Sostituzione sifone piatto doccia

Quando necessaria una sostituzione del sifone del piatto doccia

Con gli anni si sa, ogni cosa necessita di manutenzione, specie all'interno di un bagno di un'abitazione in cui cavi e tubature si corrodono facilmente. La sostituzione del sifone del piatto doccia si rende necessaria dopo qualche anno, quando le giunzioni tra i tubi iniziano ad allentarsi e purtroppo la conseguenza la perdita di acqua con rispettiva infiltrazione attraverso le pareti del bagno. Prima che ci accada procedete alla sostituzione del sifone del piatto doccia per evitare poi problemi pi grossi e spese di denaro pi cospicue. Per la sostituzione occorrono: martello, scalpello, cemento o malta e nuovo sifone da installare.
Sostituzione del sifone del piatto doccia

Blu Ionic Power Filter - set di ricambio, unità filtro di ricambio inclusa. Piatto sifone in acciaio inox e anelli di guarnizione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,9€
(Risparmi 5€)


Sostituzione sifone piatto doccia: Come effettuare la sostituzione del sifone del piatto doccia

Piletta sifonata piatto doccia Cominciate la sostituzione del sifone utilizzando scalpello e martello e rompendo l'angolo destro del piatto doccia attraverso il quale si potr accedere al sifone da sostituire. A questo punto chiudete il rubinetto centrale dell'erogazione dell'acqua e procedete alla separazione delle giunture per estrarre il sifone dal piatto doccia. Montate adesso il nuovo sifone e riavvitate le giunture tra la piletta sifonata e il sifone sostituito. A questo punto dovrete richiudere il varco precedentemente creato e per far ci vi serviranno della malta o del cemento. Dopo aver lasciato asciugare un paio d'ore procedete al rivestimento totale del piatto doccia se necessario applicando uno smalto bianco dello stesso colore della base del piatto.

    :BEKO - BEP12H Condizionatore portatile 12000 Btu Pompa di Calore Classe A/A+ Deumidificatore Telecomando

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 320,56€


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO