Cemento bianco

Che cos'è il cemento bianco

Il cemento bianco è un prodotto composito che si caratterizza per la sua elevata resistenza meccanica e per la sua colorazione bianca che si conserva nel tempo. Grazie a questa sua ultima caratteristica, il cemento bianco, viene utilizzato per preparare tutte quelle malte destinate a delle facciate di edifici. Questo tipo di cemento composito è formato per il 75% da Clinker e da una minima percentuale di ossido di ferro da cui per l'appunto ne deriva la colorazione bianca. C'è comunque da sottolineare che per ottenere un cemento perfettamente bianco è fondamentale evitare l'inquinamento durante il suo processo produttivo, vale a dire di trattamenti chimici che utilizzano combustibili che non producano ceneri. Sono diversi gli ambienti di applicazione di questo cemento infatti può essere utilizzato per la realizzazione di facciate, di arredi urbani, di boiacche per fughe di piastrelle o pavimentazioni e di lastrici solari.
Cemento bianco polvere

FISCHER - DEC CEMENTO ESPRESSO COD.522431-1pz.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Le caratteristiche e gli impieghi del cemento bianco

Mattonelle cemento Le caratteristiche del cemento bianco sono diverse, ma quelle principali sono: la colorazione bianca che non muta né con l'indurimento né con il passare del tempo; l'elevata resistenza alla compressione e l'ottima capacità di inglobare i pigmenti colorati. In base a queste caratteristiche questo cemento bianco, chiamato anche sabbia di cava, viene largamente utilizzato per la realizzazione di sculture, vasi, e tutti quegli arredi di natura urbana. Grazie alla sua composizione viene impiegato per la preparazione di intonaci bianchi, di pittura a base cementizia e di malte sia bianche che colorate. Il cemento bianco è anche utilizzato per la realizzazione di getti per lastrici solari, di malte secche, di piastrelle o mattonelle e di boiacche che permettono di fugare determinate pavimentazioni o piastrellature.

  • Gettata di calcestruzzo per edilizia Il calcestruzzo, chiamato nel linguaggio comune cemento armato e nell'edilizia conglomerato cementizio armato, viene impiegato come materiale da costruzione. Gli usi principali riguardano la realizzaz...
  • Costruzione di un muro in cemento armato Il cemento armato, chiamato anche calcestruzzo armato, è un materiale edile impiegato normalmente per costruire edifici, pareti, fondamenta e muri di sostegno. È costituito da un'armatura di barre di ...
  • Cemento con armatura a vista Il cemento armato precompresso è un materiale utilizzato nell'edilizia composto da calcestruzzo, ovvero una miscela di sabbia, cemento, acqua ed elementi lapidei come la ghiaia, e barre di acciaio; a ...
  • Piastrelle in cemento colorato Le piastrelle in cemento, se un tempo erano solamente grigie, adesso vengono realizzate con nuove finiture che le rendono glamour e sempre al passo con i tempi. Le pavimentazioni in cemento possono es...

Ronseal 36553 - Stucco riempitivo, ad asciugatura rapida per riempimento, pronto da usare, colore: bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,07€


Cemento bianco: Il processo produttivo e il prezzo

Sacchi cemento Le fasi inerenti alla produzione del cemento bianco sono diverse, infatti per prima cosa è fondamentale estrarre dalla cava il calcare e frantumare con lo stesso altri componenti come la sabbia e i silicati. Le materie prime composte quindi da sabbia, calcare, argilla e roccia scistosa, vengono a loro volta nuovamente miscelate e tritate molto finemente producendo la cosiddetta "farina cruda da cemento". Questa miscela verrà alimentata nella parte alta del forno ad una temperatura di 1500°C, dove si formerà il Clinker. Quest'ultimo verrà raffreddato ed immediatamente immagazzinato per poi essere anch'esso macinato nei mulini dove verranno aggiunte delle piccole quantità di gesso. Terminata questa fase il clinker viene immagazzinato nel silo per poi essere imballato nei sacchi. Il costo di questo cemento dipende dalla sua qualità, ma un sacco da 25 kg di media qualità solitamente si aggira sulle 25€.



COMMENTI SULL' ARTICOLO