Misure porte interne

Dimensioni standard

Quando si parla di misure porte interne bisogna sempre tenere in considerazione la dimensione del telaio della porta in quanto occupa uno spazio di un paio di centimetri sia ai lati che nella parte superiore. La grandezza di una porta si misura secondo tre dimensioni: larghezza, altezza e profondità. Una porta deve garantire una dimensione di passaggio minima adeguata e quindi vi sono misure standard che però possono tuttavia variare giusto di un paio di centimetri in base alla ditta produttrice. Una porta standard misura 80 x 210 cm, senza telaio; con il telaio si arriva a 88 x 214 cm, 2 centimetri per ogni lato e 4 centimetri sulla parte superiore. In commercio ci sono anche misure porte fuori standard dato che non tutti gli ambienti possono permettersi aperture così grandi. Secondo la normativa vigente la misura minima garantita deve essere di 60 cm, mentre per la massima non sono stati imposti limiti infatti nelle abitazioni moderne si tendono a fare aperture anche più ampie sia in larghezza che altezza.
Porta interna legno

TecTake Carrello portalegna in legno caminetto camino con una pala, scopa e poker stufa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,59€


Misure porte interne per disabili in carrozzina

Porta scrigno scorrevole Secondo la normativa con riferimento alla legge 13 del 1989, in materia di edilizia privata, per favorire l'accesso ad una persona disabile le misure porte interne devono avere una larghezza minima di 75-80 centimetri, considerando che una carrozzina può essere larga massimo 75 cm. Questo parametro dovrebbe valere, naturalmente, sia per le abitazioni private che per uffici e luoghi pubblici in generale. Per facilitare l'apertura e chiusura delle porte è anche possibile installare, oltre alla maniglia, dei maniglioni sia interni che esterni oppure per rendere l'ambiente ancora più sicuro e agevole per il disabile si potrebbe optare per delle porte scorrevoli. Sono, invece, assolutamente da evitare per esempio porte girevoli e quelle a ritorno automatico. Se poi si hanno necessità particolari è consigliabile rivolgersi ad un falegname in modo che realizzi un prodotto su misura.

  • Portone scorrevole in legno I portoni scorrevoli hanno la principale caratteristica di non essere ingombranti e di prestarsi soprattutto per quegli ambienti che non dispongono di spazi sufficienti. Sono poi anche molto comodi da...
  • finestra in alluminio Gli infissi in alluminio sono quelli più usati in assoluto dopo quelli in legno, proprio perché oggi hanno raggiunto una qualità ed un'efficienza estremamente elevata. Essi riescono a soddisfare ogni ...
  • Infissi in pvc moderni Gli infissi in pvc sono versatili, funzionali, molto resistenti all'usura, agli agenti chimici, all'attacco dei batteri e all'abrasione. Sono,inoltre, idrorepellenti, resistono molto bene alla salsedi...
  • Serramenti in PVC I serramenti in PVc mostrano numerosi vantaggi. Prima di tutto sono particolarmente economici, con prezzi a volte neppure confrontabili con quelli delle finestre in legno o in alluminio. Inoltre posso...

MOHOO 12V 4CH telecomando senza fili Interruttore Relè 2 Transceiver con 1 Ricevitore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,28€
(Risparmi 11,28€)


Serramenti, materiali e lavorazione

Porte sbattente Le porte definiscono lo stile di una casa e quindi per soddisfare ogni esigenza possibile c'è una grande varietà di modelli, colori e finiture. Le porte possono essere di diversi materiali, come laminato, legno e vetro. E in base al tipo di serramento scelto è chiaro che vi sono resa estetica e performance diverse. Se per esempio si sceglie il legno si può spaziare fra una vasta gamma di tipologie come abete, castagno, frassino, rovere e larice e definire anche il tipo di lavorazione che può essere in legno massiccio, listellare e tamburato, ma anche finto massello. Per quanto riguarda il laminato, oggi, questo materiale ha raggiunto livelli di qualità e stile molto alti; essendo anche caratterizzato da alcuni vantaggi come resistenza a graffi, urti, macchie, umidità e si mantiene a lungo nel tempo. Le porte in vetro invece possono dare un tocco di originalità ad un ambiente in quanto una porta può essere realizzata in modi diversi come vetro trasparente o coprente, incolore o colorato e opaco o lucente.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO