Piatto doccia in acrilico

Le caratteristiche del piatto doccia in acrilico

Gli elementi che compongono la doccia sono essenzialmente tre: il soffione per l'erogazione dell'acqua, il box doccia ed il piatto doccia. In passato il materiale più utilizzato per la realizzazione del piatto doccia era la ceramica. Con l'evolversi delle nuove tecnologie si è notato che anche il piatto doccia in acrilico è una scelta valida. Questo materiale infatti è più leggero della ceramica, ma allo stesso modo garantisce resistenza; come la ceramica può essere adattato al tipo di forma perfetto per la nostra doccia, ma rispetto ad essa ha uno spessore ridotto. I vantaggi di questa scelta sono numerosi: l'acrilico si danneggia meno facilmente, non è soggetto ad ingiallimento ed è meno freddo, anche al primo contatto con la pelle, rispetto alla ceramica. Il piatto doccia in acrilico mantiene la sua lucentezza per lungo tempo e può essere lucidato negli anni per tornare al suo aspetto originale e dare l'idea di un piatto doccia nuovo.
Doccia completa con piatto doccia in acrilico

Enki – 800 x 800 mm quadrato, piatto doccia in acrilico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 76,52€


I vantaggi del piatto doccia in acrilico

Piatto doccia sottile in acrilico Dite addio alla sgradevole sensazione che si prova entrando nella doccia e toccando con i piedi il gelido piatto doccia in ceramica, perchè il piatto doccia in acrilico, al contrario, regala una piacevole sensazione anche al primo contatto con la pelle. Un altro vantaggio di questo materiale è dovuto alla sua composizione particolare; infatti la sua superficie, nonostante sia liscia, garantisce la completa aderenza della pianta del piede, evitando così che si possa scivolare, come invece avverrebbe nel caso della ceramica. Persino in presenza della combinazione di acqua e sapone, il piatto doccia in acrilico mantiene le sue proprietà di aderenza ed evita lo scivolamento del piede. Anche dal punto di vista della manutenzione il materiale acrilico offre vari benefici, infatti la pulizia ordinaria quotidiana prevede l'utilizzo unicamente di acqua ed un panno pulito, apportando così beneficio sia all'ambiente che al portafoglio grazie al minore uso di detergenti. Il piatto doccia in acrilico ha, infatti, elevata resistenza agli urti ed alla formazione di incrostazioni.

  • Esempio di bagno con doccia La doccia è un elemento sempre più adottato nei bagni al posto della vasca in quanto permette di lavarsi in tempi minori e consumando molta meno acqua. È formata da tre parti che però vanno integrate ...
  • Installazione piatto doccia La prima operazione necessaria da eseguire per installare un piatto doccia è preparare il sito cioè il posto dove sarà montato.Se il piatto doccia è privo di piedini e di uno scarico, è necessario pro...
  • Sostituzione del sifone del piatto doccia Con gli anni si sa, ogni cosa necessita di manutenzione, specie all'interno di un bagno di un'abitazione in cui cavi e tubature si corrodono facilmente. La sostituzione del sifone del piatto doccia si...
  • scarico piatto doccia rettangolare Per effettuare la sostituzione dello scarico del piatto doccia avrete bisogno dei seguenti occorrenti: sifone nuovo che potrete acquistare in un negozio di bricolage e fai da te, martello, scalpello, ...

The Living Design Setubal – Piatto doccia in acrilico, poliestere, 90 x 70 x 6 cm, colore: bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 122,2€


Piatto doccia in acrilico: Installazione e prezzo del piatto doccia in acrilico

Quando ci accingiamo ad effettuare un lavoro in casa, la preoccupazione maggiore riguarda spesso il grado di difficoltà di quest'ultimo ed è anche per questo aspetto che il piatto doccia in acrilico rappresenta la scelta migliore per la doccia di casa vostra. La sua posa infatti è molto semplice rispetto al modello in ceramica, in quanto l'acrilico è molto più leggero e può essere realizzato nell'apposita forma adatta allo spazio che volete riservare alla doccia. Inoltre lo spessore del nuovo piatto doccia in acrilico è di soli 3 o 4 centimetri, il chè ne rende semplicissimo il posizionamento. Riguardo il prezzo, esso varia in relazione alla misura, alla posizione del foro per lo scarico (centrale o laterale), all'inserimento o meno della canalina di scarico cromata o altrettanto di un sistema acqua flow. Tutti i prezzi sono comunque orientati intorno ai 100 euro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO