Piano cottura bianco

Attrezzature cucina: il piano cottura bianco

Il piano cottura bianco solitamente non lo si classifica come un piano moderno in quanto lo si vede assemblato su cucine sia classiche, in muratura o country. Ma ultimamente ha trovato una propria collocazione anche tra le cucine di ultimissima generazione come basamento per i piani di cottura a induzione. Esteticamente è molto raffinato, dona luce alla cucina e una percezione di pulito e di purezza caratteristici del colore bianco. Il materiale è di vetro temperato: molto più semplice da pulire e si graffia meno dell'acciaio. La polvere non si vede, non si intravedono gli aloni, un colpo di spugna e ricompare nuovissimo! Gli sgrassatori sono vietati altrimenti lasciano un'aureola. La differenza con l'acciaio è che quest'ultimo a lungo andare può rigarsi anche con un uso non improprio.
Piano vetro bianco

FABER 152 LG A60 Cappa aspirante sottopensile da 60 CM 190m3/h + 2 FILTRI CARBONE compresi nel Kit. [Classe di efficienza energetica D]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,9€


Come pulire il vetro bianco

Piano cottura pulito Per la pulizia del piano cottura bianco in vetro occorre:

- acqua

- aceto (bianco)

- una spugna

- un tessuto di microfibra

- il detergente per cristalli o stoviglie

- la pelle di camoscio

Passate una spugna bagnata per rimuovere la sporcizia più ostinata. A questo punto passare un tessuto in microfibra imbevuto di acqua e aceto (bianco) fino a quando lo sporco verrà completamente rimosso. È possibile adoperare anche un detergente per i cristalli o per le stoviglie, purché non sia aggressivo. Sarebbero da evitare lo spirito e lo sgrassatore. Dopo aver lavato il vetro temperato, lasciarlo asciugare o asciugarlo utilizzando la pelle di camoscio, quella con cui abitudinariamente si asciugano le carrozzerie delle automobili; questa è molto efficace ed asciuga più velocemente.

  • Piano cottura in vetroceramica a 4 fuochi Il vetroceramica è un materiale composito caratterizzato da piccoli cristalli immersi in una massa vetrosa. A seconda della composizione della massa vetrosa, si possono ottenere delle vetroceramiche c...
  • Piano cottura a due fuochi Il piano cottura a due fuochi è un elettrodomestico che arricchisce l'estetica della cucina. Prima di sceglierlo è necessario tener presente alcune caratteristiche come l'estetica, la dimensione, la p...
  • Piano cottura a induzione Il piano cottura a induzione è una delle maggiori novità disponibili per la cucina; la sua diffusione è iniziata alcuni anni fa, e ancora oggi non è ancora un elettrodomestico ampiamente diffuso, perc...
  • Piano cottura acciaio Il piano cottura con 4 fuochi consente a chi ama cucinare e portare in tavola piatti fatti in casa di poter realizzare diverse preparazioni contemporaneamente. In dipendenza dello spazio disponibile s...

Oriware Lavandino Caddy Organizer Porta Utensili da Cucina della Lavello Acciaio Inox - 25 x 15 x 15 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€
(Risparmi 8€)


Piano cottura bianco: Svantaggi

Piano cottura design Il piano cottura bianco è considerato uno sfarzo. Ha dei prezzi abbastanza elevati che partono dai 500€ ai 700€ e non tutte le fabbriche produttrici forniscono questa tipologia. Esistono dei siti stranieri dove si possono acquistare questi piani di cottura a quotazioni più concorrenziali, ma sussiste il rischio di non trovare la qualità desiderata. Anche se le modalità di manutenzione e pulizia sono facilitate rispetto ai piani di cottura neri o in acciaio, quello bianco è il più delicato e non sempre adatto a tutte le cucine: in una cucina laccata bianca, accostare anche il piano cottura del medesimo colore non è raccomandato, meglio accostarci una gradazione diversa in modo da conferire più proporzione all'ambiente, almeno che non si prediliga un piano di lavoro colorato.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO