Dimensioni lavelli

Le forme e le dimensione dei lavelli in commercio

In commercio si trovano molti modelli di lavello, diversi tra loro per forma e dimensioni: si va da quello classico dotato di gocciolatoio a quello rettangolare doppio. Inoltre negli ultimi tempi sono stati introdotti innovativi lavelli dotati di vaschetta di supporto e accessoriati in vario modo: ad esempio possono essere corredati da cestelli e taglieri. In secondo luogo questi elementi del piano cucina sono sottopiano (e quindi completamente a scomparsa) oppure a incasso: in questo caso il bordo è a filo con il top cucina. I modelli standard più diffusi sono rettangolari con gocciolatoio: in questo modo le dimensioni dei lavelli sono di 100 cm, mentre la profondità si aggira sui 55 cm. In più va considerata anche la disposizione della cucina, per cui è possibile avere elementi angolari oppure rotondi. Questi modelli vengono impiegati per ragioni estetiche o pratiche.
Esempio di lavello cucina

iDesign Scolapiatti da appoggio, Tappetino scolapiatti in silicone di grandi dimensioni, Tappetino lavello cucina ideale come sottopentola e scolaposate, grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€
(Risparmi 6€)


Le tipologie di lavelli: i materiali usati

lavello in cucina I modelli non si differenziano tra loro solo per le dimensioni dei lavabi, ma anche per i materiali di cui sono fatti. In ogni caso l'elemento deve resistere alle alte temperature, agli urti, alle macchie e ai graffi. In più è necessario che abbia caratteristiche antibatteriche e sia facile da pulire. I vari materiali consentono di avere risultati differenti: ad esempio, l'acciaio ha una robustezza direttamente proporzionata allo spessore del metallo. Dura a lungo ed è molto igienico. I lavelli possono avere una finitura satinata oppure lucida: nel primo caso i danni derivanti dall’usura vengono nascosti, mentre nel secondo bisogna fare più attenzione. Tuttavia è possibile richiedere un modello con caratteristiche antigraffio e antimpronta. Anche la ceramica è molto igienica, però è anche più delicata.

  • Lavello a più vasche Ogni cucina del mondo contiene al suo interno un lavello: a una vasca, a due vasche, in acciaio, in ceramica, sono tantissimi i modelli di lavelli cucina, la cui scelta dipende dall'utilizzo che se ne...
  • Lavello acciaio inox installazione Quando si deve scegliere un lavello per il piano della cucina, la scelta non sempre è facile. In commercio vi sono lavelli di ogni materiale e dimensione, con uno o due vasche, comprensivi di gocciola...
  • Lo stile di un ambiente coinvolge tutti gli altri La scelta degli accessori e degli arredi di una casa è sempre un momento molto particolare: non esistono regole uniche da seguire. Esistono i gusti personali, che siano essi autonomi o magari indirizz...
  • Lavello rustico Esistono molti tipi di lavelli rustici che si possono integrare in cucine in pietra, mattoni oppure legno massello e in stile country. L'effetto che si ottiene è immediato, perché in questo stile i la...

CCUCKY 3.8L Scolapasta Pieghevole per Lavandino della Cucina,Maniglie Allungabile Economia di Spazio, Drenante Rapida,Lavabile in Lavastoviglie,Adatto per gran parte delle dimensioni Lavello,Rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,89€


Dimensioni lavelli: Le dimensioni dei lavelli

lavello in acciaio A differenza di quanto accadeva in passato, non si può più parlare di dimensioni standard dei lavelli: infatti al giorno d'oggi le varie aziende produttrici hanno presentato sul mercato modelli di ogni materiale (sintetico, ceramico oppure acciaio), finitura, forme e misure. In questo modo gli elementi possono adattarsi a cucine di ogni forma e grandezza e soddisfare tutte le esigenze. In genere la vaschetta è larga 40 cm, quindi se si parla di modelli in gocciolatoio e due vaschette, le dimensioni dei lavelli sono di 120 cm. La profondità è di 55-60 cm nella maggior parte dei casi, così da garantire uniformità e coerenza tra tutti gli arredi cucina. In questo modo si riesce a garantire una buona funzionalità del lavello e al tempo spesso si ha uno spazio sottostante per un mobiletto. Qui si possono ospitare detersivi e quanto serve per la lavastoviglie.



COMMENTI SULL' ARTICOLO