Costruire un recinto

Perché costruire un recinto

I motivi per cui costruire un recinto possono essere svariati ma tutti hanno in comune lo scopo di delimitare gli elementi al suo interno dall'esterno. La sua utilità è quella di preservare l'integrità. Può essere usato per proteggere la crescita di piante nelle fasi più delicate della nascita o della maturazione dei frutti, ma il più delle volte è usato per tenere circoscritti in uno spazio più o meno grande degli animali che possono così muoversi liberamente senza rovinare le coltivazioni presenti nelle immediate vicinanze. Nella progettazione è necessario considerare lo spazio disponibile. Generalmente è di forma quadrata, ma non ci sono limiti alla fantasia. Può essere realizzato con materiali di fortuna, molto spesso si utilizzano travi in legno naturali. È spesso realizzato dagli appassionati del fai-da-te, proprio perché la sua costruzione non richiede né specifiche capacità né grossi investimenti, alcune volte lo si ottiene a costo zero utilizzando materiali di scarto come ferro, pezzi di rete e lastre di plastica.
Recinzione con travi di legno e rete

vidaXL Rete per recinzione metallica galvanizzata a maglia quadrata 1x10 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14€


Come realizzare un recinto

Nella fase iniziale di costruire un recinto è la misurazione dello spazio da destinare alla sua realizzazione. È necessario considerare gli eventuali ingressi, che devono essere più o meno grandi se si prevede il passaggio con mezzi motorizzati come trattori o motozappe. Per avere sufficiente stabilità, soprattutto ai pali angolari, è necessario creare un massetto di cemento, che deve essere più largo della circonferenza dei pali e profondo almeno 10 centimetri. L'installazione dei pali deve essere fatta solo dopo che il cemento si sia completamente asciugato. I pali devono essere fissati al cemento con dei bulloni. La parte superiore di ciascun palo deve essere trattata con della pece per evitare che con il tempo e l'umidità marcisca e ceda al peso della recinzione. Per concludere la costruzione del recinto basterà collegare i pali con della rete metallica.

  • Struttura di travi lamellari Le travi lamellari sono dotate di un'alta capacità di carico, addirittura maggiore di quella delle tradizionali travi in legno massello, e di un'apprezzabile resistenza al fuoco. Possono essere realiz...
  • Travi in legno per interni I travi in legno per interni sono elementi tipicamente rettilinei o aventi una curvatura minima che vengono utilizzati per la realizzazione di varie strutture come ad esempio solati, tetti ma anche im...
  • Tetto di travi di legno Le travi in legno sono per lo più elementi rettilinei usati per realizzare impalcature, tetti, soffitti con travi a vista, solai, scale e molte altre strutture. I prezzi sono determinati da un lato da...
  • soffitto in legno lamellare Le travi in legno lamellare sono destinate a esigenze particolari in quanto questo materiale permette di superare i limiti di lunghezza del legno massello; infatti quest'ultimo non supera i 25-30 metr...

Festnight Rete per Recinzione in Acciaio galvanizzato con Rivestimento PVC

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,99€


Costruire un recinto: Recinto con aiuole

Il recinto può essere realizzato anche con l'utilizzo di sbarre di ferro. Questo tipo di recinzione si presta ad una realizzazione rapida e non richiede grossi investimenti, nell'acquisto sia della struttura da dedicare al recinto che della malta per rendere stabile la struttura. Le sbarre, spesse pochi centimetri, possono essere di materiale ferroso. Il recinto è realizzato infilando i pali nel terreno. La struttura è completata collegando i pali con della rete metallica. Se si vuole dotare il recinto di una porta, la si potrà realizzare sempre con degli assi di ferro su un lato del recinto. Il sistema si presta ad essere impiegato nei campi o nei giardini. Può essere realizzato per tenere alla larga animali o anche bambini che potrebbero rovinare lo sviluppo di piante estremamente delicate o frutti in fase di maturazione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO