Piani cottura vetroceramica a gas

Le caratteristiche dei piani cottura vetroceramica a gas

La vetroceramica è un composto a metà strada fra il vetro e la ceramica. Ha una superficie simile al vetro, liscia e indeformabile e le caratteristiche di resistenza al calore della ceramica. Bella da vedere e facile da pulire, è un materiale ecocompatibile e riciclabile. La vetroceramica è infrangibile, indeformabile, resistente agli urti, agli agenti corrosivi, al calore e alle escursioni termiche. I piani cottura vetroceramica a gas uniscono l’economicità dell’alimentazione a gas, ai vantaggi d'igiene e durata nel tempo della vetroceramica. I bruciatori sono integrati nel piano cottura, permettendo un appoggio stabile e sicuro di ogni tipo di pentola. Tutte le cucine di questo tipo sono anche provviste di un dispositivo di sicurezza che interrompe la fuoriuscita del gas nel caso in cui la fiamma si spenga.
La modernità e lo stile della vetroceramica

De'Longhi IL 59 PRO N Piano Cottura da Incasso 90 cm, Comandi Laterali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 299,8€


I vantaggi dei piani cottura vetroceramica a gas

Piano cottura vetroceramica I vantaggi dei piani cottura vetroceramica a gas sono: estetici, economici e tecnico funzionali. La vetroceramica ha un impatto estetico di alto livello, adattandosi perfettamente ad ogni tipologia di stile e permettendo un effetto ottico di eleganza e perfezione. I piani cottura vetroceramica a gas conciliano le caratteristiche di resistenza, igiene e stile con il risparmio energetico. Il gas attualmente è il combustibile più economico, ma il suo consumo verrà ridotto ulteriormente dalla capacità termodinamica della vetroceramica. I piani cottura vetroceramica a gas infatti raggiungono altissime temperature in brevissimo tempo e disperdono il calore accumulato molto lentamente. Proprio per questo motivo è prevista anche una zona priva di fornello che, recuperando il calore proveniente dai bruciatori, può essere utilizzata come scalda vivande.Un dispositivo che indica il calore rimanente permetterà un ulteriore risparmio ed anche pericolose bruciature.

  • Un fuoco dei piani cottura a gas Al giorno d'oggi sono sempre più numerose le famiglie che in casa adottano una cucina componibile. La cucina componibile, infatti, permette di risparmiare molto spazio, visto che le dimensioni delle a...
  • Piano cottura a induzione Il piano cottura a induzione è una delle maggiori novità disponibili per la cucina; la sua diffusione è iniziata alcuni anni fa, e ancora oggi non è ancora un elettrodomestico ampiamente diffuso, perc...
  • Piani cottura acciaio I motivi principali per cui si preferisce scegliere i piani cottura in acciaio inox sono molteplici, uno di questi è sicuramente la loro estrema eleganza. Infatti i piani in acciaio donano un aspetto ...
  • Un piano cottura in vetro Il piano cottura è la parte della cucina maggiormente sottoposta ad usura. Questo perchè è la zona dedicata alle alte temperature dovute alla cottura dei cibi. Esistono svariate soluzioni, classiche e...

2 Filtri per Cappa Cucina con Carboni Attivi. 2 pezzi 57 x 47 CM. UNIVERSALE. Ritagliabilie A Misura. ANTIODORE In Fibra Autoestinguente e Carbone Attivo.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,5€


Piani cottura vetroceramica a gas: Pulizia e manutenzione dei piani cottura vetroceramica a gas

Pulizia piano cottura La pulizia dei piani cottura vetroceramica a gas è molto semplice, va eseguita quando le superfici sono fredde e deve essere accurata, onde evitare che residui di cibo non rimossi possano bruciare all’utilizzo successivo. Per la pulizia non vanno usati prodotti troppo aggressivi o spugne abrasive, che con il tempo possono danneggiare la vetroceramica, rendendola opaca. Basterà utilizzare il raschietto fornito con l’acquisto, carta assorbente, una spugnetta morbida e acqua calda. Come detergente si potranno utilizzare aceto, bicarbonato, oppure prodotti specifici facilmente reperibili in commercio. I bruciatori potranno essere smontati e lavati a mano o in lavastoviglie. Non è necessario alcun tipo di manutenzione, ma bisogna fare attenzione a non causare urti violenti, che possano spaccare la superficie, onde evitare che l’intero piano cottura vada sostituito.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO