Stufe a legna ventilate

Le caratteristiche

Le stufe a legna ventilate sono realizzate in metallo, la forma di queste stufe è simile ad un parallelepipedo. Diversi modelli di stufe a legna ventilate sono decorate con maioliche non solo per motivi estetici, ma anche per motivi di funzionalità. Infatti queste decorazioni aumentano la capacità delle stufe a legna ventilate di accumulare calore e di conseguenza aumentano la loro capacità di risultare più efficienti. Le dimensioni di questa tipologia di stufa non sono determinate soltanto dalla tipologia di modello scelto, ma anche dalla potenza termica, cioè dalla capacità di generare calore, attraverso la combustione. Le stufe a legna ventilate sono composte da: una camera di combustione che è il cuore della stufa dove avviene la combustione e si produce il calore, un sistema di circolazione dell'aria a sostegno della camera di combustione, per consentire una combustione più pulita ed efficiente. Infine un sistema di circolazione dell'aria riscaldata, aria che fuoriesce dalla parte bassa della stufa.
Stufa legna bianca

Stufa a pellet Fiorina 74 da 8 kw (Rosso)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 659€


I vantaggi del loro utilizzo

Stufe legna rossa Utilizzare stufe a legna ventilate comporta molti lati positivi. Queste stufe consumano poco, sono economiche ed inoltre non arrecano danni all'ambiente. Nello specifico le stufe a legna ventilate non contribuiscono all'effetto serra, perché sono capaci di bruciare la stessa quantità di anidride carbonica di una pianta. Queste stufe consumano energia rinnovabile, non inquinano perché la combustione produce cenere,che può essere utilizzata come concime ed inoltre grazie alla combustione vengono prodotte anche anidride carbonica ed acqua. Essendo capaci di riscaldare l'intero ambiente, il loro utilizzo non comporta problemi di muffe sui muri o di umidità. In ultimo hanno un buon rendimento, perché sono capaci di trattenere con la doppia combustione il calore, che altrimenti andrebbe disperso nell'aria creando inquinanti nell'atmosfera.

  • Stufa legna Cosa c'è di più rilassante e piacevole di un buon caffè sorseggiato davanti al fuoco di un camino, mentre fuori è una grigia e gelida giornata d'inverno? Le stufe a legna riportano alla mente i vecchi...
  • Stufa a legna I prezzi stufe a legna variano a seconda della tipologia e del design dei caloriferi. Il costo oscilla tra qualche centinaio di euro fino a diverse migliaia di euro. Come scegliere la stufa a legna pi...
  • Caminetto di design da incasso Il camino è, da sempre, un simbolo importante dell'ambiente domestico. Il fuoco che arde, crepita e scoppietta, riporta innegabilmente ad un concetto di focolare domestico, di calore, di famiglia, di ...
  • Esempio di stufa in cucina Le termocucine a legna sono impianti multifunzionali grazie a cui si ottengono numerosi vantaggi. Il loro scopo principale è riscaldare autonomamente tutta l'abitazione, ma servono anche per cucinare ...

La Nordica - Termostufa a legna TermoNathalie DSA finitura bordeaux da 55.9cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1582,4€


Stufe a legna ventilate: Gli svantaggi e i prezzi

Modello stufe ventilate Come visto utilizzare stufe a legna ventilate comporta dei vantaggi, ma vi sono anche degli svantaggi. Le stufe a legna ventilate necessitano di manutenzione continua inoltre creano movimenti di polvere nell'aria, necessitano di canna fumaria ed hanno costi di esercizio elevati. Essendo stufe che necessitano di canna fumaria non sono facili da spostare, sono molto voluminose e di conseguenza, riscaldare tutti gli ambienti appare un compito arduo. Infine ultimo svantaggio da non sottovalutare riguarda il prezzo, le stufe a legna ventilate hanno costi abbastanza elevati. I costi ovviamente dipendono dal tipo di modello scelto ed in base alla sua complessità, i costi variano anche in funzione della potenza termica di questa tipologia di stufa. I prezzi delle stufe a legna ventilate hanno una base di partenza di 500 e 600 euro, fino ad arrivare ad un massimo di 5.000€.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO