Piatti doccia rettangolari

Arredare il bagno

Dopo una giornata di lavoro, al rientro in casa, chi non sogna di potersi rilassare all'interno di un centro benessere? Il bagno deve essere un luogo di ristoro e pace. Con alcuni accorgimenti si può ricreare un ambiente simile ad una vera e propria Spa. La scelta dei mobili deve essere sobria e possibilmente in legno, con colori naturali o pastello. Se il bagno da arredare ha una metratura tale da poter inserire una vasca, optate per una vasca idromassaggio angolare, vi sembrerà di essere in vacanza. Se la stanza non è abbastanza ampia, potreste optare per un box doccia e come base scegliere uno dei piatti doccia rettangolari in commercio, possibilmente in pietra e a filo pavimento e abbinate una colonna con getti idromassaggio. Amerete trascorrere del tempo in bagno; sarà un piacere potervi rilassare senza uscire da casa.
Piatto doccia filo pavimento

Piatto doccia, rettangolare 80 x 100 cm | Nordona® SIMPLEX | altezza di costruzione super sottile di 5,5 cm | costruzione stabile, di alta qualità

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,9€


La scelta del modello

Piatto doccia pietra La scelta del piatto doccia richiede alcuni istanti, poiché in commercio ne esistono svariati, diversi per modello e per materiale. Per prima cosa bisogna capire quanto spazio si ha a disposizione, in modo da poter scegliere la misura più adatta alle proprie esigenze. I modelli si differenziano principalmente per la posa. Esistono piatti doccia rettangolari a incasso nel pavimento, che si alzeranno da terra di pochi centimetri, piatti doccia a filo pavimento, ideali per chi ha problemi di deambulazione, e preferiti dai migliori designer per la loro eleganza. Il piatto sarà la continuazione del pavimento, non vi accorgerete neanche del distacco. Fatevi consigliare da un tecnico prima di optare per questa scelta, poiché necessita di una corretta pendenza dello scarico. Un altra base doccia in commercio è quella da appoggio sul pavimento. In questo caso si creerà uno scalino, utile per la pendenza dello scarico, ma sicuramente meno elegante.

  • Piatto doccia filo pavimento Sono diverse le tipologie dei piatti doccia che si trovano disponibili nel reparto arredo bagno di grandi catene di distribuzione o presso centri specializzati: a filo pavimento, ad incasso, rialzati....
  • Piatto doccia I piatti doccia ultraflat sono spessi pochi centimetri (circa 3-4 cm). Sono la scelta ideale per chi vuole ristrutturare il bagno, renderlo più moderno e garantire maggiore libertà visiva. La praticit...
  • Sarà necessaria una selezione Un trasloco può costituire anche un'occasione per fare una cernita tra le cose che ci occorrono veramente. Ci si potrà liberare di vestiti dimenticati, giocattoli non più usati, regali finiti nel dime...
  • Sanitari di appoggio Per fissare i sanitari d'appoggio in bagno è necessario appoggiare i nuovi sanitari al muro, e con una matita segnare la loro base sul pavimento. Una volta spostati è possibile applicare del silicone ...

Piatto Doccia 70x120x4 Rettangolare Acrilico mod. UltraFlat

Prezzo: in offerta su Amazon a: 137€


Piatti doccia rettangolari: Materiali utilizzati

Materiali docce bagno Il classico senza tempo resta sempre la ceramica, adesso proposta anche in altri colori oltre all'intramontabile bianco. Se si ha bisogno di un piatto doccia su misura bisogna optare per l'acrilico, ottimo materiale durevole nel tempo. La resina è ampiamente impiegata negli ultimi anni ed assicura maggiore resistenza agli urti. La pietra naturale è di grande effetto visivo e viene impiegata (in un composto di polvere di marmo, minerali e resine) per realizzare piatti doccia antiscivolo e particolarmente eleganti. Infine possiamo trovare dei piatti doccia composti di un mix di minerali, resine e gel, molto resistenti e facili da pulire. Il piatto in acrilico è il più economico in commercio, ha un buon rapporto qualità/prezzo, ma anche alcuni svantaggi: può macchiarsi facilmente se resta a contatto per lungo tempo con residui di bagnoschiuma e non lo si può pulire con candeggina o prodotti particolarmente aggressivi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO