Statue da giardino

Che cosa sono le statue da giardino

Quando si ha la fortuna di avere un ambiente esterno è necessario arredarlo e valorizzarlo al meglio lasciando libero corso alla propria creatività. In particolare il giardino si presta a essere ornato con ottimi risultati con gusto e fantasia, così da dargli un tocco di classe ed esclusività. Le statue da giardino rappresentano il mezzo ideale per rendere questo spazio verde veramente raffinato e bello da vivere, soprattutto durante la bella stagione. Si tratta di dettagli, piccoli o di notevoli dimensioni, semplici oppure elaborati, che fanno la differenza e che consentono di rendere personali e unici questi spazi esterni. Le statue da giardino consentono di creare lo scenario perfetto in cui inserire tavoli, pouf, poltrone e sedie, trasformando l'ambiente in un luogo romantico, accogliente e dove potersi rilassare in pace.

Tavolo in legno da giardinaggio, 76 x 38 x 91 cm, per giardino, terrazza, balcone, con piano zincato, 2 ripiani, resistente alle intemperie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,95€


Perché adottare le statue per arredare il giardino

Statue da giardino in marmo Il giardino è l'ambiente più indicato dove inserire piccole opere d’arte che diano valore aggiunto e bellezza allo spazio. La scelta delle statue da giardino dipende dai propri gusti personali e dalle dimensioni della zona verde. In commercio ci sono tanti modelli diversi, che si distinguono per soggetti, misure, stili e materiali. Si va dai classici puttini in marmo alle moderne figure astratte, passando per animali grandi o piccoli. Qualunque sia la soluzione scelta, le statue da giardino rendono l’atmosfera particolare, unica, accogliente ed esclusiva. Si tratta di accessori d'arredo che hanno sempre un notevole impatto e che risaltano sullo sfondo del giardino attirando immediatamente l'attenzione. Infine è possibile valorizzare al meglio le sculture adottando altri complementi da abbinare e un'illuminazione adeguata, magari basata su dei faretti.

  • Esempio di boiserie bianca alle pareti La boiserie indica sia il rivestimento di legno che viene applicato alle pareti che la tecnica con cui viene realizzato. I pannelli di legno sono anche detti perline e hanno il duplice scopo di decora...
  • Esempio di studio in casa Avere uno studio in casa è diventato sempre più importante negli ultimi anni, anche in ambito lavorativo. Infatti, fino a qualche anno fa questa zona era pensata essenzialmente come un ambiente dove b...
  • Esempi di pareti divisorie mobili Le pareti divisorie mobili sono una soluzione progettuale molto usata negli ultimi anni nel settore dell'interior design. Il punto è che quando si affitta o si compra un'abitazione spesso non piace la...
  • Tavolo con sedie da giardino coordinate Per arredare in modo efficace, pratico ed elegante il proprio giardino risultano elementi fondamentali alcuni mobili e complementi che andranno a creare una zona relax in mezzo al verde, un angolo pri...

HABAU 3103 - Ripostiglio da Giardino con Tetto Piano

Prezzo: in offerta su Amazon a: 84,95€


Statue da giardino: Come scegliere le statue da giardino ideali

Quando si scelgono le statue da giardino occorre prestare attenzione a vari fattori: innanzitutto bisogna valutare quali sono la tipologia di statua e il materiale più adatto, in modo da avere esclusivi ed eleganti complementi d’arredo che si fondano alla perfezione con l'ambiente circostante. Si consiglia di non accostare sculture in materiali diversi perché creano disordine visivo e non consentono di avere uno spazio outdoor dallo stile unico. Si suggerisce quindi di optare per una coerenza estetica monotematica: si può scegliere tra resina, bronzo, pietra e legno. Al tempo stesso è necessario scegliere esemplari dallo stile ben preciso, che si abbinino a quello dell'abitazione. Tra le tenenze più in voga ci sono le statue da giardino classiche, zen, moderne e astratte. Infine è fondamentale posizionare gli elementi nel punto più adatto, preferendo gli angoli che devono essere valorizzati, magari la zona relax oppure il perimetro o dell’ingresso di casa.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO