Le Camelia malattie

Quali sono le caratteristiche delle piante di camelia

La camelia è una pianta da fiore che viene coltivata spesso in giardino e invaso in quanto ha fiori molto decorativi e colorati, in tinta unita oppure variamente sfumati. Per ottenere una fioritura abbondante ed esemplari sani è necessario seguire con attenzione alcuni accorgimenti. Ad esempio le camelie necessitano per tutto l'anno di una buona quantità di luce, ma non devono essere esposte ai raggi diretti del sole. Se gli esemplari sono coltivati in vaso, si riempie il contenitore con una miscela a base di terriccio di foglie, torba, e comune terriccio non calcareo in parti uguali. Quando non si rispettano le esigenze di queste piante da fiori è facile che la loro salute ne risenti. Le camelia malattie sono molto varie e sono legate alla formazione di ristagni idrici, agli attacchi di parassiti e alla mancanza di una quantità sufficiente di luce.
Esempio di camelia malattie

SIEPE ARTIFICIALE EVERGREEN EDERA CM.100X300 ORNAMENTALE PER BALCONI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,82€


Quali sono le camelia malattie più diffuse

Pianta di camelia malata Le camelia malattie più comuni sono l'apoplessia e i marciumi radicali: si tratta di problemi che quasi sempre portano alla morte dell'esemplare. I marciumi sono provocati da un'irrigazione troppo abbondante, dalla presenza di ristagni idrici oppure dal mancato drenaggio del terreno. L’apoplessia è una malattia fungina, provocata dal glomerella cingulata: nella maggior parte dei casi colpisce le piante deboli e trascurate, quindi si consiglia di curare con attenzione gli esemplari per mantenerli sani e robusti e mettere in atto un'adeguata opera di prevenzione. Questa malattia compare in condizioni di notevole umidità e il fungo penetra attraverso ferite e tagli. Il contagio può avvenire anche attraverso le cicatrici delle foglie che cadono in primavera. L'infezione si propaga a causa degli insetti, della vicinanza con piante malate e delle goccioline d’acqua contaminata. Le camelie colpite presentano marciumi fogliari, escrescenze oppure un cancro dei fusti.

    Lumatek - Resistenza elettrica dimmerabile, 600 W

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 141,92€


    Le Camelia malattie: Come curarle

    In genere per contrastare in maniera efficace le camelia malattia si consiglia di mettere in atto un'adeguata opera di prevenzione: di conseguenza è necessario garantire alle piante luce sufficiente, evitando i raggi diretti del sole. Infatti le scottature solari possono provocare macchie giallo-brune superiori nella parte centrale che sono simili ai sintomi dei marciumi radicali. Inoltre è necessario utilizzare un substrato ben drenato e di alta qualità: in questo modo si evitano ristagni idrici ed eccessi di salinità. Inoltre, se si concima eccessivamente la pianta, sui bordi delle foglie compaiono bruciature marroni, che possono progredire rapidamente. Questo problema interessa prevalentemente le foglie molto vecchie e quelle più giovani; successivamente si estende a tutto il fogliame.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO