Tessuti tende

Perchè i tessuti per tende sono così importanti

Le tende sono un elemento spesso trascurato ma fondamentale per arredare la propria casa: vengono ritenute solo una protezione contro i raggi solari troppo forti o diretti e contro gli sguardi indiscreti, ma servono anche a determinare lo stile dell'ambiente. Fondamentale è la scelta dei tessuti delle tende per determinare la luminosità delle stanze: più saranno leggeri e maggiore sarà la quantità di luce che penetrerà dalla finestra. Se invece si scelgono tessuti per tende pesanti come il broccato o la lana si avrà una maggiore privacy, ma l'atmosfera apparirà più cupa e formale. Tuttavia le tende devono essere abbinate agli arredi presenti nella stanza: ad esempio, per ambienti con arredi in legno massiccio si consigliano tende blackout, mentre per case situate in zone molto fredde sono preferibili tessuti per tende di lana dai colori caldi.
Tende per interni

Lampada per Ombrellone LBELL Lampade per Giardino Wireless con 28 Lampadine LED, Illuminazione per Esterno con 2 Modalità, Impermeabile, Cavo USB Perfetto per Giardino, Esterni, Campeggio, Tende

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€
(Risparmi 12,38€)


Come scegliere i tessuti per tende

Scegliere i tessuti per tende<p /> I tessuti per tende si classificano per drappeggio e spessore. Inoltre possono essere monocromatici o a fantasia. Ogni tessuto ha determinate caratteristiche che ne determinano anche l’uso. In genere i tipi di fibre tessili sono tre: quelle naturali, sintetiche o artificiali. Tra queste ultime è molto impiegato l'acrilico o il nylon, soprattutto per le veneziane e le tende leggere. Le fibre naturali possono essere di origine animale (come la lana) oppure vegetale: sono queste a essere le più diffuse, in quanto comprendono la canapa, il cotone e il lino. Poco comuni sono le tende a base di fibre artificiali, ma i tre tipi si possono mescolare così da creare tessuti molto vari per morbidezza e aspetto. In base alle proprie esigenze si deve capire quali siano i tessuti per tende più adatti: ad esempio, il lino è ideale per chi soffre di allergie perché non raccoglie polvere.


  • Struttura estensibile con tenda Le tende da sole sono molto utili per riparare terrazzi, balconi o semplicemente creare delle zone ombrose all'interno dei giardini, magari con gazebi o tensostrutture.L'aspetto fondamentale dei tessu...
  • Tende di vari colori, tessuti e spessori. Arredare è un'arte, si sa. Sono sempre i particolari a fare la differenza. Le tende danno quel tocco in più, valorizzano l'ambiente e completano l'arredamento. Il soggiorno è, di solito, la camera pi...
  • Grande cuscino da pavimento I cuscini da pavimento sono usati per arredare gli ambienti di casa e renderli più accoglienti: infatti sono accessori originali e imbottiti, che svolgono al tempo stesso una funzione pratica e una de...
  • Rivestimento in tessuto Damasco Il Tessuto Damasco è un tessuto orientale (la seta) prodotto grazie ad un telaio, con stampe di tipo floreale o stilizzato. Si tratta di un tessuto caratteristico, rinomato in tutto il mondo. È costit...

Moderno Schermo Telo Della Tenda Di Finestra Floreale Pura Mantovana Bge Panno Blackout

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 15,99€)


I tessuti per tende leggeri: il lino e il cotone

Tende di lino<p /> I tessuti per tende leggeri sono il lino, il filo, la mussola il voile e il pizzo: sono materiali poco aderenti e facili da pulire. Le tende a trama aperta e più fine sono quelle che consentono di avere le stanze più luminose e quindi danno anche l'illusione ottica di un ambiente dalle dimensioni più grandi. Tuttavia hanno lo svantaggio che non offrono una grande privacy. Il lino in particolare è molto adottato perché antistatico, non si deforma con i lavaggi, è un buon isolante acustico e termico, non ingiallisce e riflette bene i raggi ultravioletti. Inoltre è molto igienico perché non consente la proliferazione batterica. L'ambiente creato è sempre elegante anche se informale. Il cotone, invece, è molto versatile, tuttavia è un tessuto per tende meno adottato del lino: infatti se esposto a lungo ai raggi solari può scolorirsi. In più è meno resistente.


Tessuti tende: I tessuti per tende più pesanti

Tende di cotone<p /> I tessuti per tende più pesanti più usati sono la lana e il broccato. Il primo è un tessuto estremamente versatile che può avere una vasta gamma di lavorazioni. Viene adottato per tende che devono proteggere l'ambiente dal freddo e dall'umido: infatti la lana è un ottimo termoisolante (isola sia dal caldo che dal freddo), assorbe l'umidità ed è un isolante acustico. Inoltre non si usura facilmente, non assorbe la polvere ed è ignifuga, cioè è molto difficile che bruci. Infine ha grandi capacità elastiche, quindi non si sgualcisce. È molto utilizzata nelle zone fredde però bisogna fare attenzione alle tarme. Altri tessuti pesanti per tende sono il blackout, che oscurano l'ambiente in modo totale e si adottano soprattutto in stanze di ampia metratura, e il velluto. Quest'ultimo è sempre stato considerato un tessuto di lusso e si adotta in ambienti di una certa importanza.



COMMENTI SULL' ARTICOLO