Prezzi fotovoltaici

Prezzi fotovoltaici

I prezzi degli impianti fotovoltaici sono drasticamente scesi negli ultimi anni. Ciò ha favorito il sempre maggiore utilizzo ad uso residenziale e lo sviluppo di questa tecnologia di produzione energetica ad impatto zero sull'ambiente. Chi decidesse di installare il fotovoltaico si troverebbe ad affrontare un costo che ad oggi spazia mediamente tra i 2000 e i 3000 euro per kW di picco. Oscilla in base ai materiali utilizzati per i moduli (es. silicio monocristallino, policristallino o amorfo, altre tecnologie), in base alla grandezza dell'impianto e alla potenza che è in grado di erogare. Altri componenti possono poi influire sul prezzo se aggiunti all'impianto, come per esempio i dispositivi di ottimizzazione della produzione energetica o un inverter che sia predisposto a gestire i sistemi di accumulo. I prezzi si sono in ogni caso abbattuti nell'ultimo decennio, rendendo gli impianti fotovoltaici ad uso residenziale più accessibili a tutti.
pannelli fotovoltaici

Long Life Lamp Company Luci per esterni ad incastro, GU10 IP65, 4 pezzi, Nero opaco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,24€


Impianti fotovoltaici moduli e costi

Moduli fotovoltaici I moduli fotovoltaici sono il cuore di ogni impianto. Sono composti da celle fotovoltaiche in grado di convertire l'energia solare incidente in energia elettrica attraverso l'effetto fotovoltaico. Sono presenti sul mercato i più svariati modelli di moduli fotovoltaici, che si differenziano tra loro in base al materiale utilizzato (come per esempio il silicio monocristallino, policristallino o amorfo) e in base alle dimensioni del modulo stesso. Nei moduli fotovoltaici composti da silicio, il bisogno di silicio molto puro presente in natura ha sempre fatto lievitare i prezzi dei moduli stessi. Al giorno d'oggi, i prezzi si assestano intorno ai venti/trenta centesimi per Watt e intorno ai quaranta centesimi per le marche più costose. Questi prezzi non tengono conto degli abbattimenti, delle detrazioni fiscali e di eventuali occasioni speciali.

  • impianto fotovoltaico La progettazione d'impianti fotovoltaici è una procedura che richiede una particolare esperienza. Sono molti i dati da considerare e confrontare tra loro per ottenere l'impianto perfetto. Le ditte spe...
  • Impianto a pannelli fotovoltaici Uno dei più importanti vantaggi derivanti dall'installazione di un impianto fotovoltaico è rappresentato dal risparmio economico che ne deriva. Grazie al fatto che l'impianto permette di rendersi auto...
  • esempio Pellicola fotovoltaica La pellicola fotovoltaica è un'innovativa alternativa ai classici e più diffusi pannelli solari. Questi ultimi hanno una struttura rigida di una certa misura e sovente anche dei supporti per fissarla ...
  • Pannelli fotovoltaici collegati ai climatizzatori I climatizzatori fotovoltaici sono la giusta soluzione per sopravvivere al periodo estivo ed ai mesi torridi di caldo. Questi possono essere utilizzati anche per il periodo invernale. Questi apparecch...

Owl USB Wireless Electricity Monitor Misuratore di risparmio di energia elettrica wireless

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,95€


Impianti fotovoltaici

Impianto fotovoltaico Anche se non necessari per il corretto funzionamento degli impianti fotovoltaici, è utile far installare nell'impianto dei dispositivi di ottimizzazione della produzione energetica. Sono scatolette da installare dietro i moduli fotovoltaici e permettono a ciascun modulo di lavorare al meglio anche se uno dei pannelli adiacenti non dovesse funzionare del tutto o in parte, garantendo così una produzione continua di energia e il monitoraggio di ciascun modulo in ogni momento. Un altro componente su cui porre l'attenzione è l'inverter, presente in ogni impianto fotovoltaico. Sempre più spesso viene ormai utilizzato un inverter predisposto a gestire i sistemi di accumulo di energia. Questo inverter potrebbe essere utile e non dovrà essere cambiato qualora in seguito si deciderà di installare una batteria negli impianti fotovoltaici.


Impianto fotovoltaico

Impianto fotovoltaico montaggio I risparmi in caso di utilizzo di impianti fotovoltaici è notevole nel lungo periodo. Questo è dovuto al sempre maggiore costo dell'energia finale riscontrato sulle bollette. Una famiglia composta da 3-4 persone con dei consumi medio-alti in pochi anni riesce ad ammortizzare il costo dell'impianto grazie al mancato utilizzo dell'energia ricevuta dalla rete. Per una famiglia con bassi consumi energetici, la forbice di risparmio è più ristretta nel breve periodo, ma è comunque presente e permette in ogni caso di abbattere i costi sostenuti per gli impianti anche se in più anni. Ovviamente il risparmio dipende anche dalla portata dell'impianti fotovoltaici presi in considerazione: più kW di picco è in grado di produrre e meno energia dalla rete è necessaria. Questi grandi vantaggi economici nel lungo periodo hanno permesso al fotovoltaico di spopolare nell'ambiente ad uso residenziale, con sempre più privati che ne fanno uso per diminuire la propria bolletta elettrica.


Sgravi fiscali

Lo Stato non è insensibile nei confronti di chi decida, in fase di ristrutturazione e non solo, di intraprendere la via delle energie rinnovabili, scelta che spesso si accompagna a sempre più frequenti politiche energetiche statali ed europee a tutela dell'ambiente. La legge di stabilità 2016 prevede e conferma agevolazioni fiscali notevoli, tra cui una detrazione IRPEF pari al 50% nell'ipotesi di installazione di impianti fotovoltaici e pari al 65% in caso di ristrutturazione edilizia ad efficienza energetica.

L'utilizzo di impianti fotovoltaici permette di creare energia pulita da utilizzare nella vita di tutti i giorni e lo Stato tende, con le normative degli ultimi anni, ad incentivare questa scelta fornendo sgravi fiscali e rendendo la possibilità di installare impianti fotovoltaici più concreta per tutti.


Ambiente e fotovoltaico

fotovoltaico Le politiche di tutela ambientale e di risparmio energetico sono ormai all'ordine del giorno sia in sede statale che in sede europea e più in generale internazionale. L'obiettivo è abbassare i livelli di inquinamento inducendo i cittadini dello Stato a scegliere impianti fotovoltaici ed altri sistemi in grado di creare energie ecosostenibili. Gli investimenti in questo senso sono sempre maggiori e, in parecchi casi nel mondo, sono gli stessi Stati ad essere in prima linea per sviluppare ed affinare i propri sistemi di produzione energetica. Gli impianti fotovoltaici, con l'uso smisurato degli ultimi anni soprattutto ad uso residenziale, sono certamente il simbolo della partita contro l'inquinamento che tutti stanno giocando. L'abbattimento dei costi di questi impianti non può che favorire il loro utilizzo sbilanciando e rafforzando così l'equazione verso il lato di un ambiente più sano e più pulito.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO