Portefinestre scorrevoli

Perché scegliere le portefinestre scorrevoli

La scelta dei serramenti è sempre una materia molto complessa che richiede una valutazione attenta. Talvolta si preferisce chiudere letteralmente gli spazi con opere di muratura che, tuttavia, tolgono luce e conferiscono un senso di limitazione agli ambienti. Le portefinestre scorrevoli vengono scelte proprio per ovviare a questo problema. Il locale creato all'interno della casa risulterà estremamente luminoso ed avremo sempre l'impressione di stare all'aperto, anche d'inverno quando fuori fa freddo. La soluzione scorrevole, in particolar modo, si dimostra molto pratica, con l'apertura della porta facilitata dalla semplice azione di traslazione dell'anta, peraltro guadagnando in termini di spazio e potendo ottimizzare la disposizione dell'arredamento fino in prossimità della stessa portafinestra.
Portafinestra scorrevole moderna

GAH-ALBERTS, Inferriata Venlo, estensibile, superficie galvanizzata blu 450 x 700-1050 mm - 553708

Prezzo: in offerta su Amazon a: 42,02€


Modelli e differenze

portafinestra scorrevole Esistono moltissime tipologie di portefinestre scorrevoli sia per la casa che per l'attività commerciale. Le differenze principali sono rappresentate dai materiali. Ci sono portefinestre classiche in legno, più moderne in alluminio, PVC o in una combinazione di questi materiali, con un accoppiamento effettuato proprio per enfatizzare le proprietà migliori. La soluzione della combinazione alluminio-legno o PVC-legno è particolarmente adatta per i contesti dove sono presenti vincoli estetici o architettonici, ad esempio nei centri storici o nei condomini dove dobbiamo mantenere lo stesso colore dei serramenti in tutto lo stabile, non potendo scegliere quello che ci piace di più. In questo caso ricorreremo ad un esterno del colore che siamo costretti ad utilizzare ed un interno come preferiamo, in continuità con lo stile del nostro arredamento.

  • Portone scorrevole in legno I portoni scorrevoli hanno la principale caratteristica di non essere ingombranti e di prestarsi soprattutto per quegli ambienti che non dispongono di spazi sufficienti. Sono poi anche molto comodi da...
  • finestra in alluminio Gli infissi in alluminio sono quelli più usati in assoluto dopo quelli in legno, proprio perché oggi hanno raggiunto una qualità ed un'efficienza estremamente elevata. Essi riescono a soddisfare ogni ...
  • Infissi in pvc moderni Gli infissi in pvc sono versatili, funzionali, molto resistenti all'usura, agli agenti chimici, all'attacco dei batteri e all'abrasione. Sono,inoltre, idrorepellenti, resistono molto bene alla salsedi...
  • Serramenti in PVC I serramenti in PVc mostrano numerosi vantaggi. Prima di tutto sono particolarmente economici, con prezzi a volte neppure confrontabili con quelli delle finestre in legno o in alluminio. Inoltre posso...

Hasëndad - Tenda magnetica anti-insetti, tessuto a rete, 120 x 90 cm, colore: nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,49€


Portefinestre scorrevoli: Prezzi portefinestre scorrevoli

portefinestre scorrevoli prezzi Il prezzo delle portefinestre scorrevoli è dato dal costo del serramento scelto a cui va aggiunto il montaggio e l'eventuale opera di muratura necessaria. Ovviamente la variabile principale sono le dimensioni. Per una portafinestra scorrevole di piccole dimensioni, sotto i 5m di lunghezza, servono più di €500 per una versione standard in PVC, resistente al calore, con un buonissimo isolamento termico e acustico. L'alluminio costa un po' di più e saranno necessari almeno 800€ per la stessa portafinestra. Il legno, specialmente quello più pregiato, ha costi ancora maggiori a cui va aggiunta una cifra fissa per la manutenzione periodica. Se si tratta di una portafinestra esterna, con cadenza annua oppure ogni due anni, sarà necessario ricorrere al trattamento della portafinestra in legno con appositi prodotti e vernici. L'installazione sarà la parte più onerosa e la spesa lieviterà notevolmente nel caso in cui si debbano realizzare specifiche opere di muratura per far spazio al serramento.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO