Il piano attico

I vantaggi di vivere in un piano attico

Chi ha la fortuna di vivere in un piano attico gode di un appartamento particolare e molto ambito. Si tratta infatti di un'unità immobiliare, collocata all’ultimo piano di un edificio, e si distingue da un normale alloggio poiché è arretrato rispetto alla facciata del palazzo. Di conseguenza, è dotato di un terrazzo a livello, che ne aumenta il valore e la comodità. Sicuramente vivere in un condominio non è facile, a causa della confusione o dei rapporti non sempre rosei con i vicini. Tuttavia, chi risiede nel piano attico, può beneficiare di una maggiore tranquillità e privacy. Per non parlare della luce: una residenza all'ultimo piano ha una quantità di luce naturale maggiore e, se la casa è stata ben progettata, permette di godere di un appartamento molto luminoso. Tuttavia, è solo arredando e organizzando in un certo modo gli spazi che si può beneficiare a pieno di tutti i vantaggi offerti da un piano attico.
Parte esterna del piano attico

A J S Shelf ZTH Espositore per La Decorazione della Casa della Pipa Ad Acqua in Ferro | Accessori per Il Bagno Porta Carta Igienica Mensola Bagno Cornice Galleggiante per Piano Attico 17 × 21cm A+

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,74€


Le regole base per arredare un piano attico

Attico visto dall'alto La regola principale per arredare un piano attico nel migliore dei modi è rendere l’ambiente accogliente e farlo proprio. Solo seguendo uno stile preciso e prestabilito, sia all'interno sia all'esterno, è possibile organizzare in modo corretto ogni spazio. Grazie alla luminosità, questo tipo di appartamento ben si sposa con le soluzioni open space, con ambienti che si mixano tra loro, realizzando una perfetta armonia. Via libera ad ampie vetrate, che permettono di distinguere l'attico da una comune mansarda, a materiali naturali, come il legno per i pavimenti o la pietra naturale per i rivestimenti. Inoltre mantenere uno stile minimal, senza riempire eccessivamente le stanze, è l'ideale. Nel caso in cui il soffitto del piano attico dovesse avere altezze diverse è possibile sfruttare i punti più bassi posizionando divani o letti, lasciando invece le zone più alte per collocare librerie o armadi.

  • Vista piano attico Quando si parla di piano attico si intende un’unità immobiliare di pregio posta ai vertici di un palazzo o di un condominio, spesso dotata di un ampio terrazzo. L’attico non va confuso con la mansarda...

Idralite Box Doccia Quadrato 70x70 H185 Stampato C 5mm MOD. Ready

Prezzo: in offerta su Amazon a: 151€


Il piano attico: Come arredare il terrazzo?

Il pezzo forte del piano attico è indubbiamente il terrazzo, che, di conseguenza, va organizzato e arredato al meglio. Ma come? Eleganza e stile devono fare da padroni! É importante scegliere con cura non solo i mobili, ma anche gli accessori, quali fiori, piante, tessuti e lanterne. In base all'uso che si vuole fare del terrazzo è possibile, ad esempio, creare una zona naturale e rilassante, in cui consumare raffinate cenette intime o aperitivi con gli amici. Quindi, una volta stabilito l'utilizzo, è necessario scegliere delle belle piante, che, poste lungo il perimetro, riescano a creare una sorta di barriera. Anche la scelta dei mobili è fondamentale: dal tavolo allungabile alle sedie, dalla sdraio alla poltrona fino all' ombrellone da giardino. Si consiglia inoltre di installare dei faretti da parete, utili per illuminare lo spazio durante le cene serali. Infine possono essere inserite anche delle tende per creare zone d’ombra e realizzare un piccolo angolo di pace.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO