Veranda in legno

Che cosa sono le verande in legno

Le verande in legno sono soluzioni di grande fascino e bellezza grazie alle quali si ottiene un ambiente esterno riparato dagli agenti atmosferici (pioggia, grandine, folate di vento e neve) e dai raggi del sole. Proprio a causa del materiale usato sono strutture fisse, che non vengono rimosse con l’arrivo della brutta stagione: di conseguenza si caratterizzano per essere molto resistenti e capaci di durare a lungo nel tempo senza subire danni a causa delle intemperie invernali. In genere una veranda in legno è costituita da un telaio portante in travi lamellari oppure in massello a seconda delle condizioni climatiche della zona in cui sorge l’abitazione. Allo stesso modo cambia in maniera notevole anche il modo di realizzare la copertura della struttura: è possibile optare per l'identico materiale della veranda in legno oppure per lastre di pvc oppure materie plastiche.
Grande veranda in legno

Leenou 3pcs Penna Multifunzione, 6 IN 1 Utensili Fai Da Te, 2019 gadgets regali per lui compleanno buon idee regalo originali uomo, Regali San Valentino per papà (Giallo, Nero, Argento)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Installare veranda in legno in casa

Installare veranda in legno Una veranda in legno è una struttura funzionale che assolve a diversi scopi. Si installa all’esterno in maniera tale che sia adiacente all’abitazione e può anche essere costruita sul terrazzo. Questo ambiente aumenta la superficie coperta a disposizione, consentendo anche di usufruire al meglio della luce naturale. Inoltre si può attrezzare a piacere in base alle proprie esigenze. Ad esempio una veranda in legno può diventare un funzionale spazio relax, un'area pranzo esterna oppure un luogo dove ricevere degli ospiti durante la bella stagione. Se lo spazio disponibile è abbastanza grande, si possono inserire delle poltrone, un divano oppure un tavolo con delle sedie. Al tempo stesso la struttura risulta molto utile per riparare le piante durante l'inverno. Infine la veranda può risultare davvero decorativo in quanto dona valore aggiunto alla casa. Infatti gli ambienti interni risultano più luminosi e raffinati.

  • Casa con veranda in legno La veranda in legno si propone come una soluzione molto interessante per ampliare lo spazio della propria abitazione. Ultimamente sono sempre più le persone che scelgono di farsi realizzare questa str...
  • tavole di compensato marino Il compensato marino è un materiale a base di legno connotato da un’enorme durabilità. È rigido e leggero al tempo stesso, molto resistente all’umidità e proprio per questo sempre più spesso utilizzat...
  • levigatrice in azione La levigatrice è un piccolo strumento elettrico utilizzato sia da operatori esperti che da amanti del fai da te con cui si effettua la levigatura, un processo di rifinitura del materiale che costituis...

Veleca 8002417020369 Stuccolegno, Stucco in Pasta per Legno, Ciliegio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,6€
(Risparmi 0,3€)


Come fare una veranda in legno

Veranda in legno con tegole Quando si realizza una veranda in legno non bisogna tralasciare l'aspetto decorativo durante la fase di progettazione. Ad esempio è possibile inserire vetri colorati per ottenere piacevoli effetti luminosi in casa. Queste strutture risultano particolarmente belle proprio per le caratteristiche stesse del materiale usato e uniscono estetica, versatilità e praticità. Infatti si adattano a qualunque tipo di abitazione. Una veranda in legno risulta perfetta in giardino, perché crea una soluzione armonica, naturale ed equilibrata. Per realizzare la struttura si può anche partire da una semplice tettoia, applicando pannellature laterali dotate di finestre oppure lastre di vetro a sostituire le pareti. La fase più importante è creare un telaio portante in legno che resista alle sollecitazioni, sia stabile e sostenga i pannelli laterali. Per questo motivo bisogna progettare con cura la struttura e avere una buona manualità.


Veranda in legno da una parete

Veranda con struttura in legno Per costruire una veranda in legno è anche possibile partire da una parete dotata di una classica apertura. Di conseguenza si sostituisce una porta a vetri con una vetrata oppure si elimina la parte in muratura che si trova sotto una finestra. In questo caso è necessario realizzare una soletta spessa dieci cm e che abbia una larghezza doppia rispetto al muretto basso della facciata. Su questo appoggio bisogna installare i montanti: sul muretto bisogna posare una trave orizzontale, utilizzando alcuni bulloni di ancoraggio per fissare in maniera sicura e stabile il sistema. A questo punto si realizzano le scanalature necessarie per l'assemblaggio e si installano i montanti dei telai. A questo punto si esegue la stessa procedura per la parte superiore della struttura. In questo modo si ottiene l'allpggio dove applicare i pannelli vetrati che chiudono la veranda in legno.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO