Detersivi fai da te

Come realizzare detersivi fai da te

Realizzare in casa detersivi fai da te per lavatrice è molto semplice e non richiede particolari abilità chimiche nè ingredienti di difficile reperibilità. Gli ingredienti principali di questi detergenti sono in genere aceto bianco, bicarbonato o sapone di Marsiglia. Quest'ultimo si può usare a scaglie depositandolo direttamente nel cestello della lavatrice, all'interno di una pallina dosatrice. Molto meglio però è utilizzarlo per realizzare un detersivo liquido. Per fare questo è sufficientemente sciogliere il sapone in acqua bollente. Il rapporto è di 2 tazze d'acqua per 1 tazza di scaglie di sapone. L'acqua va fatta bollire lentamente in una pentola ampia finché tutto il sapone non si è sciolto e il detersivo è, una volta freddo, già pronto all'uso.
Detersivo per lavatrice fatto in casa

Ariete 4146 XVapor Deluxe - Pulitore a vapore mobile, 5 bar, Vano portaccessori integrato, Autonomia fino a 55', Cavo 6 m, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69€


Detersivi fai da te: Detersivo etico, ecologico e naturale

Detersivo in polvere fai da te I detersivi fai da te realizzati con sapone di Marsiglia, aceto o bicarbonato sono molto più rispettosi dell'ambiente e della natura di moltissimi dei prodotti chimici che si acquistano nei supermercati. A questo si aggiunge l'eliminazione dei flaconi di plastica e degli imballaggi e un minore impatto dei trasporti. Realizzare in casa il detersivo per lavatrice aiuta non solo la natura, ma anche il proprio portafoglio, perché aceto e sapone di Marsiglia sono prodotti estremamente economici e facilmente reperibili. L'aceto bianco, diluito in acqua tiepida, può anche essere usato come sostituto dell'ammorbidente.

    SONGMICS Scaffale Stretto a 4 Ripiani da Cucina, Carrellino Salvaspazio per Cucina Bagno, Portaoggetti Portabottiglie con Rotelle, Altezza di 102, 5 cm Bianco KFR04W

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO