Coibentazione tetti

Cos'è la coibentazione tetti

Con il termine "coibentazione tetti" si intende la realizzazione di un isolamento termico del tetto al fine di garantire quanto più possibile la riduzione della dispersione di calore dall'interno all'esterno dell'abitazione. Ciò vuol dire che un tetto coibentato impedisce l'ingresso del freddo durante l'inverno e la fuoriuscita del calore così come, all'inverso, impedisce al calore di entrare durante la stagione estiva. La coibentazione tetti è un intervento che può essere realizzato sia sulle falde del tetto che, in alternativa, direttamente sui sottotetti a condizione, però, che questi ultimi non siano abitabili (ovvero che non vi sia, ad esempio, realizzata una mansarda). Si tratta di un lavoro che necessita di personale specializzato perché dal perfetto isolamento dell'abitazione dipendono una serie di fattori importantissimi per il futuro energetico della stessa.
Lavori di coibentazione di un tetto

SuperFoil, foglio isolante multiuso, 1 m x 7 m, doppio strato termico da 4 mm, isolante riflettente per pareti, pavimenti, tetti, camper e roulotte, 1 rotolo di pluriball in alluminio, colore: argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32€


I vantaggi principali dei tetti coibentati

Isolamento di un tetto dall'interno Realizzare una coibentazione tetti a regola d'arte significa innanzitutto dotare la propria abitazione di un perfetto livello di isolamento. Questo porta con sè una serie di vantaggi che sicuramente non devono essere trascurati. Il primo tra tutti consiste di certo nel minore consumo di energia sia per il raffreddamento che per il riscaldamento dell'ambiente interno rispetto a quello esterno. Questo è possibile grazie anche e soprattutto alla minore (se non completamente assente) dispersione di calore. Un aspetto che trae vantaggio dalla coibentazione del tetto è quello relativo alla cosiddetta "certificazione energetica" che colloca ogni abitazione in una determinata classe a seconda dei consumi energetici necessari per il suo riscaldamento. Tale documento è indispensabile in quanto senza esso è vietato legalmente vendere gli immobili. La coibentazione, infine, è semplice da realizzare.

  • Esempio di coibentazione tetti La coibentazione tetti è un'operazione fondamentale per migliorare il comfort abitativo e ridurre le spese energetiche. Infatti il sistema tetto ha il compito di riparare gli ambienti interni dalla pi...
  • Semplicità e adattabilità Si tratta, dunque, di un innovativo sistema costruttivo il cui punto di forza risiede nelle strutture tralicciate, formate per lo più da elementi metallici, in particolare ferro zincato e acciaio. L'a...
  • Struttura per posizionamento pannelli in cartongesso isolante Il cartongesso isolante termico permette non solo di creare muri divisori ma consente di creare delle camere d'aria tra le pareti isolando sia termicamente che acusticamente gli ambienti. Solitamente ...
  • cartongesso coibentato Il cartongesso isolante termico permette non solo di creare muri divisori ma consente di creare delle camere d'aria tra le pareti isolando sia termicamente che acusticamente gli ambienti. Solitamente ...

T.E.G. METALLI S.R.L. Lastra TTCOPPO in Lamiera Rosso Coppo e Rosso Coppo Antichizzato Copertura Tetto (Rosso Coppo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,58€


Le agevolazioni fiscali per la coibentazione dei tetti

Isolamento termico di un tetto Tutti coloro che decidono di diminuire il consumo energetico provvedendo alla coibentazione del tetto della propria abitazione hanno il diritto di ottenere la detrazione fiscale del 55% sulle spese sostenute. Questo vale per la coibentazione tetti che già esistono come anche nel caso in cui un tetto preesistente venga dapprima demolito e successivamente ricostruito. Se nel progetto sono anche previsti ulteriori interventi per la "riqualificazione energetica" si aggiungono altre deduzioni di imposta. L'IVA applicata, in questi casi, è pari al 10%. A livello regionale è anche previsto, a volte, lo stanziamento di particolari fondi fino a 100.000€ per incentivare l'isolamento termico delle abitazioni. È bene, quindi, informarsi presso il proprio Comune. Per ottenere le detrazioni, i lavori devono essere fatti da un'impresa specializzata nel settore.


Coibentazione tetti: Il vantaggio del ventilato

Coibentazione tetto sughero Tra tutte le varianti di coibentazione tetti possibili, quella che viene sicuramente più richiesta è quella con il cosiddetto "tetto ventilato". Non a caso, infatti, le coperture ventilate sono ritenute le migliori. In questa maniera si crea una sorta di camera d'aria direttamente tra le tegole ed i manti isolanti sottostanti. Il movimento naturale dell'aria garantisce la giusta ventilazione riuscendo a garantire una notevolissima diminuzione del calore trasmesso dalla tegole alle zone sottostanti che, specialmente in estate, è molto elevato e raggiunge anche i 90 gradi. Per realizzare questa speciale tipologia di isolamento del tetto si inseriscono degli appositi pannelli di sughero tra la tavella e le tegole. È un tipo di lavoro eseguibile anche sui tetti realizzati in legno con l'utilizzo di doppie listellature incrociate che contribuiscono al sollevamento delle tegole.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO