Scale in muratura

Le caratteristiche delle scale in muratura

Le scale in muratura sono contraddistinte da una struttura in cemento, il quale viene gettato e messo in opera con l'ausilio di casseri e successivamente rivestito di legno o pietra. Talvolta si utilizza il cemento armato, ovvero quello caratterizzato dalla presenza di un'armatura metallica costituita generalmente da tondini. Le scale fabbricate con questa tecnica possiedono una notevole robustezza e si prestano perfettamente sia agli ambienti esterni sia a quelli interni. Una simile scalinata può essere dotata di un corrimano, generalmente a sua volta in legno, e di una pratica ringhiera. Le scale costruite in muratura sono adoperate di frequente negli edifici più antichi, nelle scuole e nelle università, nei musei, ma anche nei ristoranti, nelle banche, nonché nei parchi e nei giardini pubblici e privati.
Scale in muratura all'esterno

Fila noalgae alghicida, detergente muffa per la pulizia di gres porcellanato, ceramica, pietra naturale, cemento, cotto, klinker. 500 ml bottiglietta a spruzzo (42,98 € per litro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,46€


Quali vantaggi comportano le scale in muratura?

Scale in muratura e mattoni Le scale in muratura possiedono un fascino imponente e maestoso e conferiscono un aspetto semplice ed elegante agli ambienti in cui vengono collocate. Il calcestruzzo, tra l'altro, può essere facilmente personalizzato con appositi pigmenti colorati da amalgamare con l'impasto di base, ragion per cui tali scale assumono tonalità variegate. Il materiale in questione è dotato di un certo potenziale artistico talvolta sottovalutato: è contraddistinto da una piacevole levigatezza e può essere persino lucidato con prodotti specifici. In più, tali scale sono una vera e propria garanzia di resistenza e di sicurezza. Sono longeve con la corretta manutenzione, per nulla sensibili al calpestio, robuste e compatte. Simili scalinate sono anche facili da installare e da pulire e, di conseguenza, piuttosto economiche.

  • Scale cemento Le scale in cemento armato sono soluzioni molto diffuse nelle costruzioni moderne perché si fondono alla perfezione con la struttura architettonica e sono molto robuste. Inoltre si tratta di elementi ...
  • Struttura di una scala in legno Siamo quasi tutti in grado di apportare qualche modifica strutturale ad un appartamento, ma quando si tratta della realizzazione di una scala fai da te, è facile rassegnarsi alla necessità di contatta...
  • Scala in acciaio per interni Le scale in acciaio per interni sono realizzate per accedere ai piani superiori o ad eventuali soppalchi. Si tratta di strutture molto semplici che possono essere nascoste o retrattili, oppure lasciat...
  • Scale in ferro e legno Le scale in ferro battuto sono adoperate in diverse tipologie di edifici e risultano molto apprezzate per il loro potere ornamentale. Il materiale con cui vengono fabbricate si ottiene sottoponendo il...

SIGILLANTE POLIURETANICO KOSTRUFISS 310 ML

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,07€


Consigli per l'installazione

Scale in muratura e pietra Si consiglia di procedere autonomamente con l'installazione delle scale in muratura soltanto se si possiedono conoscenze in questo ambito: in caso contrario, un esperto saprà svolgere questo compito con efficienza e professionalità. Bisogna innanzitutto prendere con assoluta attenzione le misure e calcolare elementi come l'alzata, la pedata e le fondamenta della scala. Lo scheletro di base della scalinata va costruito in legno, inchiodando le assi in modo che definiscano la struttura precisa dell'alzata e della pedata. Si consiglia di adoperare un legname robusto per questa operazione, ad esempio il rovere, il teak o il ciliegio. All'interno della forma in legno va versato il calcestruzzo, partendo dall'ultimo gradino fino ad arrivare al primo, compattando per bene il materiale con una cazzuola e con una barra livellatrice.


Scale in muratura: La pulizia e la manutenzione

Scale muratura Le scale in muratura possono essere pulite con un semplice detergente neutro, da diluire in un secchio d'acqua tiepida e da distribuire con un panno in microfibra. Si raccomanda di lasciar asciugare perfettamente la scalinata al termine dell'operazione, affinché i gradini non diventino scivolosi. Prima di servirsi del detersivo, tuttavia, si suggerisce di rimuovere tutti i residui di polvere con una scopa dalle setole morbide o con uno spolverino apposito per i pavimenti. Qualora la scala si trovi all'esterno, inoltre, si consiglia di trattarla mensilmente con un prodotto che la rafforzi contro l'umidità, le intemperie e le escursioni termiche. Di solito un simile trattamento ha anche un effetto lucidante, ottimo per l'aspetto estetico dei gradini. Eventuali incrinature possono essere riparate con uno stucco apposito, disponibile nei negozi specializzati.



COMMENTI SULL' ARTICOLO