Porte in legno massello

Perchè scegliere le porte in legno

Le porte in legno sono diffusissime nelle abitazioni e negli uffici soprattutto perché sono fatte nell’unico materiale che può andare incontro a tutte le esigenze e ai gusti delle persone riguardo allo stile architettonico e d'arredo. Infatti il legno è allo stesso tempo classico e innovativo, si caratterizza per colori molto diversi in base alle essenze usate e per venature che possono risultare dei veri e propri decori. Per questo si impiega sempre più per realizzare anche arredi, mobili, infissi e complementi d'arredo: la lavorazione a cui viene sottoposto il materiale adotta numerose tecniche differenti tra loro. In ogni caso i prodotti sono molto resistenti, robusti, capaci di reagire bene all'umidità e agli sbalzi di temperatura. Adottare una porta in legno consente quindi di avere un ambiente caldo, accogliente e personalizzato in cui ci si sente a proprio agio.
Porta in legno

IKEA-Set di 4 portaspezie in legno, motivo "Nursery-Supporto per libro da cucina Kids-Mensola-Bathroom Accessory-Organizer portaoggetti-in legno di betulla naturale, BEKVAM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,21€


Le porte in legno massello: le caratteristiche

Porte in legno massello Le porte in legno massello impiegano il legno massiccio, quello preferibile per realizzare questi prodotti e gli altri pezzi d'arredo come i mobili e i complementi. Si caratterizzano per il fatto che il legno ha subito solo una lavorazione per così dire leggera: infatti il tronco dell’albero è stato soltanto segato, fatto stagionare ed essiccare per poi essere piallato. In questo modo non subisce nessuna modifica strutturale e si preservano le caratteristiche tipiche del materiale naturale: le porte in legno massello sono sempre elastiche e resistenti (sia agli urti che all'azione dell'umidità), hanno alte capacità isolanti sia dal punto di vista termico che da quello acustico e durano a lungo il tempo. Inoltre le porte in legno massello assorbono e cedono l'umidità a ciclo continuo così non si gonfiano e non si essiccano in maniera eccessiva.

  • Tavolo in legno massello I tavoli in legno massello sono eleganti e funzionali, ma anche molto solidi. Essi possono essere sia fissi che allungabili, perché sono dotati di grande praticità. Noce, acero, rovere o ciliegio sono...
  • Cucina legno massello Le cucine in legno massello vengono scelte per la loro eleganza unita alla funzionalità. Optare per una cucina realizzata con questo materiale nobile significa infatti decidere di acquistare un oggett...
  • Tavolo in legno massello I mobili in legno massello consentono di arredare la propria casa in modo elegante, di classe e raffinato. Infatti risultano dei veri e propri classici senza tempo che donano un tocco di charme.In com...
  • Un fuoco dei piani cottura a gas Al giorno d'oggi sono sempre più numerose le famiglie che in casa adottano una cucina componibile. La cucina componibile, infatti, permette di risparmiare molto spazio, visto che le dimensioni delle a...

Parete del salotto, mensole rotonde in legno massello, librerie creative, muri a parete, parete in ferro da parete ( Colore : Retro color , dimensioni : 90*24*70cm )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 192,08€


Come scegliere le porte in legno massello

Porta in legno massiccio Le porte in legno massello si differenziano tra loro in base allo stile che le caratterizza e che deve essere sempre in linea con quello dell’arredamento per ottenere una soluzione progettuale d'insieme. Si parte dai modelli più essenziali delle porte in legno massello: sono semplici e lisci, adatti per gli uffici, per gli ambienti professionali, per le case in stile moderno oppure abitate da giovani. Le porte decorate invece si adattano bene agli arredamenti e alle case in stile classico. Tuttavia sono presenti sul mercato anche molti altri stili. In genere una porta si definisce per design, finitura esterna e struttura e può essere integrata con altri materiali: il più comune è il vetro, ma si possono scegliere anche la pelle o i tessuti. Infine esistono porte in legno massello a battente, scorrevoli, a libro o classica. Alcune aziende realizzano porte personalizzate basandosi non sulle misure standard ma su quelle fornite dal cliente.


Porte in legno massello: Come proteggere le porte in legno massello

Porte interne in legno Dato che le porte in legno massello non sono state lavorate intensamente le stesse caratteristiche naturali del materiale lo rendono facilmente deformabile. Si tratta della proprietà che rende il legno massello ideale per l'uso domestico in quanto basta studiare i fattori di deformabilità e trovare la giusta forma dell'elemento ligneo per evitare che si alteri nel tempo. Per questo è importante accertarsi che le porte in legno massello siano ben fissate dentro una struttura rigida. In secondo luogo si deve valutare il tasso di umidità del legno che non deve mai superare il 20%: i valori migliori vanno dal 9% al 12%. In questo modo il legno massello reagisce bene all'umidità, non si deforma e mantiene le sue capacità di traspirazione. In caso contrario si possono adottare vernici impermeabilizzanti. Infine assicuratevi che le porte in legno massello siano assolutamente prive di fessurazioni.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO