Il gse fotovoltaico

Gse fotovoltaico per la sostenibilità

Gli impianti per la produzione di energia elettrica a partire dalla luce solare hanno un vantaggio notevole rispetto a quelli tradizionali basati sui combustibili fossili: la luce solare è gratuita ed inesauribile. La nostra nazione è baciata dal sole e questo grazie a Gse fotovoltaico ci permette di avvantaggiarci dell'installazione di un impianto solare ad alta resa basato sui pannelli solari di ultima generazione. Se si possiede una superficie adatta per l'installazione di uno o più pannelli, ad esempio un tetto in caso di abitazioni o terreni per comunità, è quasi sempre possibile installare pannelli solari. La resa in quantità di energia elettrica giornaliera prodotta è molto elevata e il costo complessivo è basso. Esistono anche incentivi economici e meccanismi per la cessione delle eccedenze di produzione.
Pannelli fotovoltaici su tetto

1byone Pannello Solare, Caricatore Portatile Richiudibile 24W con 2 Porte USB, per iPhone,iPad, iPods, Samsung, Android,Tablet e Tutti i Device con USB, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,99€
(Risparmi 27€)


Come funziona il fotovoltaico

Pannelli fotovoltaici Un pannello solare è costituito da varie lamelle sovrapposte di silicio opportunamente drogato per favorire il fenomeno fotovoltaico, un meccanismo fisico per il quale i fotoni che sono le particelle ondulatorie della luce, vengono convertiti in corrente elettrica. La cosa più interessante sta nel fatto che il meccanismo è replicabile per molti cicli in maniera efficiente in presenza di luce, rendendo lunga la vita del singolo elemento del pannello fotovoltaico. L'energia così prodotta viene gestita da Gse fotovoltaico, società a partecipazione intera del Ministero dell'Economia e delle Finanze che controlla la rete nazionale di distribuzione e i meccanismi di cessione e vendita della corrente. La società gestisce anche le certificazioni necessarie per poter partecipare alla produzione da impianti che usano fonti rinnovabili e di cogenerazione.

  • impianto fotovoltaico La progettazione d'impianti fotovoltaici è una procedura che richiede una particolare esperienza. Sono molti i dati da considerare e confrontare tra loro per ottenere l'impianto perfetto. Le ditte spe...
  • Impianto a pannelli fotovoltaici Uno dei più importanti vantaggi derivanti dall'installazione di un impianto fotovoltaico è rappresentato dal risparmio economico che ne deriva. Grazie al fatto che l'impianto permette di rendersi auto...
  • esempio Pellicola fotovoltaica La pellicola fotovoltaica è un'innovativa alternativa ai classici e più diffusi pannelli solari. Questi ultimi hanno una struttura rigida di una certa misura e sovente anche dei supporti per fissarla ...
  • Pannelli fotovoltaici collegati ai climatizzatori I climatizzatori fotovoltaici sono la giusta soluzione per sopravvivere al periodo estivo ed ai mesi torridi di caldo. Questi possono essere utilizzati anche per il periodo invernale. Questi apparecch...

Relè di controllo da barra DIN per la gestione dell'energia auto-prodotta dal proprio impianto fotovoltaico SOLAR-3 VE474300

Prezzo: in offerta su Amazon a: 183,22€


Scambio sul posto

Pannello solare fotovoltaico Il titolare di un sistema per la produzione di energia da una fonte rinnovabile può stipulare con il gestore un contratto per lo scambio sul posto. Gse fotovoltaico gestisce la produzione e distribuzione di energia elettrica dal solare facendo in modo che l'energia prodotta dai pannelli solari e non utilizzata, ad esempio quando non c'è nessuno in casa, non venga sprecata ma ridistribuita nella rete nazionale. In cambio nei momenti in cui i pannelli solari non sono produttivi, o non lo sono abbastanza, come di notte o nelle giornate nuvolose, provvede a bilanciare la disponibilità sull'impianto locale, prendendo energia dalla rete nazionale. Questo meccanismo di scambio fa si che la qualità per l'utente resti costante e permette il calo delle spese in bolletta. Il meccanismo per il calcolo si basa su rimborsi e addebiti a seconda dei flussi.


Il gse fotovoltaico: Costi di accesso

Montaggio pannelli solari Per la produzione di energia elettrica dal solare è previsto come incentivo per i nuovi impianti installati entro il 31/12/2017 un credito Irpef pari al 50% dell'importo sostenuto, non cumulabile. Ciò significa che le eventuali eccedenze vanno perdute, ed il credito è distribuito in 10 annualità al 5%. Il ritorno economico dell'impianto si percepisce sulla bolletta, con un tempo di vita dei pannelli di 25 anni circa. L'energia prodotta in eccesso, sottoscrivendo con Gse fotovoltaico il contratto di scambio sul posto influisce sul calo della bolletta. Considerando il regime di autoconsumo i kwh di corrente prodotta ed utilizzata sul posto non vengono pagati. Ricordiamo che autoconsumo e scambio sul posto sono due cose differenti perché col secondo si recuperano solo la quota energia e i servizi di rete.



COMMENTI SULL' ARTICOLO