Porte in vetro

Arredare la casa con le porte in vetro

Nella grande famiglia dei serramenti, le porte per interni sono argomento di continua ricerca tecnologica e stilistica. I materiali con cui è costruita la porta in combinazione con i meccanismi di cui è dotata, la rendono oggetto di molteplici trasformazioni. Dalla classica porta a battente, fino ai più complessi sistemi a scomparsa, arredare la casa con le porte per interni, significa modificare e caratterizzare l'aspetto estetico della tua abitazione. Tra i materiali più esclusivi vi è certamente il vetro che in combinazione con qualsiasi altro materiale, suscita sempre piacevoli sensazioni. Optare per le porte in vetro dimostra quanto il vetro sia un elemento applicabile a qualsiasi sistema di chiusura si renda necessario all'interno dell'abitazione. A battenti, scorrevoli, a vista e a scomparsa le porte in vetro sfruttano le peculiarità di un materiale elegante, ma soprattutto versatile che in forma trasparente permette il passaggio della luce, rispetta la privacy nell'opzione semitrasparente e infine nella versione oscurante ne impedisce il passaggio, confermandosi elemento estetico cardine, adattabile a tutti gli ambienti.
Porte scorrevoli in alluminio e vetro

Homcom – Porta Scorrevole in Vetro con Binario Silenzioso 200 x 213cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169,95€
(Risparmi 84€)


Le porte in vetro: nuovi effetti di lucentezza riflessa

Porte in vetro scorrevoli con rete metallica oro Le ultime novità in materia di serramenti, ci arrivano dalle porte per interni, in particolare dalle porte in vetro che oltre ad essere trasparenti, semitrasparenti e oscuranti, ci regalano nelle nuove versioni con effetti inediti di lucentezza. Superfici lucide e opache, riflessi e colori, coniugati nei modelli a battenti, con anta scorrevole a vista e a scomparsa, le porte in vetro offrono molteplici soluzioni e possono essere decorate o arricchite da elementi posti all'interno del vetro a strati temperato, per restituirci risultati estetici differenti. Le ultime novità che riguardano proprio gli effetti riflettenti, ci parlano di trasparenze arricchite dal potere luccicante del metallo, ottenuti mediante l'intervento di reti metalliche all'interno dei vetri stratificati. L'effetto del filo metallico in oro, bronzo e inox, e la luce che attraversa la trama della rete, all'interno del vetro a strati, ci restituiscono una lucentezza delicata ed elegante. Queste nuove soluzioni di finitura, oltre a sfruttare al massimo le potenzialità del materiale, riconfermano l'importanza del vetro e la sua elevata capacità estetica per arredare la casa moderna.

  • Porta in cristallo Le porte di cristallo, eleganti e raffinate, sono perfette in ogni ambiente della casa ed in ogni tipo di arredamento sia classico che moderno. Leggere ed armoniose, di grande impatto visivo, esse son...
  • Porte in vetro per interni Al giorno d'oggi le porte sono diventate un vero e proprio elemento d'arredo della casa: per questo è necessario scegliere modelli che si fondano nel contesto così da creare un ambiente armonico. Una ...
  • Porte rototraslanti per interni I vantaggi delle porte rototraslanti sono tanti e questo le rende un prodotto sempre più amato dalla clientela che solo da poco sta scoprendo questo modello di porta per interni. Innanzitutto, con la...
  • Porta in legno Le porte in legno sono diffusissime nelle abitazioni e negli uffici soprattutto perché sono fatte nell’unico materiale che può andare incontro a tutte le esigenze e ai gusti delle persone riguardo all...

Homcom – Vetro Porta Scorrevole Porta Camera Porta con Maniglia lato satinato/strisce 2050 X 775 mm, 1 pezzi, E7 – 0018

Prezzo: in offerta su Amazon a: 164,95€
(Risparmi 96€)


Porte in vetro

porta scorrevole in vetro Se devi arredare casa e stai scegliendo le porte, assicurati che l'azienda alla quale ti rivolgi abbia in catalogo tutti i sistemi di apertura: anta scorrevole a vista e a scomparsa, a battenti ecc. perchè ogni sistema è specificamente pensato per soddisfare le esigenze di fruibilità della tua abitazione. Scegliere le porte di casa significa individuare lo stile più adatto, ma soprattutto organizzarle secondo il sistema di apertura migliore, in base a spazio e servizi che ti deve fornire. Vi è spesso la necessità di dividere gli ambienti con dei sistemi a più ante e trovarne di particolari nei passaggi in cui manca lo spazio o avere l'accortezza di far trapelare la luce. Tante esigenze diverse da coordinare in un unico stile. Tra le porte per interni, le porte in vetro sono certamente le più versatili, perchè oltre ad essere coniugabili nei vari sistemi, puoi acquistarle trasparenti, semitrasparenti e oscuranti. Un sistema scorrevole trasparente tra pranzo e zona living, coordinato con le porte in vetro della zona giorno è una soluzione di continuità elegante, così come lo sono le ante semitrasparenti per la cabina armadio in linea con le porte oscuranti della camera da letto.


Quando le porte in vetro diventano pareti scorrevoli

porte in vetro satinato Nel mondo delle porte per interni, sono disponibili una serie di sistemi diversificati di chiusura che partendo dal semplice battente vanno ben oltre allo scorrevole tradizionale.Famiglie di serramenti per interni talmente ampie e diversificate, da riuscire ad interpretare qualsiasi esigenza dell'abitare moderno, pur mantenendo il senso di continuità all'interno dell'ambiente.In tutte queste soluzioni il materiale più utilizzato per qualsiasi famiglia di porte per interni è il vetro.Porte in vetro a battente, scorrevoli a una e più ante per dividere spazi o sistemi che mettendoli in relazione, diventano delle vere e proprie pareti, con l'obiettivo di conservare il senso di unità complessiva, all'interno dell'abitazione. Soluzioni nelle quali il vetro oltre ad essere l'elemento cardine per qualsiasi tipo di interpretazione, trova la sua massima espressione nei sistemi più complessi, come ad esempio quelli ad ante bifacciali. Le nuove ante bifacciali oltre a poter essere realizzate di grandi dimensioni, sono arricchite da elementi decorativi, con lo scopo di arredare l'ambiente, per restituire effetti inediti, sempre più vicini al sentimento estetico individuale.


Scorrevoli o a battente: porte in vetro prezzi

Le aziende che producono porte per interni, offrono una vasta scelta di tipologie di finiture. Se devi scegliere le porte di casa e hai optato per le porte in vetro temperato, in commercio trovi vari modelli in combinazione con metallo, alluminio e legno.

Per quantificare la spesa, considera che al costo della singola porta dovrai aggiungere quello per il montaggio, perciò a parità di materiale, più le strutture che la compongono sono semplici più risparmi.

In linea generale le porte a un'anta scorrevole sono le più economiche, in quanto non necessitano di telaio e sono spesso dotate di cerniere di scorrimento facili da montare. Il loro prezzo parte da circa 150/200€. Però tieni presente che se non ci sono problemi di spazio e la scelta della porta scorrevole è legata a motivazioni puramente estetiche, i soldi che risparmi per il telaio, li spendi in finiture murali, perciò fai tutte le considerazioni del caso prima di decidere tra battente e scorrevole.

Le porte in vetro a un solo battente, sono da montare con il telaio per cui hanno un prezzo di partenza più elevato che si aggira sui 250/300€ e può arrivare anche a più di 500€.


Tipi di finitura per le porte di vetro

porta in vetro a battente Le porte in vetro sono sempre una scelta elegante per gli interni di casa.

Il vetro utilizzato per realizzare le porte domestiche, ad uso ufficio e commerciale, deve rispettare le normative UE in materia di sicurezza del vetro utilizzato per l'arredamento.

Il vetro può essere sottoposto a due tipi di trattamenti ed essere temperato e stratificato.

Il vetro temperato è sottoposto a un trattamento di cottura a temperatura elevata, perciò fornisce una resistenza superiore rispetto ad un vetro normale e inoltre quando si rompe si sbriciola in pezzetti inoffensivi senza punte pericolose.

Il vetro stratificato è composto da più strati, nei quali è inserita una pellicola adesiva che trattiene i frammenti in caso di rottura.

Sia i vetri temperati che i vetri stratificati posso essere di vari colori e avere aspetti differenti ottenuti con tecniche di finitura diverse: trasparente, specchiati, satinati, zigrinati, laccati, lucidi, opachi, riflessanti ecc. ecc.

Le operazioni di manutenzione dei vetri temperati e stratificati sono semplici e possono essere eseguite con estrema facilità.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO