Casa in montagna

Casa in montagna

Anche sulle nostre Alpi e sugli Appennini il fascino di vivere in montagna stabilmente o per brevi periodi diventa il giusto premio e la casa ideale. Ecco allora quanto può essere importante avere una bella casa in montagna: per le vacanze, per delle feste tra amici o per viverci tutto l'anno. Può essere una casa di vario genere, in considerazione delle proprie esigenze e del proprio budget. Comunque sia si potrà scegliere da quelle provenienti da ristrutturazioni fino all'opzione di una casa piccolissima come una baita di legno. Tuttavia, qualunque tipologia si preferisca, vivere tra i monti sarà sicuramente salutare per tanti motivi. Infatti la casa in montagna può essere la soluzione giusta a problemi di stress, per combattere la stanchezza e dare vigore all'organismo grazie all'aria pulita e alle occasioni di lunghe passeggiate, oltre ai cibi più genuini che si possono trovare nei dintorni e per quelle atmosfere e paesaggi favolosi che fanno tornare a tutti il buon umore.
Casa in montagna

Montagna Tramonto 3D Finestra Adesivo da parete Paesaggio Adesivo Camera da letto casa arredamento Disponibile in 8 misure Medio Digitale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€


Una casa in montagna: come ristrutturarla al meglio

Case di montagna Acquistare una casa in montagna da sistemare nel miglior modo possibile potrebbe essere la soluzione ideale per creare l'ambiente domestico più vicino alla propria personalità. Sempre seguendo il buon gusto e le proprie preferenze si può rendere lo stile rustico più moderno oppure si può mantenere la tradizione risanando solo gli impianti e la struttura di base. Sarà necessaria l'opera di artigiani professionisti per decorare e isolare, rivestire le pareti e completare il sotto tetto. Cambiare gli infissi e modificare il sistema termico diventerà obbligatorio per affrontare le fredde serate invernali in montagna. Anche i mobili e i tendaggi possono dare più stile all'interno. Ma se la casa è in pietra sarà esteticamente molto originale abbinare lo stile moderno minimalista a pareti di sassi, molto naturali. Ed ecco il parquet che valorizza insieme ad un termo camino tutto l'ambiente della casa in montagna tanto desiderata.

    enorme lago in un paesaggio di montagna muro passo avanti nel look 3D, parete o in formato adesivo porta: 92x62cm, autoadesivi della parete, autoadesivo della parete, decorazione della parete

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,95€


    Piccola casa in montagna

    Casetta o baita di legno Per coloro che amano i piccoli ambienti accoglienti ad alta quota, magari vicino alle piste da sci, ecco la baita di legno o quella minuscola casa arrampicata sul versante della montagna. Dopo aver sistemato i pilastri strutturali e il tetto e quindi dopo aver risanato pure le fondamenta o la base della casetta, se la ristrutturazione lo richiede, sarà obbligatorio rifare anche gli impianti idraulici ed elettrici, lasciando un riscaldamento a stufe o a camini. Tuttavia, l'ambiente verrà riqualificato al meglio posizionando, magari su misura, dei mobili adatti a quelle piccole stanze così caratteristiche. Il legno sul pavimento e alle pareti completerà il tutto, per avere estetica e funzionalità minima, corredata da nicchie e panche. L'effetto ottenuto è quello di essere avvolti da calore mentre fuori il freddo invernale o le fresche serate estive ci spingono a restare in casa. Qui, la presenza anche di una sola finestra incorniciata da tende a quadri offre lo spettacolo del paesaggio naturale e quella sensazione di pace e silenzio che solo in montagna si può percepire.


    Come arredare una casa in montagna

    Splendida casa di montagna in legno Per arredare al meglio una casa in montagna quello che si può fare fin da subito, sia per case di nuova costruzione che per quelle ristrutturate, è il rivestimento delle pareti e la scelta di un bel pavimento di legno. Solo dopo si potrà procedere nella scelta dell'arredo. La metratura della casa sarà decisiva nel ricreare zone ed angoli suggestivi e accoglienti; tuttavia, anche se non sarà una casa immensa diventerà comunque il luogo ideale dove rifugiarsi. Pure il soffitto è importante, basta pensare alle grosse travi di legno che fanno bella mostra di sè e poi l'uso della pietra, magari in bagno o in cucina, per ritornare a quel gradevole ambiente nature che la montagna stessa ci impone. Anche i mobili dovranno essere i più naturali possibili, con i colori classici del legno e le sue sfumature e venature. Tradizionale e rustico il tavolo come il letto, le pigne e la legna vicino al camino, un plaid sul divano e tanti cuscini dai colori accesi, e ancora candele e luci soffuse. Questo potrebbe essere uno dei tanti arredi per una splendida ed accogliente casa in montagna.


    Come sistemare un rifugio

    Anche un rifugio alpino è una casa in montagna e può essere la scelta giusta per coloro che vogliono cimentarsi in una attività oltre ad abitarci. Ecco allora che un rifugio in montagna, magari da risistemare diventerà il luogo classico del riposo, e immerso completamente nella natura. Sarà il riparo per gli escursionisti, o per coloro che fanno trekking o arrampicate. Qui potranno trascorrere la notte e fare un'ottima colazione di montagna prima di riprendere il cammino. Sarà quindi obbligatorio rendere questa grande casa di montagna molto accogliente utilizzando del legno un po' ovunque, anche perché è un isolante naturale; poi un grande camino, stufe in ghisa, e alle pareti i vecchi attrezzi montanari. Tuttavia, in un rifugio non dovranno mancare dei grandi tavoli, il bar e qualche camera al piano di sopra sempre in legno, con tappeti e grosse coperte colorate. Alla fine, lo stile rustico sarà predominante in tutto il rifugio, e pure per gli esterni si consiglia il legno e la pietra naturale che devono essere trattati superficialmente per durare nel tempo. E' bene eseguire anche la coibentazione delle pareti esterne per contrastare il freddo invernale.


    Piccoli lavori fai da te per abbellire la casa in montagna

    dettagli casa in montagna Dopo aver sistemato la casa in montagna all'interno e all'esterno ecco gli oggetti che si possono creare con il fai da te e che renderanno tutto l'ambiente molto caratteristico. Quindi, perché non iniziare con degli originali vassoi di piastrelle? Si prende un vassoio di legno grezzo e si calcola l'ingombro dove posizionare le piccole piastrelle che andranno incollate con mastici speciali, passare dopo l'asciugatura due mani di vernice lucida sulle mattonelle e lasciare asciugare. Ma per ottenere un ambiente country ecco il vecchio tavolino in legno diventare un bel comodino decapato. Per iniziare lavarlo bene con acqua e ammoniaca e far asciugare, poi sverniciarlo e levigarlo il meglio possibile togliendo la polvere con una spugnetta umida. Stendere una mano di aggrappante e far asciugare. In seguito, passare il colore dello sfondo e lasciare asciugare, indi sfregare con una candela bianca la superficie per renderla antica. Passare il secondo colore e una volta asciutto grattare con lana d'acciaio e poi lucidare con un panno di lana.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO