Spaccalegna a scoppio

Lo spaccalegna a scoppio, uso e caratteristiche principali

Lo spaccalegna a scoppio è un attrezzo da giardino sempre più in ascesa. Esso consente di eseguire il lavoro per il quale è preposto in tempi rapidi e con un dispendio di energia minimo. In commercio sono reperibili due modelli di spaccalegna a scoppio: verticale ed orizzontale. La differenza tra loro sta non solo nelle dimensioni, ma soprattutto nelle prestazioni, poiché la versione orizzontale è indicata per un uso sporadico del macchinario, poiché occupa meno spazio e, di conseguenza, la sua potenza è minore rispetto al modello verticale, il quale è sicuramente più ingombrante, ma più potente, dunque adatto ad un uso professionale. Lo spaccalegna a scoppio si compone di due sistemi di alimentazione, uno che fornisce alimentazione al cuneo e che concentra la pressione sul pezzo di legna che si vuole tagliare, un altro che provvede ad alimentare il sistema di alimentazione del cuneo stesso. Nei modelli più diffusi, il cuneo viene alimentato da un sistema idraulico oppure oleodinamico.
Spaccalegna a scoppio orizzontale

SPACCALECNA DOCMA 7,2 TN MOTORE A SCOPPIO 6,5 HP SVG750 B&S

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1050€


Spaccalegna a scoppio: Quale modello scegliere

Spaccalegna verticale Lo spaccalegna a scoppio presenta, in commercio, diverse versioni ed innumerevoli modelli. Una volta analizzata la destinazione d'uso per la quale si decide di acquistarne uno, si opterà, dunque, per uno orizzontale oppure uno verticale e si valuterà quale alimentazione preferire, dal momento che lo spaccalegna a scoppio è dotato di motore termico oppure motore elettrico. Quest'ultimo è più pratico, silenzioso ed economico, ma vincolato all'energia elettrica, mentre quello termico, ossia alimentato dal comune carburante, come la benzina, può essere condotto in qualunque luogo e garantisce una potenza più alta. Entrambi i modelli presentano una manutenzione abbastanza semplice. Individuata, quindi, la tipologia adatta alle proprie esigenze, occorrerà selezionare il modello che ci occorre, tenendo presente che lo spaccalegna a scoppio, rispetto ad altri macchinari, va incontro a più sollecitazioni e ad una condizione di usura costante. Per questo motivo, si dovrà optare per una struttura del telaio che sia solida e resistente.

  • spaccalegna orizzontale verde Lo spaccalegna orizzontale è un attrezzo da giardino la cui forza di lavoro varia intorno alle 8-10 tonnellate ed è facilmente trasportabile grazie alla sua comoda composizione caratterizzata da due r...
  • Spaccalegna per il bricolage di colore rosso Lo spaccalegna è un attrezzo che veniva utilizzato esclusivamente nel campo della falegnameria e che oggi ha avuto un largo sviluppo nel fai da te. Permette di tagliare la legna in maniera precisa e v...
  • Viti autofilettanti per calcestruzzo Le viti per calcestruzzo rappresentano un prodotto innovativo ed utile, adatto non solo per cemento armato, ma anche per materiali come pietre calcaree e naturali, arenarie, marmo ed altro ancora: mat...
  • Esempio di viti Torx. Le viti Torx sono state sviluppate nel 1967 dalla Camcar LLC di Acument Global Technologies e hanno rappresentato una novità assoluta per quel periodo, in quanto non esistevano ancora modelli di viti ...

Easy Wood Spaccalegna manuale in metallo taglia legna con cuneo incluso 3001

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€



COMMENTI SULL' ARTICOLO