Porte scorrevoli esterne

Cosa sono le porte scorrevoli esterne

Le porte scorrevoli esterne sono soluzioni che si stanno diffondendo sempre più perché consentono di ottimizzare lo spazio. Infatti ingombrano molto di meno rispetto ai modelli a battente perché si aprono e si chiudono semplicemente facendo scivolare di lato l'anta. Tuttavia queste porte necessitano dell'installazione di controtelai con caratteristiche specifiche, che si differenziano notevolmente da quelli usati negli ambienti interni. Questo fatto è legato al rispetto dei precisi requisiti richiesti per le pareti perimetrali e che riguardano lo spessore del muro, la conduttività e la capacità termica. Di conseguenza, l'installazione delle porte scorrevoli esterne non deve ledere la sicurezza, il comfort e la funzionalità dell'abitazione. Per questo motivo in commercio si trovano diversi tipi di controtelai, che possono essere installati in intercapedine oppure a filo muro sulla parete interna o esterna.
Porte scorrevoli esterne

Homcom – Vetro Porta Scorrevole Porta Camera Porta con Maniglia lato satinato/strisce 2050 X 775 mm, 1 pezzi, E7 – 0018

Prezzo: in offerta su Amazon a: 164,95€
(Risparmi 96€)


I numerosi vantaggi delle porte scorrevoli esterne

Esempio di porte scorrevoli In genere le porte scorrevoli esterne si configurano come prodotti sicuri e resistenti, isolati termicamente e impermeabili agli spifferi di vento e alle infiltrazioni d’acqua: in questo modo garantiscono un effettivo risparmio energetico. Adottare questi serramenti significa ottenere un gran numero di vantaggi: infatti si tratta di soluzioni silenziose e che necessitano di una manutenzione basilare. Da un lato l'anta scorre in maniera fluida e silenziosa, mentre dall'altro risulta facile rimuovere l'infisso per sostituirlo, pulirlo o ripararlo. Le porte scorrevoli esterne in acciaio preverniciato e in acciaio inox sono inalterabili nel tempo perché non vengono attaccate dagli agenti atmosferici e dalla corrosione. Inoltre spesso i fianchi sono in tessuto in fibra di vetro e in polistirene espanso così da garantire un ottimo isolamento termico e una buona traspirabilità. Di conseguenza si riduce il rischio della formazione di muffe.

  • porta interna decorata La scelta delle porte interne per la nostra abitazione deve tenere conto di almeno 4 elementi: - tipi di porte; - misure aperture; - materiali; - decorazioni. Tutte queste scelte determineranno il pr...
  • Porta scorrevole esterna Se si decide per il montaggio di una porta scorrevole si potrebbe optare per una bella porta lavorata o con vetri, magari della colorazione appropriata all'ambiente dove sarà collocata. Ma soprattutto...
  • Porte scorrevoli in vetro Le porte scorrevoli in vetro si rivelano una scelta molto interessante. Sul mercato esistono differenti tipologie di tali strutture che possono essere installate sia negli ambienti interni, che in que...
  • Vetrate scorrevoli moderne Le porte a vetro sono soluzioni molto vantaggiose e di notevole impatto estetico. In commercio si trovano tanti modelli diversi, così da poter soddisfare tutte le varie esigenze e da poter installare ...

AiHom 2.44m Bianco antico scorrevole fienile porta scorrevole hardware Track Kit per una porta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 92,99€


Porte scorrevoli esterne: Le caratteristiche delle porte scorrevoli esterne in vetro

Tra le varie tipologie di porte scorrevoli esterne che si trovano in commercio sono molto apprezzate quelle in vetro: non solo aumentano la luminosità interna dell'ambiente, ma si configurano come dei veri e propri complementi d'arredo. Le ante sono fatte in genere in lastre di vetro temperato, in quanto ha una resistenza superiore al vetro normale e, in caso di rottura, non si frantuma in frammenti taglienti: di conseguenza il livello di sicurezza è molto più alto. Le porte scorrevoli esterne in vetro sono molto decorative perché si possono sfruttare a piacere la trasparenza del vetro e la possibilità di lavorare il materiale in tanti modi diversi, colorandolo oppure intarsiandolo. In questo modo il serramento diventa un vero decoro sul muro che mette in comunicazione interno ed esterno. Si possono scegliere vetri trasparenti, colorati, satinati, intarsiati, sabbiati o sottoposti a ceramizzazione. Al tempo stesso bisogna scegliere con attenzione il binario: molti modelli hanno un design sobrio e minimal e si trovano strutture a vista o con mantovana.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO