Legno multistrato

Cos'è il legno multistrato e come viene prodotto

Il legno multistrato è un semilavorato ottenuto dalla sovrapposizione multipla di sfogliati ricavati dalla tranciatura o tornitura dei tronchi. Resistente e stabile, non si flette e neutralizza i normali movimenti del legno. Le fibre di ciascuno strato vengono disposte in senso alternato per garantire la massima robustezza attutendo, o meglio "compensando", le possibili tensioni e le deformazioni. Ogni pannello è il risultato della sovrapposizione di un numero dispari di sfogliati (5, 7, 9 e così via). La quantità dipende strettamente dallo spessore che si desidera ottenere. In tal senso, si distinguono il multistrato ed il compensato, anche se nel gergo comune i due termini vengono utilizzati per indicare lo stesso semilavorato. In genere, per compensato si intende un pannello di tre strati dallo spessore compreso tra 1 e 6 mm circa. Mentre il multistrato si compone di almeno 5 strati con spessore dai 7 ai 50 mm.
Tipologie di legno multistrato

Veleca 8002417040503 Olio per Legno Tornabello, Trasparente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,88€


Vantaggi e caratteristiche del legno multistrato

Mensole realizzate in legno multistrato Il mercato offre diverse tipologie di legno multistrato che differiscono tra loro non solo per spessore o per dimensione ma anche per essenza, finitura e tipo di colla. In genere si utilizza il pioppo, lavorazione base in ogni falegnameria; ma si riscontrano pannelli anche in legno di pino, betulla, faggio, abete ed okumè. Sono disponibili in commercio in formato grezzo, nobilitato (rivestiti da una sottile carta imbevuta di resina melaminnica), laminato ed impiallacciato gradevole alla vista e molto economico. Il multistrato presenta notevoli vantaggi rispetto al tradizionale massello. In tal senso, oltre al piacevole effetto estetico, risulta facilmente lavorabile, ignifugo e molto stabile. Inoltre, è sorprendentemente resistente agli urti ma leggero. Per tali motivi, viene ampiamente impiegato nella realizzazione di mobili, nei cantieri navali ed edili.

    IMPREGNANTE 2,5 LT SYNTILOR ALL'ACQUA LEGNO PROTEZIONE 8 ANNI MOGANO

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 45€


    Legno multistrato: Utilizzi e prezzi

    Mobile bagno legno Negli spessori maggiori il legno multistrato viene impiegato per la realizzazione di scaffali, tavoli, sedie, complementi d'arredo per abitazioni, espositori, arredamento navale, pianali, recinzioni di cantieri. Teme in genere l'umidità, fatta eccezione del legno multistrato marino trattato con una speciale colla, insensibile all'acqua ed altri agenti atmosferici. Nelle sue diverse forme rappresenta una valida alternativa al legno massello per il suo ottimo rapporto qualità - prezzo. Stabile, resistente e perfettamente lavorabile, i costi variano in base ai mq ma anche alla finitura, all'essenza ed allo spessore. Giusto a scopo indicativo, il costo di un pannello intero in essenza di pino da 10 mm di spessore si aggira sugli 8,50€/mq; mentre per uno da 25 mm si possono spendere fino a 20€/mq. I prezzi sono comprensivi di IVA.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO