili, in alcuni casi si tratta anche di questioni che riguardano la legislazione corrente. Nell'arredo di negozi che vendono cibi freschi o surgelati, o farmaci, o materiale deperibile, è necessario seguire alcune regole, che costringono ad avere alcune strutture indispensabili. Un bar che vende panini imbottiti deve avere una vetrina refrigerata, per poter esporre la merce in vendita in modo corretto, ma anche per poterla conservare. La prima cosa di cui è necessario tenere conto quando si arreda un negozio è quindi la tipologia merceologica dei prodotti in vendita.

    Cartello ORARIO regolabile apertura negozio studio laboratorio bar (Argento)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


    La disposizione della merce

    Mobili per negozi Quando si deve predisporre l'arredamento di un negozio è necessario tenere conto che i mobili scelti dovranno servire ad esporre la merce in vendita. Questo significa che sarà necessario avere una certa quantità di spazio per poter mostrare ai clienti una buona dose dei prodotti presenti in magazzino e che tale merce deve poter essere prelevata e visionata in totale comodità. Conviene preparare un chiaro progetto di come si desiderano sfruttare gli spazi, in modo da avere una chiara idea sulla quantità e sulla tipologia di mobili che servono. Un ampio show room potrebbe necessitare anche di separé interni, che permettano di assorbire il rumore della clientela che permane nel punto vendita. Queste strutture possono essere dotate di ripiani per disporre la merce, o di ceste per i prodotti in offerta. Tutte queste scelte andrebbero effettuate mantenendo una visione organica dell'intero negozio, per evitare di creare un'accozzaglia di mobili ravvicinati, senza ottenere un'unità estetica d'insieme.


    Una scelta di marketing

    Negozio di complementi d'arredo Nella preparazione degli arredi di un negozio è sempre importante mantenere chiaro in mente che è necessario predisporre l'ambiente in modo da migliorare le vendite. Sarà quindi necessario fare in modo che il cliente, non appena entra, sia attirato verso i prodotti esposti e che comprenda subito la tipologia merceologica in vendita. Quasi tutti i negozi sono strutturati in modo da avere uno stile ben preciso: un negozio di giocattoli per bambini avrà uno stile molto divertente e colorato; un negozio di camicie e cravatte potrebbe invece scegliere un arredo più serio ed elegante, stile vecchia Inghilterra. È di fondamentale importanza anche che tutta la merce esposta sia ben visibile e che lo siano anche i punti salienti del negozio: la cassa, gli eventuali camerini, i servizi igienici. Un negozio eccessivamente tortuoso, dove è difficile accedere ai diversi scaffali, sicuramente non invita ad acquistare i prodotti in vendita.


    La qualità dei mobili

    Spesso non ci si pensa, ma l'arredo di un negozio è soggetto ad un utilizzo regolare e costante. Le mensole e gli scaffali devono a volte sostenere piccoli pesi, ma la clientela e il personale sollecitano regolarmente queste strutture, prelevando la merce, spostandola, aprendo ante e cassetti. In genere nell'arredo di un negozio si scelgono prodotti appositamente pensati per questo scopo, realizzati da aziende specializzate nel settore. Questo perché non è sufficiente che i mobili di un negozio siano belli ed attraenti: è anche importante che siano robusti e resistenti, con superfici che non tendono a macchiarsi o a scalfirsi. Un piccolo graffio sul bancone della cassa può dare un senso di trasandatezza, che i clienti possono tendere ad attribuire anche alla merce in vendita, o al gestore del negozio. Alcuni proprietari di negozio preferiscono invece scegliere materiale non particolarmente robusto, perché tendono a sostituire tutti gli arredi in tempi molto brevi, evitando che si notino le eventuali ammaccature.


    Negozio: Manutenzione mobili

    negozio di abbigliamento Quando si entra in un punto vendita è abbastanza comune che l'occhio spazi su tutta la merce esposta. Chi possiede un negozio sa bene che qualsiasi stortura o particolare fuori posto può far uscire il possibile cliente, senza che neanche abbia visionato i prodotti in vendita. La polvere sugli scaffali, la merce spiegazzata o le confezioni aperte danno rapidamente un senso di trascuratezza che non piace al cliente medio. Per questo motivo i mobili presenti in qualsiasi negozio devono essere partici e facili da pulire. Conviene evitare i materiali molto delicati, che tendono a macchiarsi; meglio tenersi lontani anche dai materiali porosi o ruvidi, che non si riescono a pulire con facilità o su cui non è possibile utilizzare alcune tipologie di detergente. La pulizia e l'ordine in un negozio sono di fondamentale importanza, è quindi necessario predisporre il mobilio in modo che sia semplice da rassettare, anche perché questa attività verrà svolta più volte al giorno.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO